Come ripristinare i file eliminati da una scheda di memoria

Come ripristinare i file eliminati da una scheda di memoria

Se usi una scheda di memoria come una MicroSD sul tuo telefono o nel tuo lettore MP3 per archiviare i tuoi brani, potresti pensare che siano più sicuri che su un disco rigido o un CD. Mentre è vero che la memoria flash (comprese le unità USB ) sono più robuste, i file su di essi possono ancora essere eliminati (accidentalmente o in altro modo).


Anche il file system utilizzato su una scheda di memoria può essere danneggiato – ad esempio, un’interruzione di corrente durante un’operazione di lettura / scrittura potrebbe rendere illeggibile la scheda. Se ritieni che sia necessario ripristinare i file eliminati da una scheda di memoria, allora ti consiglio di leggere questo tutorial.

Leggi anche: eMMC vs SSD: qual è la differenza?

Quello di cui hai bisogno

  • Scheda di memoria flash
  • Software PC Inspector Smart Recovery
  • Spazio libero sul disco rigido del computer o su un altro dispositivo di archiviazione esterno

Come ripristinare i file eliminati da una scheda di memoria

Scarica PC Inspector Smart Recovery e collega il dispositivo portatile (contenente la scheda di memoria) al computer. In alternativa, inserisci la flashcard nel lettore di schede, se ne hai uno.


Se stai utilizzando PC Inspector Smart Recovery su una versione di Windows successiva a XP, potrebbe essere necessario eseguirlo in modalità compatibilità.

Per accedere a questa funzione, fare clic con il tasto destro sull’icona del programma sul desktop e selezionare la scheda del menu Compatibilità.

Dopo aver eseguito il programma, è necessario assicurarsi che l’elenco dei formati multimediali sia aggiornato, fare clic sulla scheda del menu Aggiorna e selezionare Aggiorna elenco formati.


Nella sezione Seleziona un dispositivo utilizza il menu a discesa per scegliere il tuo lettore MP3, dispositivo portatile, fotocamera o scheda flash (se collegato a un lettore di schede).

Nella sezione Seleziona tipo di formato, selezionare il tipo di supporto che si desidera cercare. Ad esempio, se hai perso file MP3 sulla scheda di memoria, scegli questa opzione dall’elenco. Ci sono anche altri formati audio e video tra cui scegliere come MP4, WMA, WAV, JPG, AVI, 3GP e altri.

Fare clic sul pulsante nella sezione 3 per scegliere una posizione per i file recuperati. Si consiglia di scegliere una posizione separata come il computer o un disco rigido esterno in modo da non sovrascrivere i dati sulla scheda. Digita un nome per i file recuperati o accetta il valore predefinito.


Fai clic su Salva al termine.

Se devi recuperare file di dimensioni superiori a 15 Mb (ad es. Audiolibri, podcast, video, ecc.), fai clic sulla scheda del menu File e seleziona Impostazioni. Inserisci un valore elevato (sarà sufficiente la dimensione massima della tua scheda) nel campo accanto a Limita la dimensione dei file recuperabili.

Clicca su OK.


Fare clic su Avvia per iniziare la scansione.

Questa fase richiederà molto tempo per una grande scheda di memoria, quindi ti consiglio di farti un bel caffè.

Una volta completato il processo, vai alla cartella di destinazione per vedere cosa è stato recuperato.


Se i risultati sono deludenti, puoi provare un metodo di recupero più aggressivo. Per fare ciò, fai clic sulla scheda del menu File e seleziona Impostazioni.

Fare clic sul pulsante di opzione accanto all’opzione Modalità intensiva e fare clic su OK. Fare di nuovo clic sul pulsante Avvia per vedere se i file sono stati ripristinati questa volta.

Leave a Reply