Cosa fare se le notifiche di Telegram non funzionano su Android

Cosa fare se le notifiche di Telegram non funzionano su Android

Se le notifiche di Telegram hanno smesso di funzionare su Android o ti stanno creando problemi con le prestazioni, puoi provare questo metodo per risolvere. Le notifiche sono essenziali su qualsiasi telefono Android. Inoltre, ci sono applicazioni che dipendono da queste notifiche, come app di messaggistica come Telegram o WhatsApp, le più conosciute in Italia.

Un problema che sicuramente molti di voi hanno dovuto affrontare in qualche occasione è quando le notifiche non funzionano bene con queste applicazioni.

Molti utenti in Italia utilizzano Telegram come applicazione di messaggistica. L’applicazione solitamente non presenta molti problemi di funzionamento, ma può capitare che in qualche occasione le notifiche dell’app smettano di funzionare sul tuo cellulare Android o non funzionino correttamente (non emettono suoni o impiegano tempo ad arrivare).

Hai bloccato le notifiche di Telegram?

Se Telegram ha smesso di inviare notifiche sul tuo telefono Android, è possibile che tu le abbia bloccate sul tuo cellulare. Questo è qualcosa che potrebbe accadere senza che tu te ne accorga, ma impedisce l’emissione di notifiche di queste app. Pertanto, è la prima cosa che puoi controllare sul tuo telefono, seguendo questi passaggi:

  1. Apri le impostazioni del telefono.
  2. Inserisci notifiche.
  3. Cerca in Telegram. nell’elenco delle applicazioni.
  4. Accedi all’app.
  5. Verifica che le notifiche dell’app siano attive.
  6. In caso contrario, procedere alla sua attivazione.

Aggiorna

Molte volte il motivo per cui un’applicazione come Telegram smette di emettere notifiche è un errore. Potrebbe essere necessario aggiornare l’applicazione a una versione più recente in modo che queste notifiche funzionino di nuovo normalmente. Controlla se in quel momento è disponibile una nuova versione dell’app sul Play Store.

D’altra parte, è possibile che la causa di questo problema sia dovuto proprio all’aggiornamento dell’applicazione e cioè quando questi malfunzionamenti iniziano con le notifiche, che smettono di arrivare o non funzionano. In questo caso, puoi provare a ripristinare una versione precedente.

Risparmio batteria

Se hai attivato il risparmio batteria sul telefono, le notifiche di molte applicazioni vengono bloccate, comprese quelle di Telegram. Ecco perché se le notifiche Telegram non arrivano, potrebbe essere che questa modalità sia stata attivata sul tuo telefono. Controllate questa configurazione errata, almeno per escludere questa causa del problema. Può essere fatto seguendo questi passaggi:

  1. Apri le impostazioni del telefono.
  2. Entra nella sezione Batteria.
  3. Cerca l’opzione Risparmio batteria.
  4. Controlla se è attivo.
  5. Se una delle modalità è attiva, procede alla disattivazione.

Riavvia il telefono

Quando si verifica un problema con il telefono, riavviarlo è uno dei metodi migliori per risolvere tali problemi. Inoltre, se le notifiche in Telegram hanno smesso di funzionare o hai problemi con esse, riavviare il tuo telefono Android potrebbe essere un metodo per risolvere questo errore. Quindi non esitare a riavviare il telefono, poiché potrebbe essere che riavviando, le notifiche funzioneranno di nuovo.

Salvataggio dei dati su Android

Se hai attivato il salvataggio dei dati sul tuo telefono Android, le notifiche di molte applicazioni sono interessate, poiché una misura per ridurre questo consumo di dati mobili è ridurre o interrompere le notifiche. Potrebbe essere la causa per cui Telegram non invia le notifiche sul tuo telefono Android. È possibile verificare se questa modalità è attivata sul telefono seguendo questi passaggi:

  1. Apri le impostazioni del telefono.
  2. Inserisci reti e connessioni.
  3. Immettere l’utilizzo dei dati.
  4. Cerca la sezione Salvataggio dati ed entra.
  5. Controlla se è attivato
  6. Se vuoi usarlo, puoi aggiungere un’eccezione in modo che Telegram funzioni mentre è attivato.

Modalità Non disturbare attivata su Android

La modalità Non disturbare di Android è una funzione molto utile, che ci permette di riposare e non essere disturbati durante il tempo in cui è attivata, e che possiamo chiaramente personalizzare. Se hai questa modalità attiva sul tuo telefono, tutte le notifiche, comprese quelle di Telegram, vengono silenziate. A meno che tu non abbia aggiunto un’eccezione, cosa possibile in essa, le notifiche non verranno emesse sul tuo telefono. Puoi verificare se è attiva seguendo questi passaggi:

  1. Apri le Impostazioni del telefono.
  2. Inserisci suoni (la sezione può cambiare a seconda del telefono).
  3. Cerca l’opzione Modalità Non disturbare.
  4. Inserisci questa opzione.
  5. Controlla se è attiva o meno.

Operazione in background

Se limitiamo il funzionamento delle applicazioni in background, soprattutto nelle applicazioni di messaggistica come Telegram, il loro funzionamento ne risente. Poiché limitando tale operazione, è possibile che interrompano il funzionamento delle notifiche Instagram, come appunto avviene ora. Fortunatamente, non solo puoi controllare se l’app ha smesso di funzionare in background, ma puoi configurarla per farla funzionare sempre in background.

  1. Apri le impostazioni del telefono.
  2. Vai ad Applicazioni.
  3. Cerca la sezione Ottimizzazione della batteria (il nome o la posizione possono cambiare tra i livelli).
  4. Vedi tutte le applicazioni.
  5. Cerca Telegrma nell’elenco.
  6. Accedi all’app.
  7. Fare clic su Non consentire.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*