Come risolvere il Bluetooth non disponibile su Mac

Come risolvere il Bluetooth non disponibile su Mac

Ci sono un sacco di cose che non puoi fare quando il Bluetooth non funziona sul tuo Mac. Innanzitutto, la connessione di accessori wireless (AirPods, Magic Mouse, ecc.) Al tuo Mac diventa impossibile. Allo stesso modo, anche altre funzionalità basate su Bluetooth come AirDrop diventano inutili.


I problemi Bluetooth su macOS assumono molte forme. Se il tuo MacBook non interrompe le connessioni Bluetooth in modo intermittente, a volte potrebbe non riuscire a rilevare altri dispositivi Bluetooth. Peggio ancora: il Bluetooth del tuo Mac può anche “scomparire” in modo casuale. Ciò accade quando il tuo Mac cancella l’icona Bluetooth nella barra dei menu e visualizza un messaggio di errore “Bluetooth: non disponibile”.

Abbiamo esaminato l’errore “Bluetooth non disponibile” e abbiamo compilato sei diverse soluzioni al problema in questo articolo. Provali e facci sapere quale ha funzionato la magia. 

1. Scollegare le periferiche USB

Per quanto strano possa sembrare, è una soluzione efficace al problema “Bluetooth non disponibile”, almeno per alcuni utenti Mac. Se hai accessori esterni (monitor, hub USB, stampante, ecc.) Collegati alla porta USB del tuo Mac, scollegali e controlla se questo ripristina la funzionalità Bluetooth.


Abbiamo scoperto che le periferiche USB a volte causano interferenze con il Bluetooth (e il Wi-Fi) del tuo Mac, in particolare se si trovano in prossimità dell’antenna Bluetooth. Per evitare questa interferenza, Apple consiglia di:

  • Allontana gli accessori USB dal Mac. Allo stesso modo, non dovresti posizionarli sul tuo Mac.
  • Evita di utilizzare cavi o accessori USB contraffatti sul tuo Mac; utilizzare solo cavi autentici e di alta qualità.
  • Spegni i dispositivi USB che non sono in uso.

Puoi anche provare a cambiare l’accessorio USB su una porta USB diversa sul tuo Mac e verificare se questo ripristina il Bluetooth nella barra dei menu.

2. Riavvia il tuo Mac

Se l’errore “Bluetooth non disponibile” persiste dopo aver scollegato gli accessori USB, spegni il MacBook (o iMac) e riaccendilo. Se l’opzione Bluetooth scompare non appena colleghi un dispositivo USB o devi riavviare spesso il Mac per risolvere questo problema, prova le soluzioni un po ‘avanzate nella sezione successiva.


3. Reimpostare il modulo Bluetooth

Il ripristino del modulo Bluetooth aggiornerà il componente hardware che alimenta il Bluetooth del tuo Mac.

1. Tenere premuti i tasti Maiusc + Opzioni e fare clic sull’icona Bluetooth sulla barra dei menu.

2. Fare clic su Debug.


3. Fare clic su Reimposta il modulo Bluetooth.

4. Fare clic su OK per procedere.

4. Elimina il file dell’elenco delle preferenze Bluetooth

macOS salva le impostazioni e le configurazioni Bluetooth in un file chiamato file delle preferenze Bluetooth. Se questo file viene danneggiato, potresti riscontrare difficoltà nell’utilizzo del Bluetooth sul tuo MacBook. Per risolvere questo problema, elimina il file delle preferenze Bluetooth del tuo MacBook (noto anche come elenco delle proprietà o file.plist).


In questo modo aggiornerà il Bluetooth del tuo Mac ed eliminerai l’errore “Bluetooth non disponibile” sulla barra dei menu. Ecco come farlo.

1. Vai alla schermata principale del tuo Mac e usa la scorciatoia Maiusc + Comando + G per avviare la finestra Vai alla cartella.

In alternativa, fare clic su Vai sulla barra dei menu e selezionare Vai alla cartella.


2. Incolla questo percorso di seguito nella finestra di dialogo e fai clic su Vai.

~ / Library / Preferences /

3. Individua il file denominato com.apple.Bluetooth.plist nelle Preferenze.

Troverai un mucchio di file in questa cartella; digitare bluetooth nella barra di ricerca per individuare rapidamente il file delle preferenze Bluetooth.

