Come ripristinare telefono Android

Come ripristinare telefono Android

Il tuo smartphone si è improvvisamente bloccato o ha smesso di rispondere? Il più delle volte, un riavvio del telefono dovrebbe risolvere il problema. Tuttavia, in alcuni casi più gravi, è necessario ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo telefono Android.


Come ripristinare telefono Android

Questo è anche un qualcosa che bisogna fare prima di vendere il tuo dispositivo ad un nuovo proprietario. Continua a leggere per scoprire come ripristinare Android e soprattutto come ripristinare Android senza perdere dati, iniziamo.

1 . Come riavviare lo smartphone Android

A volte, i telefoni si bloccano senza una ragione apparente. Sebbene sia fastidioso, di solito può essere risolto rapidamente e facilmente riavviando, noto anche come “Soft reset” o facendo un “ripristino software” del telefono. Questo darà al tuo telefono un nuovo inizio e, in teoria, tutte le tue foto, app e impostazioni dovrebbero essere lasciate intatte. Ecco come fare:

  • Se il telefono si blocca improvvisamente, tieni premuto il pulsante di accensione per 30 secondi e si riavvierà automaticamente.

Il soft reset del tuo telefono Android è così semplice! Tuttavia, a volte i telefoni possono continuare ad avere problemi, quindi potrebbe essere necessario eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica: una misura più estrema che cancellerà tutti i tuoi dati, ma di solito risolverà problemi più ostinati.

2. Come formattare Android

Se il riavvio del dispositivo non aiuta e il telefono funziona ancora, è possibile provare a ripristinare le impostazioni di fabbrica. Ciò ripristinerà lo smartphone alle impostazioni originali del produttore.

Ciò significa che tutte le app verranno cancellate, insieme a file, impostazioni e aggiornamenti delle app del produttore. Tuttavia, non devi preoccuparti se il tuo telefono viene ripristinato a una versione precedente del sistema operativo Android.

Lo smartphone non mantiene un’immagine originale del sistema operativo: una volta aggiornato, non è possibile ripristinare una versione precedente. A volte il processo viene anche chiamato Hard Reset Android o “ripristinare dati di fabbrica”.


Tuttavia, formattare telefono Android non è poi così difficile. Il modo più rapido e indolore per resettare Android è tramite il menu Impostazioni. Se ciò non è possibile, è anche possibile ripristinare in modalità di ripristino. Ecco le istruzioni per entrambi.

3. Come formattare il telefono Android dal menu Impostazioni

Attenzione: questo processo cancellerà tutti i dati dalla memoria interna del dispositivo, inclusi i file personali come le foto. Assicurati di eseguire il backup di tutti i dati del telefono in anticipo. Il modo per farlo differisce un po’ da dispositivo a dispositivo, ma il percorso più comune è:

  1. Nel menu Impostazioni, trova Backup e ripristino, quindi tocca Ripristino dati di fabbrica e Ripristina telefono.
  2. Ti verrà richiesto di inserire il passcode e quindi di cancellare tutto.
  3. Fatto ciò, seleziona l’opzione per riavviare il telefono.
  4. Quindi, è possibile ripristinare i dati del telefono.

Come formattare un telefono HTC, Google Pixel e alcuni altri dispositivi puoi trovare l’opzione di ripristino delle impostazioni di fabbrica in questo modo:

  1. Vai su Impostazioni e scorri fino in fondo per trovare Sistema.
  2. Tocca su Sistema e trova l’opzione Ripristina.
  3. Dall’elenco, tocca Ripristino dati di fabbrica.
  4. Vedrai un elenco di dati che verranno cancellati, insieme agli account registrati e l’opzione Ripristina telefono in basso.
  5. Toccala e seleziona Cancella tutto.

Come resettare un telefono Samsung, il percorso del menu è leggermente diverso. Ecco come è possibile ripristinare le impostazioni di fabbrica di uno smartphone Samsung:

  • Vai su Impostazioni, quindi su Gestione generale.
  • Da lì, tocca Ripristina, che puoi trovare in fondo.
  • Vedrai tre opzioni: Ripristina impostazioniRipristina impostazioni di rete e Ripristino dati di fabbrica.
  • Tocca Ripristino predefiniti. Dovresti quindi visualizzare un lungo elenco di account, app, ecc. Che verranno cancellati dal telefono.
  • Se hai deciso, scorri verso il basso e tocca Ripristina.

Dobbiamo notare, tuttavia, che se si verificano problemi minori, le impostazioni Reimposta o Reimposta rete potrebbero essere opzioni migliori. Il primo ripristinerà le impostazioni predefinite per tutte le app di sistema e del produttore, ad eccezione delle impostazioni di sicurezza, lingua e account. Tuttavia, i dati personali e le impostazioni delle app scaricate non saranno interessate.

L’opzione Ripristina impostazioni di rete ripristina tutte le impostazioni Wi-Fi, dati mobili e Bluetooth. Ti consigliamo di salvare o annotare la tua password Wi-Fi da qualche altra parte prima di farlo.


Infine, se hai ancora problemi a trovare l’opzione di ripristino delle impostazioni di fabbrica sul tuo telefono, utilizza semplicemente lo strumento di ricerca e digita “Ripristino di fabbrica”.

4. Come resettare il telefono Android in modalità di ripristino

Se il tuo telefono è così incasinato da non poter accedere al menu Impostazioni, c’è ancora speranza. È possibile ripristinare in modalità di ripristino, utilizzando solo i pulsanti del telefono.

Se possibile, eseguire prima il backup dei dati del telefono, poiché questa procedura rimuoverà tutti i dati dalla memoria interna del telefono.

  1. Spegni il telefono.
  2. Tieni premuto il pulsante Volume giù e, mentre lo fai, tieni premuto anche il pulsante di accensione fino all’accensione del telefono.
  3. Vedrai la parola Start, quindi dovresti premere Volume giù fino a evidenziare la modalità di recupero o recovery mode.
  4. Ora premi il pulsante di accensione per avviare la modalità di recupero. Ora dovresti vedere un robot Android.
  5. Una volta che sei in modalità di ripristino, tieni premuto il pulsante di accensione e, mentre lo fai, premi il pulsante Volume su una volta, quindi rilascia il pulsante di accensione.
  6. Premere Volume giù fino a evidenziare Cancella dati / Ripristino impostazioni di fabbrica, quindi premere il pulsante di accensione per selezionarlo.
  7. Una volta fatto, premi il pulsante di accensione per selezionare Riavvia il sistema ora.
  8. Quindi, è possibile ripristinare i dati del telefono.

Sei riuscito ad eseguire il Factory Reset o il ripristino Android? Com’è andata, ora funziona normalmente? Facci sapere come è andata nei commenti qui sotto.

Lascia un commento