Come salvare le foto sulla scheda microSD

Come salvare le foto sulla scheda microSD

Come salvare le foto sulla scheda microSD

La capacità di archiviazione del tuo telefono cellulare è una delle specifiche a cui devi attribuire la massima importanza, poiché vengono utilizzate sempre più applicazioni e giochi e la qualità delle immagini della fotocamera è migliore, quindi il peso delle foto è maggiore. Insomma, lo spazio di archiviazione è sempre poco e dobbiamo evitare di stare li a liberare spazio sul telefono ogni 5 minuti.


Come già saprai, la memoria interna del telefono può essere integrata da schede microSD su cui è possibile memorizzare molti file. Per risparmiare spazio su quella memoria interna, puoi salvare le foto che scatti sulla scheda microSD e spostare anche quelle che hai già scattato. Spieghiamo come farlo passo dopo passo.

Come salvare le foto su scheda SD

Come dicevamo all’inizio, la maggiore qualità delle fotocamere dei cellulari fa sì che anche il peso delle immagini scattate sia maggiore, quindi la memoria interna potrebbe essere insufficiente. Per risparmiare spazio, puoi configurare le foto che scatti per essere salvate direttamente sulla scheda microSD. Successivamente, analizzeremo il processo per salvare le foto direttamente sulla microSD.

  1. Apri l’app Fotocamera sul tuo telefono cellulare.
  2. Seleziona il pulsante Impostazioni, rappresentato da un’icona a forma di ingranaggio, nell’angolo in alto a sinistra.
  3. In questo modo si accede a un menu delle impostazioni per configurare la telecamera. Scorri verso il basso fino a trovare l’opzione “Salva in”, che devi selezionare.
  4. Avrai due opzioni per memorizzare le foto scattate con la fotocamera: memoria interna e scheda SD. Seleziona quest’ultimo per stabilire che le immagini debbano essere salvate lì e avrai terminato il processo.

Da quel momento in poi, le foto ei video che scatti con la fotocamera del tuo cellulare verranno salvati sulla scheda microSD, quindi è lì che devi entrare per poter modificare, eliminare, condividere, ecc.

Come spostare le foto su scheda SD

Dopo aver appreso come salvare le foto su SD, vediamo come puoi spostare quelle che hai già scattato sulla scheda microSD. Normalmente, queste vengono salvate nella cartella DCIM (Digital Camera Images) nella memoria interna.

Questo processo, nonostante sia un po’ più complicato del precedente, richiederà solo pochi secondi. Ripetiamo che le acquisizioni appartengono a un Samsung Galaxy J5, ma il processo è simile su altri telefoni.

  1. Apri la cartella I miei file e fai clic sulla sezione Memoria interna per vedere tutti i file che hai salvato lì.
  2. Scorri verso il basso fino a trovare la cartella DCIM, che devi inserire.
  3. Dopodiché, premi per qualche secondo sulla cartella Fotocamera (o varianti) che troverai all’interno di DCIM per selezionarla.
  4. Nella parte inferiore dello schermo, troverai un’opzione chiamata “Sposta” che, come suggerisce il nome, ti darà la possibilità di cambiare la posizione della cartella. Fai clic su “Sposta” in modo che appaia una barra inferiore con l’opzione “Sposta qui”, che non dovresti ancora selezionare.
  5. Ora, quello che devi fare è inserire la posizione in cui desideri spostare la cartella con le foto del cellulare. Quindi, torna alla schermata principale I miei file e vai su Scheda SD. Durante questo processo, l’opzione “Sposta qui” rimarrà in fondo.
  6. Una volta all’interno della scheda microSD, seleziona l’opzione “Sposta qui”, situata nella barra inferiore dello schermo, per avviare il trasferimento delle informazioni. Attendi qualche secondo per il completamento del processo e avrai tutte le immagini scattate con la videocamera mobile sulla scheda microSD inserita al suo interno.

In questo modo, hai imparato come trasferire le foto dalla memoria interna a scheda SD e allo stesso tempo sei riuscito a liberare spazio nella memoria interna del telefono, che ora sarà disponibile per l’installazione di applicazioni o per i dati da esse memorizzati, tra le altre opzioni.


Inoltre, per risparmiare spazio consigliamo anche di salvare automaticamente foto, video e GIF di WhatsApp in Google Foto, sapendo che l’elevato numero di file che vengono condivisi su questa piattaforma tendono ad occupare la memoria del telefono.

Lascia un commento