Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su Telegram

Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su Telegram

La messaggistica istantanea è diventata una seconda pelle per tutti noi. Tutti usano le app di messaggistica istantanea per comunicare. Telegram è una di queste popolari app che ci permettono di comunicare con amici e familiari in modo molto semplice. Qualche volta però, potresti trovarti nella situazione opposta.

Potrebbe esserci qualcuno che ti ha bloccato per qualche motivo e potresti non saperlo. Se sospetti che qualcuno ti abbia bloccato su Telegram, non perdere questo articolo e scopri come sapere se qualcuno ti ha bloccato su Telegram.

Come cambiare il colore di sfondo della tua storia di Instagram

Telegram

Prima di conoscere l’opzione di blocco di Telegram, diamo un’occhiata ad alcune delle funzionalità di questa app che la rendono unica rispetto ad altre.

  • Telegram è open source e totalmente gratuita.
  • È basato sul cloud e ha una sincronizzazione automatica che significa che puoi gestirlo anche dal tuo browser desktop.
  • I suoi messaggi sono fortemente crittografati, il che la rende molto sicura. I creatori dell’app hanno persino offerto una ricompensa di $ 200.000 alla persona che riesce a decifrare la crittografia.
  • Telegram offre la possibilità di creare un gruppo con un massimo di 200 contatti.
  • Fornisce l’opzione di bloccare l’inoltro dei messaggi, ovvero puoi impedire a qualcuno di inoltrare i tuoi messaggi.
  • La chat segreta di Telegram utilizza la crittografia end-to-end e non lascia alcuna traccia sui server. Ciò significa che una volta eliminate le chat segrete non è possibile recuperarle. Avvisa anche se qualcuno fa uno screenshot e ti dà la possibilità di impostare qualsiasi chat segreta per autodistruggersi.

L’uso della crittografia end-to-end la rende simile a WhatsApp, ma la loro reputazione è leggermente diversa. Telegram è registrata a Londra, ma è stato creato da sviluppatori russi.

WhatsApp è stato acquistato da Mark Zuckerberg e Facebook, il che significa che è più integrato con altre piattaforme. Puoi condividere contatti e avere altre opzioni multipiattaforma.

Il coinvolgimento di Facebook ha causato qualche preoccupazione sull’uso dei dati. Le aziende pagano Facebook per utilizzare le informazioni sui dati dell’utente, qualcosa che ha un lato oscuro quando vediamo eventi come lo scandalo di Cambridge Analytica.

Tuttavia, ci sono anche preoccupazioni per la sicurezza di Telegram in quanto non offrono la crittografia end-to-end per impostazione predefinita e memorizzano i dati dell’utente sui server che alcuni temono li rendano vulnerabili agli attacchi informatici.

Telegram vs Whatsapp

Whatsapp è indubbiamente il gigante della messaggistica istantanea. Tuttavia, si ritiene che Telegram possa essere l’ultima alternativa a Whatsapp. Detto questo, Whatsapp ha 1 miliardo di utenti mensili attivi mentre Telegram ha solo 100 milioni.

350.000 nuovi utenti si iscrivono al telegram ogni giorno e i rapporti recenti hanno suggerito una crescita fino al 50% anno dopo anno. Mentre WhatsApp è al comando, Telegram sta iniziando a mordicchiare.

Confrontiamo i diversi vantaggi di Telegram e Whatsapp.

