Come risolvere quando iPad non si accende

Come risolvere quando iPad non si accende

Vedi uno schermo nero quando provi ad accendere il tuo iPad? O sembra avviarsi ma invece si blocca sul logo Apple? Problemi relativi alla batteria, aggiornamenti del software di sistema pasticciati e problemi a livello hardware sono spesso il problema quando iPad non si accende.


Prima di gettare la spugna, tuttavia, è sempre una buona idea seguire i suggerimenti per la risoluzione dei problemi  che trovi di seguito per vedere se è possibile riparare il tuo iPad da solo.

Riavvia forzatamente il tuo iPad

In rare occasioni, il tuo iPad può bloccarsi mentre lo accendi. Se vedi continuamente una schermata completamente nera o il logo Apple, il riavvio forzato del dispositivo potrebbe aiutarlo ad avviarsi correttamente.

iPad con pulsante Home

Tieni premuti contemporaneamente il pulsante Home e il pulsante Top finché il tuo iPad non si avvia e vedi il logo Apple.


iPad che non hanno un pulsante Home

Premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su e il pulsante Volume giù uno dopo l’altro. Quindi, tieni premuto immediatamente il pulsante in alto finché non vedi il logo Apple.

Se il tuo iPad si accende senza problemi, è meglio eseguire immediatamente il backup. Se il problema si ripresenta, esegui il ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Continua con il resto delle soluzioni se non è cambiato niente.


Carica per almeno un’ora

Sebbene il tuo iPad l’ultima volta che l’hai usato sembrava carico, si è potuta scaricare la batteria rapidamente e il tuo iPad non si accende. Se vedi una schermata nera e non accade nulla quando premi la combinazione di pulsanti per il riavvio forzato, carica il tuo iPad per almeno un’ora prima di provare ad accenderlo di nuovo. 

Sostituisci il cavo Lightning

I cavi di ricarica di solito tendono a consumarsi dopo un paio d’anni (o anche prima in alcuni casi) e possono interrompere del tutto la ricarica del tuo iPad. Se non riesci ad accendere il tuo iPad anche dopo averlo collegato a una fonte di alimentazione per un periodo di tempo prolungato, potrebbe benissimo essere il tuo caso. 

Verifica la presenza di segni di degrado e utilizza un cavo Lightning o USB-C diverso da Apple. Se utilizzi un sostituto di terze parti in grado, assicurati che sia certificato MFi.


Cambia adattatore di ricarica

Il cavo di ricarica a parte, non sottovalutare il fatto che potresti anche avere a che fare con un adattatore di ricarica per iPad malfunzionante. Se possibile, prova a cambiarlo. Puoi anche utilizzare un caricabatterie per iPhone (che impiegherà più tempo ma caricherà comunque l’iPad) o collegarlo a un Mac o PC.

Porta di ricarica pulita

Se il tuo iPad continua a non caricarsi, dovresti pulire la sua porta di ricarica Lightning o USB-C. A volte, lanugine e altri detriti possono accumularsi all’interno, intasare i contatti e impedire la ricarica del dispositivo.

Soffiare la porta di ricarica con diverse brevi raffiche di aria compressa (evitare di mettere l’ugello all’interno della porta) o staccare delicatamente la sporcizia con uno stuzzicadenti di legno o plastica dovrebbe aiutare a sbarazzarsi di qualsiasi cosa all’interno.


Prova a chiedere qualcosa a Siri

Il tuo iPad potrebbe essersi acceso correttamente, ma potrebbe esserci qualcosa di sbagliato nel suo display. Prova a richiamare Siri: tieni premuti i pulsanti Home o in alto per un paio di secondi. Segui chiedendole qualcosa. Se risponde, probabilmente hai a che fare con un display difettoso.

Connettiti a iTunes / Finder

Collega il tuo iPad a un Mac o PC tramite USB e controlla se viene visualizzato su iTunes / Finder. In caso affermativo, selezionalo e (a condizione che tu abbia attivato il dispositivo in precedenza) crea immediatamente un backup locale o iCloud. 

Quindi, seleziona Verifica aggiornamenti per installare eventuali nuovi aggiornamenti di iPadOS. Se ciò non aiuta, seleziona l’opzione Ripristina iPad per eseguire un ripristino delle impostazioni (dovresti aver disabilitato Trova il mio iPad in precedenza per utilizzare l’opzione).


Accedi alla modalità di ripristino

Se iTunes / Finder non riesce a rilevare il tuo iPad, devi metterlo in modalità di ripristino. Puoi quindi aggiornare o ripristinare il tuo iPad anche se non ti sei “fidato” del dispositivo o hai disabilitato Trova il mio iPad in precedenza. Prima di iniziare, assicurati di collegare il tuo iPad al Mac o al PC tramite USB.

iPad con pulsante Home

Premi e tieni premuti sia il pulsante Home che il pulsante in alto finché non vedi il logo Apple. Continua a tenerlo premuto finché non entri in modalità di ripristino.

iPad che non hanno un pulsante Home

Premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su e il pulsante Volume giù uno dopo l’altro. Quindi, tieni immediatamente premuto il pulsante in alto finché non vedi il logo Apple. Continua a tenerlo premuto finché non entri in modalità di ripristino.

Dopo essere entrati in modalità di ripristino, selezionare l’opzione Aggiorna per reinstallare il software di sistema senza perdere alcun dato. Se ciò non riesce, utilizza l’opzione Ripristina iPad per ripristinare l’iPad alle impostazioni di fabbrica.

Accedi alla modalità DFU

Se il tuo iPad non riesce ad entrare in modalità di ripristino, prova a metterlo in modalità DFU (Device Firmware Update). È un ambiente di ripristino avanzato che puoi utilizzare per reinstallare il software di sistema da zero. Di nuovo, assicurati di collegare l’iPad al computer prima di iniziare.

Nota: a differenza della modalità di ripristino, lo schermo dell’iPad rimarrà scuro anche dopo essere entrati in modalità DFU. 

iPad con pulsante Home

Tieni premuti i pulsanti Home e Top per 5 secondi. Quindi, rilascia il pulsante in alto ma continua a tenere premuto il pulsante Home finché non vedi la schermata della modalità di ripristino in iTunes / Finder.

iPad che non hanno un pulsante Home

Premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su e il pulsante Volume giù uno dopo l’altro. Quindi, tieni premuto immediatamente il pulsante superiore .

Non appena lo schermo diventa nero, tieni premuto il tasto Volume giù (senza rilasciare il pulsante laterale ) per 5 secondi. 

Infine, rilascia il pulsante laterale ma continua a premere il pulsante Volume giù finché non vedi la schermata della modalità di ripristino in iTunes / Finder.

In modalità DFU, utilizza l’opzione Ripristina iPad per ripristinare il tuo iPad. iTunes / Finder scaricherà il pacchetto software di sistema più recente sul tuo Mac o PC e ripristinerà il tuo iPad. Se alla fine riesce ad accendere il tuo iPad, puoi recuperare i tuoi dati utilizzando un precedente backup di iCloud o iTunes / Finder.

Se nessuna delle soluzioni di qui sopra ti ha aiutato e il tuo iPad continua a non accendersi, potresti avere a che fare con una batteria gravemente danneggiata o un display difettoso. Diverse forme di danni fisici (hai fatto cadere il tuo iPad?) O danni da liquidi possono anche impedirne l’accensione. La tua prossima mossa è quella di andare in un Apple Genius o da un tecnico certificato Apple per farlo esaminare da vicino.

Leave a Reply