Come scaricare e installare Google Play Store

By | Novembre 16, 2020
scaricare e installare Google Play Store

Per quanto incredibile possa sembrare, ci sono occasioni in cui è necessario installare manualmente il Google Play Store. Che tu l’abbia disinstallato accidentalmente o che desideri ripristinare una versione precedente, o se il tuo Google Play Store non funziona e desideri solo una nuova installazione, c’è una soluzione! In questo articolo imparerai come installare Google Play Store sul tuo telefono Android.

1. Controlla la tua attuale versione di Google Play

Gli aggiornamenti richiedono tempo e non arrivano contemporaneamente per tutti i dispositivi Android. Questo è il motivo per cui a volte potresti voler scaricare e installare una versione più recente di Google Play Store, soprattutto se quella attuale ti sta causando problemi. Prima di affrettarti a scaricare l’ultimo APK del Play Store, tuttavia, dovresti prima controllare quale versione dell’app Play Store hai installato al momento. Ecco come farlo:

  • Vai su Impostazioni, apri App o Gestione app (potrebbe variare da un dispositivo all’altro)
  • Trova Google Play e toccalo (potresti dover toccare Vedi tutte le app )
  • Tocca Avanzate e scorri fino in fondo dove puoi vedere il numero di versione

Se la tua app Google Play funziona normalmente e l’unico motivo per cui stai eseguendo il sideload è che sei impaziente, puoi anche controllare la versione dell’app nell’applicazione Play Store stessa. Aprilo, tocca le tre linee (pulsante menu) nell’angolo in alto a sinistra, vai in Impostazioni e scorri fino in fondo per vedere il numero esatto.

Spiegazione dei numeri di versione di Google Play Store

Il sistema di numerazione per le versioni di Google Play Store può sembrare un po ‘confuso all’inizio, ma è facile capire. Se i salti tra i numeri sembrano strani, è semplicemente perché Google non ha rilasciato pubblicamente le versioni intermedie.

2. Scarica un APK di Google Play Store

Tieni presente che la seguente guida per installare Google Play Store è per i proprietari di un dispositivo Android con una versione con licenza dell’app installata. Riconosciamo che a volte è necessario reinstallare o ripristinare l’app Play Store.

Scaricare l’ultima versione di Google Play o una versione precedente di Google Play Store? Prova “APK Mirror”.

Come al solito, la maggior parte delle modifiche sono sotto il cofano, mirate a rendere tutto più fluido. Non siamo stati in grado di trovare modifiche significative all’interfaccia utente o nuove funzionalità nell’ultima versione dell’app Google Play. Se scarichi l’aggiornamento e noti errori, tuttavia, consulta la nostra guida alla risoluzione dei problemi nel Google Play Store.


3. Installa Google Play Store

Il metodo più semplice per installare il Play Store ti sarà già abbastanza familiare se sei un avido seguace di questo sito: basta scaricare e installare manualmente l’APK del Play Store. Un APK è l’equivalente Android di un file.exe (.dmg su Mac) sul tuo computer.

Invece di scaricare un’app dal Google Play Store, la installi semplicemente da solo senza l’aiuto del Play Store. Abbiamo anche una guida pratica per aiutarti:

Questo è, ovviamente, molto utile quando l’app che desideri installare è il Play Store stesso. Esistono due modi per installare l’APK di Google Play sul tuo dispositivo: direttamente sul tuo smartphone o tramite il tuo computer. Faremo prima il modo più semplice.

Installa Google Play Store con il tuo smartphone

Per le versioni precedenti di Android (prima di Oreo) dovrai semplicemente andare al menu delle impostazioni e abilitare l’installazione da fonti sconosciute, quindi aprire il link sopra. Ti verrà chiesto se consenti il ​​download e l’installazione. APKMirror è una fonte sicura, quindi puoi premere .


Su Android Oreo e versioni successive, come Pie e Android 10, il processo per installare Google Play Store è un po ‘più complicato. Ecco cosa devi fare:

  • Vai su Impostazioni e trova App e notifiche. Una volta nel menu delle app, scorri verso il basso fino a trovare il browser del tuo dispositivo mobile, ad esempio Google Chrome.
  • Tocca il tuo browser e scorri verso il basso fino alla sezione Avanzate. Lì troverai Installa app sconosciute. Apri e seleziona Consenti da questa fonte. Puoi disabilitare questa opzione dopo aver finito.
  • Utilizzando il browser del dispositivo, vai al forum degli sviluppatori XDA o al sito Web APK Mirror per scaricare l’APK per l’ultima versione del Play Store.
  • Potresti ricevere un messaggio che avverte che “questo tipo di file può danneggiare il tuo dispositivo”. Ignoralo (fidati di noi) e tocca OK.
  • Apri l’APK (puoi toccare il download completato nel menu delle notifiche), leggi le nuove autorizzazioni (se presenti) richieste dalla nuova versione del Play Store, quindi tocca Installa.

Installa Google Play Store utilizzando un computer

Se non disponi di dati mobili o di una connessione Wi-Fi sul tuo dispositivo, puoi invece scaricare l’APK dell’app Play Store sul tuo computer. Lo stesso processo si applica, ma avrai bisogno di un’app di gestione file installata sul tuo smartphone, se il tuo dispositivo non è dotato di una preinstallata.

  • Scarica un’app di gestione file di terze parti, se non ne hai una, ad esempio FX File Explorer. Consenti l’installazione di app da fonti sconosciute, seguendo gli stessi passaggi descritti per il browser del tuo dispositivo mobile.
  • Utilizzando il browser del computer, vai al forum degli sviluppatori XDA o al mirror APK per scaricare l’APK per l’ultima versione del Play Store.
  • Collega il tuo dispositivo al computer con un cavo USB e copia l’APK sul tuo dispositivo Android.
  • Trova l’APK utilizzando l’app di gestione file.
  • Avvia l’APK, accetta le autorizzazioni e tocca Installa.
  • Non dimenticare di rimuovere l’autorizzazione per l’installazione da fonti sconosciute dalla tua app di gestione dei file se non intendi caricare più APK.

FX File Explorer

Dopo aver reinstallato l’app Google Play Store, non dovresti preoccuparti di dover scaricare di nuovo manualmente ogni versione successiva. Non appena sarà disponibile una versione più recente di quella che hai trasferito, l’app Google Play si aggiornerà automaticamente. Se i problemi persistono, tuttavia, è il momento di risolvere i problemi.

4. Risoluzione dei problemi di Google Play Store

Google Services Framework è un servizio fondamentale che consente al Play Store di comunicare con le app sul tuo dispositivo, consentendo aggiornamenti automatici e così via. Se queste funzioni smettono di funzionare o si verificano altri problemi, potrebbe esserci un problema con il servizio. In tal caso, è necessario svuotare la cache sia su Google Play Store che su Google Play Services. Per farlo:

  • Vai a Impostazioni > App e notifiche
  • Scorri verso il basso fino a Google Play Store, toccalo, quindi tocca Archiviazione e cache, quindi Cancella cache.
  • Fai lo stesso per Google Play Services
  • Ciò dovrebbe risolvere la maggior parte dei problemi che riscontrerai con il Google Play Store

Nota: a seconda del tipo di dispositivo che hai, potrebbe essere necessario eseguire il root per installare manualmente Google Play Store, ma questo è un tutorial per un altro giorno.

Qual è la funzione indispensabile che desideri nel Google Play Store? Ti piace l’ultimo aggiornamento? Fateci sapere nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.