Vantaggi di Telegram:

  • Telegram offre un invito alla funzione di chat di gruppo, mentre Whatsapp ti aggiunge automaticamente a un gruppo.
  • La sua funzione di chat segreta ti consente di conversare con la crittografia end-to-end.
  • La sua funzione di username consente di parlare con diverse persone, senza fornire il numero di telefono.
  • Accesso multi-dispositivo.
  • Telegram ha un servizio di canali in cui gli utenti possono iscriversi a un canale e vedere tutti i post all’interno.
  • Puoi avere conversazioni con un massimo di 5000 persone in chat e un numero illimitato di persone sui canali di Telegram.
  • Adesivi!
  • Blocca chat e possibilità di nascondere l’ultimo visto per un contatto particolare

Vantaggi di Whatsapp:

  • Puoi chiamare i tuoi contatti tramite i tuoi dati mobili o la connessione wifi.
  • Puoi modificare il tuo stato. Questo è utile se vuoi dire qualcosa a un gruppo di persone.
  • La possibilità di formattare i testi. Un sacco di gente non lo sa. È ora possibile formattare i testi in grassetto (* testo *), corsivo (_text_), grassetto e corsivo (* _text_ *) e barrare (~ testo ~).
  • Fai il backup delle tue chat. Whatsapp ha sempre fornito questa funzione, ma ora puoi eseguire il backup delle chat su Google Drive.

Noi siamo grandi fan di entrambe le app. Tuttavia, hanno diverse opzioni che influenzano i diversi modi in cui le persone possono essere bloccate su Telegram.

Per gli utenti di Telegram, passiamo infine alla scoperta di come sapere se qualcuno ti ha bloccato su Telegram.

Come sapere se sei stato bloccato o no?

Oltre a bloccare gli altri, qualcuno potrebbe bloccarti e come farai a sapere che sei stato bloccato? Troverete la risposta se si verificano le seguenti cose:

  • Ultima connessione: l’ultima volta è stata vista molto tempo fa.
  • Stai inviando messaggi e quella persona, ma non legge i tuoi messaggi.
  • Non puoi vedere l’immagine del profilo di quella persona.

Tutte queste condizioni sono soddisfatte allora sei stato bloccato. Se la persona non ti risponde ma puoi ancora vedere l’immagine del profilo di quella persona, allora semplicemente quella persona non vuole parlarti per un qualsiasi motivo.

Se ritieni di non essere ancora sicuro che la persona ti abbia bloccato o meno, devi semplicemente dare quel numero a qualcun altro. Poi chiedi a quella persona se lui / lei può vedere l’immagine del profilo o l’ultima connessione. Se la risposta della persona è affermativa, allora sei stato sicuramente bloccato.

Sei stato bloccato su un canale Telegram?

Mentre Telegram funziona come un’app di messaggistica istantanea, ci sono aspetti delle reti di social media che non sono comuni a tutte le applicazioni simili. Offrono anche qualcosa chiamato canali di Telegram. Questi sono qualcosa come una croce tra una chat di gruppo e un canale o forum Reddit. In questi canali puoi vedere cosa stanno dicendo gli amministratori dall’inizio del canale in poi.

Chiunque può creare un canale Telegram e sarà l’amministratore predefinito. Puoi quindi nominare altri amministratori che saranno in grado di pubblicare contenuti. Saranno anche in grado di bloccare i membri. I membri saranno bloccati per una serie di motivi. Alcune delle polemiche con Telegram è che è stato utilizzato da organizzazioni terroristiche. Alcuni canali sono stati bloccati da Telegram stesso per questo motivo.

I canali possono essere sia pubblici che privati. I canali di Telegram privati richiedono che tu sia invitato da un amministratore prima di poter unirti a loro. Questi amministratori possono quindi bloccarti per qualsiasi motivo. Se vuoi sapere se sei stato bloccato su un canale Telegram, puoi farlo da:

  • Chiedi a un amico che ha anche Telegram di usare il proprio account.
  • Cerca il canale da cui pensi di essere stato bloccato. Se non appare, il canale è stato cancellato o è diventato privato.
  • Se il canale appare nell’app del tuo amico, ma non nel tuo, significa che sei stato bloccato da questo canale.

Se il canale è privato, non puoi ricollegarti senza che un amministratore ti inviti. Dal momento che non puoi pubblicare sul canale di qualcun altro a meno che tu non sia un amministratore, sono pochi i motivi per essere bloccato, ma succede.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*