Come trasformare il tuo iPhone in una videocamera di sicurezza

By | Aprile 29, 2020
Come trasformare il tuo iPhone in una videocamera di sicurezza

Da quando l’iPhone di Apple è entrato nelle nostre vite, è diventato una sorta di trend setter. Al di fuori del suo aspetto e degli usi ovvi di un telefono, siamo stati onorati da una serie di applicazioni di terze parti che hanno migliorato la nostra qualità della vita. Dalla comunicazione di base, ai vari modi di navigare in rete, dallo scatto di selfie al raggiungimento dei punteggi più alti in Candy Crush fino all’ascolto dei tuoi brani preferiti, l’iPhone ci ha dato tanto.


Ma probabilmente non sapevi che il tuo dispositivo di vita personale onnicomprensivo poteva anche essere usato come videocamera di sicurezza. Probabilmente non hai mai nemmeno pensato al perché questo sarebbe utile. Sinceramente, una vera telecamera di sorveglianza sarebbe un investimento di gran lunga migliore per qualunque motivo abbiate bisogno di una telecamera di sicurezza, in primo luogo. Tuttavia, in un pizzico, l’iPhone potrebbe essere tutta la videocamera di sicurezza di cui hai bisogno.

Sebbene non sia un sostituto sensato, un iPhone potrebbe aiutarti a catturare qualcosa sul video che altrimenti passerebbe inosservato. Un esempio potrebbe essere che ti svegli ogni mattina, accendi il caffè, indossi delle pantofole e ti dirigi alla porta d’ingresso per reclamare il tuo quotidiano (le persone hanno ancora i giornali consegnati?). 

Quando apri la porta, vedi la tua carta dove dovrebbe essere, solo che sembra avere un dono non così piacevole – o odoroso – lasciato su di essa. Quale degli animali domestici dei vicini fa la cacca sulla carta? Saluta la videocamera di sicurezza per iPhone. Va bene, forse quell’esempio è incredibilmente di nicchia ma hai capito bene. Per risparmiarti qualche lacrima, nel caso in cui il tuo iPhone finisca per scomparire, ti suggeriamo di utilizzare un vecchio iPhone che potresti avere in giro.

Come trasformare il tuo iPhone in una videocamera di sicurezza

Per catturare qualcuno in atto con la tua videocamera di sicurezza per iPhone, dovrai prima hackerarlo o eseguirne il jailbreak. Questo è un altro motivo per cui l’utilizzo del tuo iPhone in questo modo potrebbe non essere uno dei suoi usi migliori. Ad alcune persone piace essere in grado di fare questo genere di cose.  Se sei tu, è probabile che tu abbia già effettuato il jailbreak del tuo telefono da qualche parte lungo la linea. Per quelli che non conoscono il jailbreak, avrai bisogno dell’app Cydia.

Il jailbreak

Comprendi che il jailbreak di un iPhone annulla la sua garanzia oltre a violare il copyright di Apple. Questo è anche il genere di cose che non possiamo davvero affrontare in quanto il metodo per il jailbreak differisce a seconda della versione di iOS attualmente utilizzata dal tuo iPhone.  Un modo migliore per aggirare questa complicazione della garanzia sarebbe invece hackerare il tuo iPhone. Comunque scegli di farlo dipende da te finché puoi accedere e installare l’app Cydia.

Dopo aver installato l’app Cydia, sarai quindi in grado di scaricare e installare Veency iPhone VNC Server sul tuo iPhone. VNC è l’acronimo di virtual network computing, il che significa semplicemente che puoi collegare il tuo iPhone e il computer. Questo ti permetterà di visualizzare tutto sul display del tuo iPhone in una finestra sul tuo computer. Esistono altre app che possono farlo, ma preferiamo il metodo Veency in quanto è una delle app Cydia più utili in circolazione.

Potrebbe interessarti: Una guida per il mirroring dello schermo di un iPhone / iPad su un PC o Mac

Installazione di Virtual Network Computing

  1. Cerca Veency utilizzando l’app Cydia. Quando esegui una ricerca, è probabile che visualizzi Toggle SBS Veency e Veency. Concentrati solo su Veency per ora.
  2. Installa Veency. Il pacchetto che stai cercando dovrebbe appartenere a Jay Freeman (@saurik) e può essere trovato nel repository Cydia / Telesphoreo.
  3. Successivamente, torna indietro e installa Veency SBSettings Toggle. Ciò ti consentirà di disabilitare Veency quando non in uso, risparmiando preziosa durata della batteria e contribuendo a mantenere il tuo telefono più sicuro.
  4. Imposta la password che desideri per Veency, assicurati solo che sia sicura. Puoi farlo trovando Veency nelle Impostazioni del tuo iPhone.
  5. Successivamente, dovrai installare VNC sul tuo computer. TightVNC è ottimo per chiunque utilizzi sistemi operativi Windows e Unix (incluso Linux). RealVNC è la strada da percorrere per chi usa un Mac. RealVNC è disponibile anche su altri sistemi operativi, inclusi Raspberry Pi e Solaris.
  6. Una volta impostati i visualizzatori per iPhone e computer, inserisci l’indirizzo IP del tuo iPhone, che puoi trovare nella sezione Wi-Fi in Impostazioni
  7. Fai clic su Accetta sul tuo iPhone per consentire la connessione VNC tra i dispositivi.

La videocamera diventa una videocamera di sicurezza

Ora dovresti essere in grado di visualizzare il display del tuo iPhone proprio lì sul monitor del computer. Per completare la trasformazione, ti consigliamo di utilizzare un’applicazione per la registrazione di video per iPhone per trasformare la videocamera megapixel del tuo iPhone in un dispositivo di videosorveglianza. Qualcosa come Cycorder farebbe il trucco che si trova proprio nell’app Cydia.

Per qualcosa di più nativo e meno necessario per gli hack, ti ​​consigliamo Presence Video Security Camera. Non solo è possibile visualizzare filmati di sorveglianza della telecamera in tempo reale, ma è anche possibile configurare l’app come dispositivo di allarme. Se hai installato alcuni sensori wireless, puoi collegarli all’app e creare un sistema di sicurezza e sorveglianza domestica completo.

Non appena scegli l’app di registrazione della videocamera e la installi sul tuo iPhone, dovresti essere in grado di osservare il feed video in diretta direttamente sul tuo monitor. Ora che il tuo iPhone e la tua rete di computer sono stati sincronizzati, sarai in grado di accendere e spegnere la videocamera, oltre a regolare le impostazioni, riprodurre musica e molte altre cose direttamente dal computer.

Potrebbe interessarti: Come bloccare i siti Web su un iPhone


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *