Come trovare file duplicati in Windows

trovare file duplicati

Come trovare file duplicati in Windows

In questa esercitazione troverete le istruzioni su come trovare e rimuovere i file duplicati in Windows. Indipendentemente dal dispositivo che utilizziamo, spesso gestiamo molti file e cartelle. Non è un segreto che con il passare del tempo (forse mesi o addirittura anni) i nostri telefoni e computer accumulano file doppioni, che non solo occupano spazio, ma causano anche il rallentamento dei nostri dispositivi. In questo scenario, la cosa migliore da fare è trovare file duplicati ed eliminarli o trasferirli su un altro dispositivo come backup. Ma dove e come cercare file duplicati? In questa guida vi mostreremo vari metodi per trovare file duplicati in Windows.


Leggi anche: Creare punto di ripristino Windows, 10 tutti i metodi

App per la ricerca file duplicati

Il primo metodo, più semplice, per la ricerca file doppi in Windows consiste nell’installare un programma Duplicate Finder che faciliti il lavoro. Di seguito sono riportati alcuni programmi GRATUITI per la ricerca file doppi che vi aiuteranno a individuare e rimuovere facilmente i file duplicati sul vostro PC.

1. CCleaner. CCleaner è uno degli strumenti più popolari in circolazione perché non solo aiuta a ripulire il computer dai programmi indesiderati, ma offre anche uno strumento di ricerca file duplicati per individuare e rimuovere facilmente i file duplicati in Windows. Andate alla pagina ufficiale di CCleaner e installate la versione gratuita. Una volta installato, aprire il programma e selezionare Strumenti dal pannello di sinistra. Quindi scegliere Duplicate Finder. A questo punto, è sufficiente selezionare l’unità (o le unità) in cui si desidera cercare i file duplicati (o fare clic sul pulsante Aggiungi per includere una posizione specifica) e fare clic su Cerca per avviare la scansione. * Nota: è possibile filtrare le ricerche anche selezionando/deselezionando le opzioni nel riquadro di destra. Dopo la scansione, selezionare i file che si desidera eliminare e fare clic sul pulsante Elimina selezionati per procedere.

2. Glary Duplicate Cleaner. Glary Duplicate Cleaner è un altro programma gratuito per la ricerca di file doppi che consente di trovare e rimuovere facilmente i duplicati in Windows. Scaricare e installare Glary Duplicate Cleaner. Avviare il programma e scegliere dove cercare i duplicati (unità o cartelle) e utilizzare le Opzioni per personalizzare la ricerca. Al termine, fare clic su Scansione. Una volta completata la scansione, scegliere i file duplicati e rimuoverli.

3. Auslogics Duplicate File Finder. Un altro strumento facile da usare per cercare e rimuovere file duplicati in Windows è Auslogics Duplicate File Finder. Scaricare e installare Auslogics Duplicate File Finder. Nota: durante l’installazione evitare di installare qualsiasi altro software offerto dal programma di installazione. Dopo l’installazione, aprire il programma, selezionare dove cercare i file duplicati, selezionare i tipi di file da cercare e fare clic su Trova file duplicati. Al termine della ricerca, selezionare l’opzione Elimina file duplicati trovati. Nota finale: oltre ai suddetti programmi gratuiti per la ricerca di file duplicati, è possibile provare i seguenti: DupeKill, Duplicate Cleaner Pro, DoubleKiller.

Trovare e rimuovere manualmente i file duplicati usando Esplora file

Windows non offre un modo semplice per trovare file duplicati, perché l’unico modo per portare a termine questo compito è quello di cercare o trovare i file duplicati manualmente, utilizzando uno dei seguenti modi in Esplora file:

  1. Individuare i file duplicati utilizzando la vista Dettagli. Cambiare la vista in Dettagli. Fare clic sulla colonna “Nome” per ordinare i file in base al nome. Individuare e rimuovere i file duplicati utilizzando le informazioni riportate nei loro dettagli. (Dimensione, data di creazione o modifica, ecc.).
  2. Cercare file doppi utilizzando il riquadro di anteprima. Aprite due finestre separate di Esplora file per le cartelle in cui volete trovare i file duplicati. Dalla scheda Visualizza, attivare il”Riquadro di anteprima” in entrambe le finestre. Aprite i file separatamente in ciascuna finestra e confrontate il loro contenuto nel riquadro Anteprima.
  3. Utilizzo dei file duplicati mediante la funzione di ricerca. Se si dispone già di informazioni preliminari sui file, il riquadro di ricerca di Esplora file può individuare i file in un attimo. È sufficiente lanciare Esplora file e andare su Questo PC. Ora digitate qualsiasi dettaglio del file desiderato e premete Invio. (Ad esempio, se state cercando i duplicati di un file PDF, potete cercare “.pdf”). Cambiare quindi la vista in Dettagli e ordinare i risultati per Nome per individuare i file duplicati.

Leggi anche: Come eliminare coda di stampa Windows

Questo articolo ha un commento

Lascia un commento