Vai al contenuto
Home » Guide » Cosa sono le notifiche push?

Cosa sono le notifiche push?

Cosa sono le notifiche push

Cosa sono le notifiche push? Come funzionano gli avvisi pop-up inviati da app, dispositivi e browser. Puoi ricevere notifiche push su tutti i dispositivi per avvisarti di nuovi messaggi, notizie, meteo e altro.

Le notifiche push sono gli avvisi che le app inviano al tuo telefono o computer anche quando le app non sono aperte. Apparendo spesso nella parte superiore o laterale dello schermo, quasi tutte le app popolari utilizzano in qualche modo le notifiche push.

Sebbene la maggior parte delle app non ti permetta di controllare quando ricevere notifiche push, puoi disabilitarle su qualsiasi dispositivo.

Ogni volta che apri una nuova app sul tuo smartphone, una delle prime cose che l’app chiederà è il permesso di inviare notifiche push. Quasi tutte le app moderne le utilizzano e sono una parte centrale della vita di tutti i giorni.

Ma cosa sono le notifiche push e perché sono così importanti? Ecco cosa dovresti sapere.

Cosa sono le notifiche push?

In breve, le notifiche push sono avvisi che vengono “inviati” ai tuoi dispositivi dalle app, anche quando tali app non sono aperte. Sono progettati per attirare la tua attenzione su smartphone, laptop e persino su smartwatch.

Quando controlli per la prima volta il telefono al mattino, probabilmente vedrai una manciata di notifiche push che sono arrivate durante la notte: messaggi di testo, chiamate perse, e-mail, avvisi meteo e così via. 

I marchi e le aziende utilizzano le notifiche push per indirizzare gli utenti alle loro app, dispositivi e siti Web. Per un’app di social media come Instagram, puoi abilitare le notifiche push per farti sapere quando le persone apprezzano e commentano i tuoi post o quando un amico è in live streaming.

Un’app di posta elettronica può inviare notifiche push che consentono di visualizzare in anteprima il contenuto di un’e-mail senza dover aprire l’app. Le app di ordinazione mobile potrebbero avvisarti di nuove voci di menu o promozioni per invogliarti a visitare.

Le notifiche push di laptop o desktop possono includere avvisi di batteria scarica, aggiornamenti e promemoria di backup. Un logo in genere indica quale app sta inviando la notifica push, seguito da un testo e talvolta da un’immagine di accompagnamento.

Le notifiche del browser, un tipo speciale di notifica push, di solito provengono da siti Web che vogliono che tu conosca le loro nuove pagine, offerte e altro, a seconda di ciò su cui si concentra il sito. Se il tuo browser consente le notifiche push e visiti un sito che le offre, verrà visualizzato un messaggio che ti chiederà se desideri consentirle o bloccarle.

Come funzionano le notifiche push

Le notifiche push appaiono quasi come fumetti sulla schermata di blocco del tuo telefono o dispositivo indossabile (come un Apple Watch). Possono anche apparire nella parte superiore dello schermo mentre utilizzi il laptop, il desktop o il browser web.

Quando scarichi un’app, ti potrebbe essere chiesto di attivare le notifiche push. Se il tuo browser consente le notifiche push, verrà visualizzato un messaggio che ti chiederà se desideri consentirle o bloccarle per il sito che stai visitando. 

I dati sulla posizione vengono spesso utilizzati per curare le notifiche push in modo che gli utenti ricevano informazioni pertinenti (come aggiornamenti meteo e sul traffico) o offerte (promozioni presso attività o filiali locali nelle vicinanze). Come le notifiche push, la condivisione delle informazioni sulla tua posizione è qualcosa che decidi di attivare o disattivare quando configuri il telefono o installi un’app. 

Se attivi o abiliti le notifiche push, riceverai avvisi selezionati da quell’app in qualsiasi momento. Lo stesso vale per gli avvisi push del browser, del dispositivo e del programma o del software. In generale, non sei tu a decidere quali avvisi visualizzare o quando. Dipende interamente dal servizio che invia gli avvisi. 

Se alla fine questo diventa un problema per te, il processo per regolare o bloccare le notifiche push è essenzialmente lo stesso su tutti i dispositivi. Puoi modificare le tue preferenze di notifica tramite le impostazioni del tuo dispositivo, anche se la posizione delle tue impostazioni sarà diversa a seconda del dispositivo, dell’app o del browser.

Come creare un sondaggio su Instagram

In che modo le notifiche push sono diverse dagli altri messaggi / avvisi? 

Se hai mai visto una notifica push sulla schermata di blocco o sul browser, potresti averla paragonata a un messaggio di testo. Se hai attivato gli avvisi di testo di un marchio o di un’azienda, possono sembrare abbastanza simili. 

Ma le notifiche push differiscono dai messaggi di testo in quanto è necessario disporre dell’app o del software installato sul telefono per ricevere tali avvisi, mentre i messaggi di testo richiedono solo il numero di telefono.

Lascia un commento