Come scegliere uno smartphone – Guida all’acquisto

By | Febbraio 6, 2020
Come scegliere uno smartphone

I migliori telefoni per il 2020. Guida all’acquisto di uno smartphone, i nostri consigli per comprare uno smartphone. Come scegliere il vostro telefono, la nostra guida. Che tu stia cercando Apple, Android o anche un semplice telefono cellulare, queste sono le nostre migliori scelte per una varietà di budget.


I migliori smartphone

  1. Google Pixel 3a
  2. Google Pixel 4
  3. OnePlus 7 Pro
  4. Samsung Galaxy S10e
  5. Alcatel Go Flip 3
  6. Motorola Moto G7 Power
  7. Apple iPhone 11 Pro
  8. BlackBerry Key2 LE
  9. Samsung Galaxy Note 10+
  10. Apple iPhone 8

Come scegliere lo smartphone giusto

Per la maggior parte di noi, i telefoni cellulari sono al centro del nostro universo. Il set di funzionalità tipiche di queste meraviglie grandi come un palmo della mano è stupefacente. È un telefono, un dispositivo per i messaggi, un browser Web, una fotocamera, il lettore musicale, il GPS e altro ancora.

Siamo una nazione dominata da smartphone, con le reti 4G LTE che battono molte connessioni Internet domestiche in termini di velocità e il 5G che inizia ad essere lanciato in alcune città. Cosa dovresti cercare quando acquisti un telefono cellulare? Ecco alcuni punti chiave da considerare.


1. Sistemi operativi per smartphone

Il sistema operativo (OS) del telefono è la cosa che accenderà o spegnerà il telefono. Esistono tre opzioni tra cui scegliere:

a. Sistema operativo Apple iPhone (iOS)

Se hai già o hai intenzione di acquistare altri dispositivi realizzati da Apple come un tablet iPad, un laptop Macbook o un desktop Mac, un iPhone con iOS sarebbe una buona scelta.

  • Se ti piace l’equità affidabile senza sorprese e una solida compatibilità con una buona gamma di dispositivi, allora dovresti considerare un iPhone che utilizza iOS, anche se paghi un prezzo premium.
  • Il sistema operativo per laptop e dispositivi desktop di Apple si è evoluto in modo simile all’iPhone, quindi dovresti sentirti a tuo agio nel passare da un dispositivo all’altro senza dover imparare di nuovo nulla.
  • Se stai pensando di acquistare l’Apple Watch, allora hai bisogno di un iPhone, poiché l’Apple Watch non funzionerà con nessun altro smartphone.

b. Google Android


Google Android è una piattaforma aperta, il che significa che qualsiasi azienda può sviluppare app per dispositivi intelligenti che utilizzano il sistema operativo Android. Lo puoi trovare ovunque, dagli smartwatch ai televisori, dai frigoriferi alle automobili.

  • Se ti piace personalizzare la tua esperienza mobile e vuoi lavorare con i dispositivi tecnologici più recenti non appena vengono pubblicati, allora uno smartphone basato su Android è la soluzione migliore.
  • Tuttavia, la natura aperta di questo sistema operativo significa anche che non esiste la stessa “uguaglianza” nell’aspetto e nell’atmosfera rispetto all’ambiente iOS chiuso di Apple.
  • Gli ultimi smartphone Android sono realizzati da aziende che introducono il proprio aspetto grafico. Quindi potresti essere un fan dei cellulari LG o Huawei e non amare così tanto i cellulari Samsung o Oppo, anche se tutti questi modelli funzionano sullo stesso sistema operativo.

c. Sistema operativo Windows Phone (fine vita)

Non possiamo consigliare un Windows Phone in quanto non ottiene il supporto dagli sviluppatori di app, anche se potresti essere in grado di trovare un telefono.

Android o iPhone qual’è la scelta migliore?

2. Qualità della fotocamera dello smartphone


La qualità di acquisizione di immagini e video non è determinata solo dalla risoluzione del tuo smartphone, ma anche dalla capacità di fornire una buona immagine in diverse situazioni di luce.

  • Se usi il telefono come una fotocamera, potresti voler cercare un modello con un pulsante dedicato per la fotocamera piuttosto che dover cercare attraverso il sistema di menu per catturare il selfie perfetto.
  • Un flash a LED può essere molto utile anche quando scatti una foto con un cellulare, soprattutto quando la luce disponibile non è molto buona.
  • E se cerchi un telefono con una fotocamera frontale, questo ti consente di utilizzare il telefono anche per le videochiamate. Inoltre semplifica notevolmente lo scatto di selfie. Controlla il punteggio della fotocamera selfie che si concentra sulle prestazioni dell’obiettivo anteriore incorporato nello schermo piuttosto che sulla fotocamera principale.

