Come cancellare cache Android

By | Giugno 7, 2022
cancellare cache android

Le app installate sul tuo dispositivo Android insieme a Chrome e altri browser salvano le informazioni. Questo aiuta a ridurre il caricamento della pagina e il tempo di caricamento dell’applicazione. Ma nel tempo, man mano che questi file vengono archiviati, riempiono il dispositivo, bloccando le app o rallentarle. Pertanto, se stai cercando un modo per accelerare le prestazioni del tuo dispositivo o liberare un po’ di spazio di archiviazione, devi sicuramente cancellare cache Android. Pulire cache Android aiuterà anche con il comportamento dei siti web. Puoi cancellare cache Android manualmente, ma richiederà molto tempo. Se non ti fidi di me, prova tu stesso.


Leggi anche: Scannerizzare codice QR su Android e iOS

Cosa sono i dati memorizzati nella cache?

Ad esempio, quando usi un gioco, puoi riprenderlo da dove eri rimasto. Giusto? Ma come avviene questo? I dati memorizzati nella cache lo rendono possibile. Lo stesso è il caso dei browser. Quando si utilizza il browser Chrome per accedere a un sito Web per la prima volta, ci vuole tempo, ma dopo un po’ la pagina si carica più velocemente. Lo hai notato? I dati memorizzati nella cache di app e browser lo rendono possibile. Ma se non pulisci cache Android regolarmente, potresti riscontrare problemi con il comportamento dell’app. Pertanto, è importante mantenere di volta in volta ottimizzate sia l’app che la cache del browser. Questo può essere fatto sia manualmente che automaticamente. Qui spieghiamo come svuotare cache Android in pochissimo tempo.

Come cancellare cache Chrome

Avvia Google Chrome sul tuo dispositivo Android. Tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra. Da questo menu a tendina apri le Impostazioni. Successivamente, scorri verso il basso per trovare la sezione Avanzate. Qui, tocca Privacy. Ora verrai reindirizzato a una nuova finestra. Qui tocca l’opzione Cancella dati di navigazione. Ora, seleziona semplicemente i dati che desideri rimuovere. Scegli una volta tocca Cancella dati. Inoltre, per modificare la durata, toccare la freccia in basso accanto a Ultima ora. (le opzioni predefinite rispetto a Intervallo di tempo). Seleziona la data desiderata> Cancella dati. Utilizzando questi semplici passaggi puoi cancellare cache Chrome.

Leggi anche: App per creare emoji per iPhone e Android

Come eliminare la cache delle applicazioni?

Come spiegato sopra, sia il browser che i dati della cache delle app e non sono sempre utili. A volte crea molti problemi. Pertanto, oltre a cancellare cache Chrome, è necessario eliminare anche la cache delle app. A tale scopo, attenersi alla procedura seguente. Nota che la pulizia cache delle app non significa che stai rimuovendo le informazioni dell’account o file importanti.

Procedura per cancellare cache delle applicazioni

Vai al menu Impostazioni sul tuo dispositivo. Scorri verso il basso e cerca la sezione App. Nota che l’opzione potrebbe essere leggermente diversa. Poiché Android è aperto e può essere personalizzato, potresti vedere altre opzioni su diversi telefoni Android. Successivamente, seleziona l’app per la quale desideri cancellare la cache. Si aprirà una nuova schermata con i dati sull’utilizzo dell’app. Qui, tocca Memoria> Cancella cache. Questo cancella cache Android dal tuo dispositivo. Se ti viene chiesto di confermare l’azione, assicurati di premere su Ok.


In questo modo puoi svuotare manualmente la cache dell’app e la cache del browser. Ma ricorda che dovrai farlo per ogni app e browser. Nota che se utilizzi un dispositivo Android senza memoria esterna, non avrai un’opzione per selezionare tra memoria interna ed esterna. Prova a usare un app per pulire il telefono. Questa app non solo aiuta a cancellare cache Android, ma elimina anche i file spazzatura, i duplicati, le immagini inutili di WhatsApp e molto altro ancora. Puoi dire che è un ottimizzatore di telefoni Android.

Scarica e installa il pulitore per smartphone – Speed ​​Booster & Optimizer. Una volta installata, aprila e concedi l’autorizzazione ad accedere a foto, file multimediali e file. Ciò aiuterà a rilevare ed eliminare i duplicati. Successivamente, se desideri ottimizzare il tuo Android con un solo tocco, usa Tap To Boost. Oltre a questo, tocca l’opzione File spazzatura e attendi che esegua la scansione del tuo dispositivo Android. Ora vedrai i dettagli sui dati memorizzati nella cache, selezionali e pulisci i dati. In questo modo, puoi pulire cache Android. Oltre a questo, puoi eseguire diverse operazioni toccando altre opzioni nel menù.

Usando questa app per ottimizzare telefono Android con un tocco, puoi svuotare cache Android e ottimizzare il tuo telefono. Ora, se stai pensando a quanto spesso dovresti svuotare la cache, lascia che ti dica che dovresti farlo una volta ogni 15 giorni o una volta al mese. Non è necessario farlo tutti i giorni.  La prossima volta che hai problemi di velocità con il tuo dispositivo Android o desideri liberare spazio, usa un pulitore per smartphone. Questa app per pulire Android ti aiuterà a risolvere i problemi in pochissimo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.