Come utilizzare Chromecast senza WiFi

By | Gennaio 16, 2021
Come utilizzare Chromecast senza WiFi

Se non disponi di una smart TV, Google Chromecast offre un modo alternativo per accedere ai contenuti online su una TV. Il pratico piccolo dispositivo si collega alla TV tramite HDMI e utilizza il WiFi per trasmettere contenuti dal telefono a una TV o monitor. Ma non è tutto, ci sono molte altre cose interessanti che puoi fare con un Chromecast, tra cui giocare e creare presentazioni.


Tuttavia, se il tuo WiFi è debole, irregolare o non sei vicino a una fonte Internet, non sarai in grado di utilizzare il tuo dispositivo Chromecast per trasmettere i tuoi contenuti. Fortunatamente, ci sono alcuni modi alternativi per utilizzare Chromecast senza WiFi.

Come utilizzare Chromecast senza WiFi

Puoi utilizzare Chromecast per trasmettere i tuoi contenuti preferiti dal telefono alla TV senza una normale configurazione Wi-Fi utilizzando:

  • Modalità ospite nell’app Google Home
  • Una connessione Ethernet
  • Un router portatile / da viaggio
  • L’hotspot del tuo smartphone

Come utilizzare Chromecast senza WiFi tramite la modalità ospite

La modalità ospite è una funzione di Chromecast originariamente pensata per consentire agli ospiti di casa tua di connettersi al tuo dispositivo Chromecast e trasmettere contenuti, senza connettersi al Wi-Fi. La funzione offre un modo semplice per connetterti al tuo dispositivo Chromecast senza una connessione Wi-Fi.

I modelli Chromecast più recenti possono trasmettere un segnale WiFi e Bluetooth che trasmette un PIN tramite brevi toni audio non udibili. In questo modo, chiunque tenti di trasmettere al dispositivo ma non è registrato sulla tua rete WiFi può utilizzare il PIN per connettersi e trasmettere in streaming i contenuti dal proprio dispositivo a Chromecast.

  1. Per utilizzare la modalità ospite su Chromecast, il primo passaggio è abilitare la modalità ospite sul dispositivo. Per fare ciò, apri l’ app Google Home e tocca il nome del tuo dispositivo Chromecast.
  2. Quindi, tocca Impostazioni (icona a forma di ingranaggio) nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  3. Nella schermata Impostazioni dispositivo , scorri verso il basso e trova Modalità ospite . Se non vedi la modalità ospite, il tuo dispositivo Chromecast non dispone della funzione.
  4. Se la modalità ospite è elencata nelle impostazioni del dispositivo del Chromecast, controlla se sotto di essa è visualizzato un PIN . Ciò indica che l’impostazione è già abilitata e puoi procedere alla trasmissione dei contenuti normalmente. Se non vedi un PIN sotto l’impostazione della modalità ospite, significa che puoi trasmettere in modalità ospite ma l’impostazione è stata disabilitata. In questo caso, tocca Modalità ospite e quindi imposta l’interruttore su On .
  5. Attendi che generi un PIN, quindi vai all’app da cui desideri trasmettere il contenuto e trasmettilo.

Utilizza Chromecast senza WiFi da un’app predisposta per Google Cast

Se non hai la modalità ospite, puoi sempre trasmettere da un’app predisposta per Google Cast e goderti i tuoi contenuti preferiti senza preoccuparti del WiFi.

  1. Per fare ciò, aggiorna il firmware del tuo Chromecast alla versione più recente, altrimenti non funzionerà senza WiFi.
  2. Quindi, apri un’app pronta per Google Cast sul tuo dispositivo, quindi tocca il pulsante Trasmetti . 
  3. Vedrai un PIN di 4 cifre sulla TV, che inserirai nell’app Chromecast per collegare il telefono e la TV o qualsiasi dispositivo tu stia utilizzando per trasmettere contenuti. Ad esempio, se utilizzi YouTube, tocca il pulsante Trasmetti e quindi tocca Collega con codice TV . 
  4. Con i dispositivi collegati, ora puoi trasmettere i tuoi contenuti dal tuo dispositivo principale allo schermo connesso al Chromecast.

Utilizzo di una connessione Ethernet

Un altro modo per utilizzare Chromecast senza WiFi è collegare un cavo Ethernet .

Questo metodo è utile quando le tue uniche opzioni sono hotspot WiFi locali o internet dell’hotel se viaggi. In questi casi, prima di poter accedere al WiFi è necessaria l’autenticazione a due fattori , che utilizza la funzionalità del browser e l’accettazione di determinati termini e condizioni.

Chromecast non ha la funzionalità del browser, quindi non sarai in grado di riprodurre in streaming i contenuti. Con una connessione Ethernet, tuttavia, puoi connetterti a Internet e trasmettere dal tuo dispositivo a Chromecast.

Affinché questo metodo funzioni, avrai bisogno di un cavo Ethernet con una connessione USB sull’altra estremità. Se utilizzi Chromecast Ultra, collega il cavo Ethernet all’alimentatore Ethernet, quindi collega il cavo USB al Chromecast. Una volta terminato, collegalo al jack Ethernet attivo e trasmetti i contenuti come faresti normalmente.

Nota : se hai il nuovo Chromecast alimentato da Android TV, manca il supporto Ethernet ma puoi acquistare uno speciale adattatore di alimentazione ed Ethernet a tale scopo. L’adattatore di alimentazione Ethernet non è incluso con i vecchi modelli Chromecast, ma puoi acquistare un adattatore di terze parti come l’adattatore da micro USB a Ethernet di Cable Matters o l’adattatore Ethernet UGREEN .

Come utilizzare Chromecast con un router da viaggio / portatile

Un router portatile o da viaggio è un’ottima alternativa se non disponi di WiFi e desideri trasmettere contenuti al tuo dispositivo Chromecast. Inoltre, è più sicuro utilizzare il tuo router rispetto a un hotspot WiFi locale o al WiFi di un hotel poiché hai più privacy, controllo su chi può accedere alla tua rete e non ci sono accordi WiFi pubblici da accettare.

Per utilizzare questo metodo, è necessario prima configurare il router, assegnargli un SSID (nome di rete) e una password, quindi collegare il Chromecast al router tramite l’app Chromecast sul dispositivo.

Se soggiorni in un hotel, collega il router alla connessione Ethernet e collega l’altra estremità a una presa di corrente in modo che non si spenga mentre ti godi i tuoi contenuti preferiti. Potrebbe essere necessario utilizzare il menu delle impostazioni della TV dell’hotel per scegliere il router e inserire la password.

Nota : se non vedi il router, inserisci manualmente l’SSID e la password tramite le impostazioni di rete del dispositivo. Una volta collegata, la TV verrà elencata come destinazione di streaming tramite l’app Chromecast e potrai riprodurre in streaming i contenuti dal tuo dispositivo.

Usa l’hotspot del tuo smartphone

Se non puoi utilizzare nessuno dei metodi che abbiamo trattato finora, puoi comunque utilizzare l’hotspot del tuo smartphone per trasmettere contenuti su Chromecast senza WiFi. 

Per fare ciò, dovrai abilitare l’opzione hotspot sul tuo smartphone in modo che possa fungere da router. Tuttavia, avrai bisogno di un secondo dispositivo per accedere alla rete e connetterti al tuo Chromecast.

Come utilizzare un Chromecast senza WiFi tramite un servizio di terze parti

Un servizio di terze parti è una buona alternativa per utilizzare un Chromecast senza WiFi, specialmente se hai un iPhone, Mac o altri metodi non funzionano per te.

Una delle migliori app per questo scopo è Connectify Hotspot , che ti consente di condividere la connessione Internet WiFi o cablata del tuo computer come posizione hotspot WLAN (rete locale wireless).

  1. Per utilizzare Connectify Hotspot, scarica l’app sul tuo computer e configurala. Apri il software e inserisci un nome e una password per l’hotspot.
  2. Seleziona l’opzione Hotspot WiFi, collega il dispositivo che desideri trasmettere alla rete e apparirà come destinazione di streaming per il cast. 
  3. Seleziona anche il dispositivo sull’app Chromecast e riproduci in streaming i contenuti archiviati localmente sulla TV.

Configura Chromecast senza WiFi

Che tu sia in viaggio o non sia possibile accedere al WiFi per qualche motivo, ci sono molte opzioni che possono fornire una connessione Internet wireless in modo da poter continuare a godere dei tuoi contenuti preferiti.

Se hai problemi con il tuo dispositivo Chromecast, consulta la nostra guida su come reimpostare un Chromecast .

Sei riuscito a riprodurre in streaming i tuoi contenuti tramite Chromecast senza WiFi? Condividi la tua esperienza in un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *