Come utilizzare Finder su Mac

By | Novembre 5, 2020
Come utilizzare Finder su Mac

Finder è l’equivalente per Mac di un programma di esplorazione di file di Windows. Sotto molti aspetti, è più potente di Windows Explorer. Nel Finder puoi aprire più schede nella stessa finestra e ti consente di copiare e spostare i tuoi file in posizioni diverse più velocemente.


La barra laterale di Finder è uno strumento utile che puoi utilizzare per accedere a informazioni utili come server condivisi, altri computer o dispositivi collegati.

Non è tutto ciò per cui Finder è utile. Imparare a usare Finder con alcuni trucchi professionali può farti risparmiare molto tempo che perdi a navigare tra cartelle, file e app. Diventa un utente Mac professionista padroneggiando Finder e scopri come ottenere risultati più rapidi.

Come utilizzare il menu Vai del Finder

Finder ha una funzione utile che può portarti istantaneamente ovunque dalla cartella Documenti a qualsiasi cartella specifica a cui hai avuto accesso di recente. È il menu Vai del Finder che si trova nella barra dei menu dell’app.


Per accedere al menu Vai, seleziona Finder, quindi trova Vai nel menu della barra multifunzione nella parte superiore dello schermo.

Da qui, puoi già passare a una varietà di destinazioni senza dover cercare manualmente tra le cartelle.

Nello stesso menu è possibile accedere a più destinazioni premendo diverse combinazioni di tasti. Ad esempio, quando premi il tasto Opzione, vedrai la cartella Libreria nascosta apparire nel menu a discesa Vai.


Se tieni premuto Cmd + Maiusc, vedrai l’opzione Cartella di chiusura cambiare in Seleziona disco di avvio.

Sapere come muoverti sul tuo Mac usando le scorciatoie da tastiera è ciò che ti rende veramente un utente esperto. Quando si tratta di utilizzare Finder, imparare la scorciatoia da tastiera principale Vai alla cartella può semplificarti la vita.

Al fine di saltare immediatamente a qualsiasi posizione sul vostro Mac, premete Shift + Command + G. Quindi digita (o copia e incolla) la destinazione desiderata nella barra Inserisci un percorso e seleziona Vai.


Ciò potrebbe essere particolarmente utile quando stai tentando di accedere a un file o una cartella di cui non conosci la destinazione o quando segui un tutorial sulla risoluzione dei problemi del tuo Mac.

Come utilizzare la barra degli strumenti del Finder

La barra degli strumenti del Finder è un altro strumento utile che puoi utilizzare per muoverti più velocemente nel tuo Mac.

Se non lo hai nel Finder, vai al menu della barra multifunzione del Finder nella parte superiore dello schermo e seleziona Visualizza > Mostra barra degli strumenti per abilitarlo.


Probabilmente hai già utilizzato i pulsanti Avanti e Indietro dalla barra degli strumenti di FInder in precedenza. Quando fai doppio clic su una cartella per accedervi, puoi utilizzare il pulsante Indietro per accedere alla cartella sopra di essa.

Tuttavia, funziona solo se sei entrato nella cartella facendo doppio clic su di essa. Se hai utilizzato il comando Vai alla cartella dall’alto o qualsiasi altro metodo, il pulsante Indietro ti porterà alla destinazione in cui ti trovavi in ​​precedenza anziché a una cartella sopra.

Se tieni premuto il pulsante Indietro, puoi accedere all’elenco delle cartelle visitate di recente. Elencherà tutti i luoghi che hai visitato dall’ultima volta che hai avviato Finder e si cancellerà automaticamente quando esci dal Finder o lo riavvii. Usando questo elenco puoi passare rapidamente a un luogo a cui hai avuto accesso di recente senza dover cercare di nuovo tra le cartelle nel Finder.


Un altro pulsante utile che puoi trovare nella barra degli strumenti del Finder è il pulsante Percorso. Il suo scopo è mostrarti la posizione della cartella in cui ti trovi.

Invece di usare il pulsante Indietro per spostarti sopra una cartella alla volta, puoi usare il pulsante Percorso per saltare rapidamente alcune cartelle in una volta. Seleziona semplicemente la cartella desiderata dal menu a discesa per aprirla.

Abilita la barra del percorso nel Finder

Se ti sposti avanti e indietro da una cartella all’altra quando lavori sul tuo Mac, trarrai sicuramente vantaggio dall’utilizzo della barra del percorso del Finder.

Mostrerà sempre la gerarchia delle cartelle e la tua posizione esatta nella parte inferiore della finestra del Finder. Puoi anche usarlo per spostarti in qualsiasi cartella all’interno del percorso visualizzato facendo doppio clic su di esso.

Per abilitare la barra del percorso nel Finder, seleziona Visualizza > Mostra barra del percorso.

Nel caso in cui non desideri sovraccaricare il Finder con più barre e schede, puoi sempre utilizzare il tasto Comando per visualizzare il percorso della cartella in cui ti trovi.

Tieni premuto il tasto Cmd e seleziona l’icona della cartella nella finestra del Finder e ti mostrerà il percorso sotto forma di un menu a discesa. È inoltre possibile utilizzare questo menu per spostarsi in qualsiasi cartella all’interno del percorso.

Approfitta dei tasti freccia

C’è un’altra utile combinazione di tasti che puoi imparare e che ti aiuterà a risparmiare tempo quando lavori nel Finder. Implica l’utilizzo dei tasti freccia per spostarsi su e giù in una cartella.

Per spostarti in alto in una cartella (o per tornare indietro), utilizza il tasto Cmd + freccia su. Per spostarti in una cartella in basso (o in avanti), utilizza il tasto Cmd + freccia giù.

Se stai utilizzando il Finder nella vista Colonna, puoi anche spostarti tra le cartelle semplicemente usando i tasti freccia sinistra e destra. Per abilitare la visualizzazione Colonne nel Finder, seleziona Visualizza > Come colonne.

In alternativa, puoi passare da un’opzione di visualizzazione all’altra utilizzando anche la barra degli strumenti del Finder.

Usa XtraFinder per fare di più con Finder

Sebbene Finder sia piuttosto efficiente, potresti comunque trovarlo limitante a volte. Se ritieni che manchi una determinata caratteristica o funzione, puoi migliorare Finder installando un’estensione gratuita di terze parti come XtraFinder.

XtraFinder aggiungerà una gamma di funzionalità che possono migliorare la produttività del tuo Finder e farti risparmiare ancora più tempo. Alcune funzioni fornite da XtraFinder includono:

  • Copia percorso
  • Mostra elementi nascosti
  • Nascondi desktop
  • Finestra trasparente
  • Doppio pannello
  • …e molti altri

Poiché è un’estensione e non un software indipendente, si integra con Finder, quindi non è necessario imparare a utilizzare un’applicazione completamente nuova. Devi semplicemente sapere come usarlo nel Finder!

Ottieni il massimo dal Finder

Finder è una meravigliosa app integrata che può aiutarti a mantenere il tuo Mac organizzato. Finché sai come ottenere il massimo da Finder, non dovresti avere problemi a individuare i file o spostare le cartelle sul tuo computer.

Conosci altri suggerimenti e trucchi che possono velocizzarti e aiutarti a fare di più nel Finder? Condividi la tua conoscenza del Finder con noi nei commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *