Come utilizzare Apple Casa per dare vita alla tua casa

Come utilizzare Apple Casa per dare vita alla tua casa

Come utilizzare Apple Casa per dare vita alla tua casa

Tutti conoscono gli assistenti virtuali come Amazon Alexa e Assistente Google, nonché altoparlanti intelligenti come Amazon Echo e Google Home. I proprietari di case lungimiranti stanno usando queste tecnologie per controllare elettrodomestici intelligenti, luci e ventilatori a soffitto – e per dire ai loro assistenti virtuali di suonare le loro canzoni preferite, ovviamente. Ma con tutta l’attenzione che Amazon e Google hanno ricevuto per le loro offerte, ciò che gli utenti di iPhone potrebbero non sapere è che hanno già il potenziale per connettersi e controllare questi elettrodomestici intelligenti come farebbero con Amazon o Google.


Con iOS 10 e versioni successive, gli utenti Apple hanno accesso a un’applicazione, Apple Casa, che ti dà la possibilità di controllare una serie di elettrodomestici intelligenti su un framework chiamato HomeKit. Inoltre, HomeKit può essere controllato con Siri tramite iPhone, iPad, Apple Watch, l’altoparlante intelligente di Apple, Apple HomePod e Apple TV. Mentre HomePod è un po’ più costoso di Amazon Echo e Google Home a $ 349, seguire la strada per configurare un HomeKit, controllarlo con l’app Apple Home e infine integrare HomePod potrebbe avere più senso per gli utenti Apple fedeli che sono venuti a fidarsi del marchio e amare l’esperienza dell’utente. Ecco come funziona questa configurazione.

Usa l’app Casa ovunque

Che si tratti del tuo iPhone, iPad, MacBook o Apple Watch, puoi utilizzare l’app Casa per gestire il tuo HomeKit da qualsiasi dispositivo Apple. Ciò semplifica il controllo completo degli accessori per la casa intelligente acquistati e la connessione come HomeKit. E non devi solo sederti a casa per accendere una luce o assicurarti che una porta con una serratura intelligente sia, in effetti, chiusa a chiave. 

Puoi gestire le cose lontano da casa tramite Apple TV, HomePod o iPad. Apple Casa è ora una delle app preinstallate che gli utenti dei nuovi iPhone ricevono quando accendono per la prima volta il loro nuovo dispositivo. È semplice da configurare ed essenzialmente pronto all’uso quando si tratta di acquistare elettrodomestici HomeKit per controllarli.

Installa il tuo HomeKit

Non puoi semplicemente collegare qualsiasi smart appliance al tuo Apple HomeKit. Deve avere l’etichetta “Funziona con Apple HomeKit”. Ma ci sono centinaia di apparecchi disponibili con cui costruire un HomeKit, dagli altoparlanti alle luci, ai termostati e ai depuratori d’aria, quindi non c’è bisogno di preoccuparsi delle limitazioni. Collegare questi elettrodomestici smart-home al tuo HomeKit e controllarli con l’app Casa o inviare comandi tramite Siri da qualsiasi dispositivo è semplice. 

Puoi tenere il tuo iPhone vicino all’appliance o scansionare il codice di configurazione sull’appliance o nelle sue istruzioni. L’appliance verrà quindi associata al dispositivo e disponibile nell’app Casa. Dopo aver aggiunto l’appliance, puoi modificarne le informazioni, incluso il nome e la stanza in cui è utilizzato. In effetti, è così che l’app Casa organizza i tuoi elettrodomestici smart-per stanza, facilitando il controllo in base a dove si trovano ti trovi a casa tua.

L’app Casa non solo ti consente di tenere traccia dei tuoi dispositivi mentre costruisci una rete, ma puoi anche elencarli come preferiti se li usi spesso; creare orchestrazioni automatizzate delle funzioni dell’appliance; creare gruppi di dispositivi per controllare più apparecchi insieme (come accendere le lampade Severa); e persino lo streaming live di un feed video di ciò che accade a casa (se si dispone di telecamere di sicurezza, cioè). HomeKit è un framework connesso legittimo che controlli o automatizzi con un’app, un assistente virtuale, accessibile da più dispositivi Apple.


Dirigi l’orchestra

Controllare i tuoi elettrodomestici è una cosa, orchestrarli è un’altra. L’app Casa ti consente di fare entrambe le cose. Per quanto riguarda quest’ultimo, puoi utilizzare l’app Home (puoi anche farlo tramite Apple TV, HomePod o iPad) per automatizzare la funzione di un’appliance o quella che Apple chiama “scena”. Una scena è costituita da più attività e / o istanze che vengono eseguite in base al tempo, alla posizione o al rilevamento del sensore, ad esempio l’oscuramento delle luci e il jazz che si accende attraverso il tuo HomePod alle 19:00

Eseguendo un singolo comando tramite l’app Casa o Siri per avviare contemporaneamente più funzioni dell’appliance, non devi preoccuparti di cose come spegnere tutte le luci prima di partire per la giornata o assicurarti che ogni porta sia bloccata. Basta premere un pulsante nell’app Casa o comandare a Siri di fare in modo che queste attività vengano prese in carico per te. E prima di salvare tutte le scene create, è possibile testarle per assicurarsi che vadano come previsto.

Diventa più intelligente nella tua casa

Il modo in cui vanno le cose, digitalizzare la tua casa con i dispositivi smart-home sta diventando la norma. Ma questi quadri possono diventare costosi e intricati nel tempo, il che rende piuttosto importante decidere quale fornitore abilitare la tua casa. Per gli utenti Apple, questa decisione potrebbe essere un po’ più semplice sapendo che hanno già le funzionalità di base per questo tipo di configurazione a portata di mano con Apple Casa.

Potrebbe interessarti: Come installare le lampadine intelligenti

Lascia un commento