4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file e fare clic su Sposta nel cestino.

Se non desideri eliminare il file, puoi spostarlo sul desktop o in un’altra cartella sul Mac per creare una copia di backup.

5. Infine, riavvia il tuo Mac.

macOS genererà un nuovo file di elenco delle preferenze Bluetooth quando il dispositivo si riaccende.

5. Reimpostare la NVRAM

Il Mac memorizza le impostazioni relative a Bluetooth, risoluzione del display, fuso orario, volume di sistema, ecc. Sulla NVRAM (RAM non volatile). Se l’errore “Bluetooth non disponibile” persiste e nessuna delle soluzioni di cui sopra funziona come soluzione, prova a ripristinare la NVRAM del tuo Mac.

Spegni il tuo Mac e attendi che si spenga completamente. Premere il pulsante di accensione e subito detengono i seguenti tasti contemporaneamente per circa 15 – 20 secondi: Option + Command + P + R.

In tal modo, il tuo Mac si accenderà e si spegnerà. Continua a tenere premuti i quattro tasti e rilasciali quando il tuo Mac si riavvia una seconda volta (cioè dopo il secondo suono di avvio o quando ricompare il logo Apple).

Ciò dovrebbe ripristinare la funzionalità Bluetooth del tuo Mac. Altrimenti, spegni di nuovo il Mac e prova la successiva soluzione di risoluzione dei problemi. 

6. Ripristina SMC del tuo Mac

Il controller di gestione del sistema (SMC) gestisce le prestazioni di alcuni componenti hardware e le impostazioni di sistema sul tuo Mac. Problemi con SMC possono influire sulle prestazioni del tuo Mac e rendere inutilizzabili alcune funzionalità.

Quindi, se il ripristino della NVRAM del tuo Mac non risolve l’errore “Bluetooth non disponibile”, ripristina invece l’SMC. Esistono diversi modi per ripristinare l’SMC e il metodo da adottare dipenderà dalla configurazione del chipset del tuo Mac.

Ripristina SMC su Mac con chip di sicurezza T2

I MacBook (Air o Pro) sviluppati nel 2018 o successivi utilizzano il chipset T2 Security di Apple. Segui i passaggi seguenti per ripristinare l’SMC dei MacBook con il chip T2.

1. Spegni il Mac e attendi che si spenga completamente.

2. Tenere premuti i seguenti tasti per sette secondi;

  • Control (sul lato sinistro della tastiera)
  • Opzione (sul lato sinistro della tastiera)
  • Maiusc (sul lato destro della tastiera)

3. Tenendo premuti i tre tasti sopra, tieni premuto il pulsante di accensione del tuo Mac.

4. Tenere premuti i pulsanti ControlOptionShift e Power per altri 7 secondi, quindi rilasciarli.

5. Premere il tasto Power per accendere il Mac e verificare se il Bluetooth ora funziona normalmente.

Ripristina SMC su Mac senza chip di sicurezza T2

I MacBook introdotti nel 2017 o in precedenza non hanno il chip di sicurezza T2. Ecco come resettare l’SMC di questi Mac.

1. Spegni il tuo Mac.

2. Tieni premuti i tasti Maiusc + Control + Opzioni – tutti sul lato sinistro della tastiera (vedi immagine sotto).

3. Senza rilasciare i tasti, tieni premuto il pulsante di accensione del Mac. Tieni premuti questi quattro tasti ( Shift + Control + Opzioni + Power ) insieme per 10 secondi e rilasciali.

Accendi il tuo Mac e controlla se il Bluetooth ora funziona.

Ripristina SMC su iMac

Per Mac desktop (iMac), spegni semplicemente il computer e scollega il cavo di alimentazione. Attendere 10-15 secondi e ricollegare il cavo di alimentazione. Attendi altri 5 secondi prima di accendere il Mac.

Contatta il supporto Apple

Se l’errore “Bluetooth non disponibile” continua dopo aver provato queste soluzioni per la risoluzione dei problemi, è necessario contattare il supporto Apple o visitare un vicino centro di assistenza Apple. È possibile che il modulo Bluetooth del tuo Mac sia difettoso. In tal caso, dovrai sostituirlo.

Leave a Reply