Come ritagliare le foto

ritagliare foto

Come ritagliare le foto

Ritagliare le foto significa rimuovere o regolare i bordi esterni di un’immagine per migliorare l’inquadratura o la composizione, attirare l’attenzione dell’osservatore sul soggetto dell’immagine o modificare le dimensioni o le proporzioni. In altre parole, il ritaglio di una foto è l’atto di migliorare una foto o un’immagine rimuovendo le parti non necessarie. È probabile che tu abbia già ritagliato alcune foto senza nemmeno rendertene conto. Se hai mai scattato una foto con la fotocamera del tuo telefono e poi l’hai subito postata su Instagram, devi scegliere quale parte della foto includere nel formato immagine quadrata di Instagram. Questo è il ritaglio delle immagini!


Leggi anche: Facebook non carica foto, 9 soluzioni

1. Come ritagliare foto PC Windows

Microsoft ha recentemente presentato un aggiornamento alla sua applicazione Paint di vecchia data chiamata Paint 3D. Puoi utilizzare questo strumento per ritagliare facilmente le foto. Apri Paint 3D e seleziona l’immagine che desideri utilizzare. Seleziona Ritaglia sulla barra degli strumenti. Disegna la selezione del ritaglio come desideri. In alternativa, seleziona le proporzioni della foto da ritagliare e lascia che il programma faccia il resto. Premi Invio per finire. Salva la tua immagine cliccando sul menù, quindi premi Salva con nome. Selezionare per salvare come immagine.

2. Come ritagliare immagine su Mac

Se vuoi fare una rapida modifica delle immagini sul tuo Mac, l’app Foto è lì per te. Per ritagliare una foto utilizzando Foto, segui questi passaggi. Apri Foto per vedere la tua galleria di immagini e seleziona l’immagine che desideri modificare. Fare doppio clic per aprire l’immagine. Fare clic su Modifica nella barra degli strumenti. Seleziona Ritaglia. Puoi disegnare una selezione di ritaglio o scegliere un rapporto di aspetto dal menu a destra per forzare un’immagine in un rapporto di tua scelta. È possibile raddrizzare l’immagine utilizzando la manopola numerica a destra. Al termine, seleziona Fine in alto a destra per salvare le modifiche. Se vuoi ricominciare da capo, premi invece Ripristina.

3. Ritaglia foto su Android

Se vuoi ritagliare foto che hai appena scattato, Android lo rende facile. Apri Galleria. Tocca l’immagine che desideri ritagliare. Seleziona l’opzione Modifica (la seconda nel menu in basso). Tocca Ritaglia. Trascina i bordi della selezione del ritaglio come desideri. È possibile premere Reimposta per cancellare le modifiche e tornare all’immagine non modificata. Nella parte inferiore sono disponibili opzioni aggiuntive, come mantenere le proporzioni dell’immagine originale, ritagliare l’immagine per adattarla a un particolare rapporto di aspetto o ruotare o specchiare l’immagine. Premi il segno di spunta in basso per confermare la selezione. Premere Annulla per annullare le modifiche.

Leggi anche: Come ruotare una foto su Android, 3 metodi

4. Come ritagliare foto su iPhone

Ritagliare foto su iPhone è altrettanto facile. Apri l’app Foto. Seleziona l’immagine che desideri ritagliare. Tocca Modifica in alto a destra. Seleziona l’icona Ritaglia nel menu in basso. Trascina i bordi della selezione. In alternativa, puoi premere il pulsante delle proporzioni nell’angolo in basso a destra. Ciò ti consentirà di selezionare le proporzioni desiderate dell’immagine da ritagliare. Quando hai finito di ritagliare, premi Fine in basso a destra.

5. Ritagliare immagini con Photoshop

Ritagliare immagini con Photoshop potrebbe sembrare scoraggiante considerando i suoi vasti menu, ma la procedura di base è abbastanza semplice. Seleziona lo strumento Ritaglia nella barra degli strumenti. I bordi della selezione di ritaglio appariranno sull’immagine. Trascina i bordi o crea una nuova selezione di ritaglio trascinando il mouse. Puoi specificare la dimensione dell’area ritagliata o le sue proporzioni nelle opzioni del menu a destra. Se abiliti ”Elimina pixel ritagliati“, Photoshop rimuoverà le parti al di fuori dell’area di ritaglio. Premi Invio/Invio per terminare il ritaglio.

6. Come ritagliare immagine con Word

Per ritagliare immagine con Word, segui questi passaggi. Inserisci l’immagine che desideri utilizzare (vai su Inserisci, quindi Immagine, quindi trova l’immagine sul tuo dispositivo). Seleziona l’immagine, quindi vai alla scheda Strumenti immagine sulla barra degli strumenti in alto. Seleziona Ritaglia. Trascina gli angoli per fare una selezione di ciò che vuoi conservare. La parte grigia dell’immagine (quella al di fuori dei bordi in grassetto) verrà eliminata.


Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse sull’immagine e quindi selezionare Formato immagine. Nella scheda Ritaglia, puoi selezionare i valori numerici per le dimensioni e l’offset della tua immagine. I valori numerici sono utili se si conoscono le dimensioni finali in cui si desidera ritagliare l’immagine. La nuova immagine può essere salvata sul tuo PC copiando la nuova immagine selezionata e incollando il risultato in Paint. Microsoft Word manterrà l’intera immagine originale come backup. Puoi modificare l’immagine in un secondo momento o cambiarne la posizione nel documento.

Leggi anche: Come invertire i colori di una foto con Photoshop

7. Ritaglia immagine con PowerPoint

Un altro componente di MS Office, PowerPoint offre una soluzione simile per il ritaglio delle foto. Inserisci l’immagine che vuoi utilizzare. Seleziona l’immagine, quindi vai alla scheda Formato Strumenti immagine sulla barra degli strumenti in alto. Seleziona Ritaglia. Trascina gli angoli per fare una selezione di ciò che vuoi conservare. La parte grigia dell’immagine (quella al di fuori dei bordi in grassetto) verrà eliminata. Premi Invio o fai clic lontano dall’immagine. Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse sull’immagine, quindi selezionare Formato immagine. Nella scheda Ritaglia, puoi selezionare i valori numerici per le dimensioni e l’offset della tua immagine. La nuova immagine può essere salvata sul tuo PC copiando la nuova immagine selezionata e incollando il risultato in Paint. PowerPoint mantiene l’immagine originale come backup. Puoi modificare nuovamente l’immagine in un secondo momento o riposizionarla.

Lascia un commento