3. Durata della batteria

Tutti gli utenti di smartphone trovano l’impossibilità di utilizzare uno smartphone per più di un giorno … è così frustrante. Tuttavia, è importante ricordare che la maggiore funzionalità di uno smartphone con un grande schermo richiede più potenza di una semplice chiacchierata e inviare messaggi.

  • Controlla la capacità della batteria per il telefono che ti interessa e confrontala con un altro cellulare con un display di dimensioni simili.
  • In generale, la maggiore capacità garantirà una durata della batteria più lunga.

4. Altre funzionalità da cercare in uno smartphone

a. Broadband Adaptive Multi-Rate (WB-AMR): nota anche come HD Voice, questa è una tecnologia vocale introdotta per aiutare a migliorare la qualità del suono mobile consentendo l’estrazione di una maggiore frequenza audio, rendendola più chiara e riducendo il rumore di fondo nel processo . Potresti non ottenere il vantaggio se chiami qualcuno senza questa funzionalità o attraverso reti che non offrono supporto per WB-AMR.

b. Near Field Communication (NFC): questo è un insieme di standard per smartphone che stabilisce comunicazioni radio quando si avvicinano o si toccano. Questo è utile con le transazioni senza contanti e puoi aspettarti di vedere più cellulari che supportano questa tecnologia quando Apple decide di unirsi al resto del mondo e introdurre NFC nella sua linea iPhone e non solo per toccare e pagare.

c. Tethering: se si desidera utilizzare il telefono cellulare come modem Wi-Fi o Bluetooth o se si dispone di tethering WLAN, è possibile usufruire degli stessi vantaggi di un hotspot personale, in cui è possibile condividere la connessione Internet con altri dispositivi come altri cellulari o computer portatili. È una funzionalità utile se hai una grande allocazione dei dati e sei lontano dalla normale connessione di rete domestica.

d. Tastiera QWERTY: può essere disponibile come tastiera virtuale che appare sulla maggior parte dei touchscreen per smartphone o come tastiera estesa o mini tastiera a scorrimento, che può essere utile per utenti esperti o social media. Una tastiera fisica è ora estremamente rara.

e. Modalità aereo: questa è una funzione molto utile che disattiva tutti gli aspetti del telefono e della rete del tuo cellulare, trasformando il dispositivo in un lettore musicale o video in modo da non doverlo spegnere durante un volo. La maggior parte degli smartphone moderni ha questa funzione.

f. GPS: mentre la maggior parte degli smartphone fornisce supporto per servizi di mappe online come Google Maps, un chip GPS dedicato che utilizza un’applicazione di navigazione offline consente di utilizzare il telefono per scoprire esattamente dove ti trovi senza dover utilizzare la rete di telefonia mobile. Il punteggio GPS viene calcolato utilizzando solo il software incluso. Se possiedi già un telefono Apple iPhone o Android, puoi andare al loro negozio online e acquistare un’app GPS per auto.

g. Tipo di connessione per cuffie: un telefono con jack da 2,5 mm o 3,5 mm ti consente di utilizzare un set standard di cuffie per ascoltare musica, mentre una connessione proprietaria ti costringe a utilizzare cuffie speciali che sono spesso costose e di qualità scadente. Alcuni degli ultimi smartphone iPhone e Android non forniscono più un jack per cuffie da 3,5 mm; sostenendo che dovresti usare una cuffia wireless. Modelli come iPhone 8 e 7 e gli ultimi cellulari Google Pixel ti costringono a passare al wireless o utilizzare un dongle complicato per collegare il tuo paio di lattine preferite.

h. Scheda di memoria: i cellulari con slot per schede di memoria hanno la possibilità di espandere la memoria per archiviare foto, video e musica. Controlla per vedere il tipo esatto di memoria di cui avrai bisogno, in quanto esistono diverse opzioni.

Dovrei comprare un telefono sbloccato o tramite un piano telefonico?

La risposta è: dipende da cosa vuoi comprare. Dai un’occhiata a entrambe le opzioni e decidi cosa è giusto per te.

  • Pagare in anticipo potrebbe finire per farti risparmiare un sacco di soldi a lungo termine, quindi se puoi permetterlo, scegli questa opzione.
  • Se non puoi pagarlo in una volta, potresti comprarlo a rate, aumentando il costo alla fine del pagamento.
  • Se scegli di comprare il telefono tramite piano telefonico, l’importo che finirai per pagare varierà a seconda del contratto, potrebbe anche costarti di meno.

I migliori smartphone

  1. Google Pixel 3a
  2. Google Pixel 4
  3. OnePlus 7 Pro
  4. Samsung Galaxy S10e
  5. Alcatel Go Flip 3
  6. Motorola Moto G7 Power
  7. Apple iPhone 11 Pro
  8. BlackBerry Key2 LE
  9. Samsung Galaxy Note 10+
  10. Apple iPhone 8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *