Come registrare chiamate WhatsApp su Android e iPhone

Come registrare chiamate WhatsApp su Android e iPhone

WhatsApp è una fantastica app di messaggistica con una serie di funzioni tra cui chiamate video e audio. Lo usiamo ogni giorno perché è ottimo per messaggiare e funziona. Ma c’è una caratteristica che manca ed è la registrazione delle chiamate. Naturalmente, c’è una grande preoccupazione per la sorveglianza e l’uso improprio delle registrazioni delle chiamate, ma a volte ne abbiamo un disperato bisogno.


Se vuoi registrare le chiamate di WhatsApp ci sono alcune soluzioni alternative, ma non è a prova di tutto in quanto dipende anche dallo smartphone che stai utilizzando. Detto questo, questa è la tua scommessa migliore in questo momento. Quindi, ecco come è possibile registrare le chiamate WhatsApp su Android e iPhone.

Nota: assicurarsi di non violare la privacy o la legge del territorio registrando segretamente le chiamate. Dovresti prendere il consenso informato della persona chiamata prima della registrazione.

Registrazione di chiamate WhatsApp su Android e iPhone

Poiché il processo di registrazione delle chiamate di WhatsApp è diverso per i dispositivi Android e iOS, abbiamo creato sezioni separate. Sentiti libero di saltare alla sezione che vuoi leggere.

Come registrare chiamate WhatsApp su Android

La registrazione delle chiamate di WhatsApp non funziona su tutti i dispositivi Android. Alcuni dispositivi hanno abilitato la registrazione delle chiamate VoIP e altri no. Passa attraverso questo elenco aggiornato e controlla se il tuo dispositivo è menzionato.

Se non desideri consultare l’elenco, segui i passaggi e saprai se il tuo telefono è supportato o meno. Si noti inoltre che i dispositivi in ​​esecuzione su Android Pie potrebbe impedire la registrazione a causa di restrizioni a livello di sistema operativo.

1. Installa l’app Cube Call Recorder e aprila. Concedi tutte le autorizzazioni necessarie e sei a posto.


2. Ora, apri WhatsApp ed effettua una chiamata, sullo schermo dovrebbe apparire un widget che indica che sta registrando la tua chiamata WhatsApp. Se il widget non viene visualizzato, tocca manualmente l’icona del microfono nell’app Cube Recorder. In seguito inizierà a registrare la chiamata.

3. In alcuni casi le registrazioni non hanno audio. Per risolvere questo problema, toccare il menu hamburger e aprire “Registrazione”. Cambia la sorgente audio di registrazione VoIP in Microfono. Nota che accenderà anche l’altoparlante.

Oltre alle chiamate WhatsApp, puoi utilizzare questa app anche per registrare le chiamate da cellulare. Nei nostri test, la registrazione delle chiamate di WhatsApp ha funzionato perfettamente, sia su Mi A1 che su Redmi Note 6 Pro, senza modificare le impostazioni predefinite.

Come registrare chiamate WhatsApp su iPhone

iOS è piuttosto severo quando si tratta di privacy, quindi non esiste un modo semplice per registrare le chiamate che siano chiamate WhatsApp o cellulari. Tuttavia, esiste un hack che esegue l’operazione ma richiede del lavoro.

È un processo noioso in cui avrai bisogno di un Mac, un iPhone e uno smartphone secondario con account WhatsApp. Il dispositivo secondario può essere Android o iPhone. È necessario un dispositivo secondario poiché il dispositivo principale rimarrà collegato al Mac per la registrazione.

1. Collega il tuo iPhone al Mac e dai i permessi necessari. Ora apri QuickTime e fai clic sul menu File. Qui, scegli “Nuova registrazione audio”, seleziona il tuo iPhone come sorgente e fai clic sul pulsante di registrazione.


2. Dal tuo iPhone, effettua una chiamata WhatsApp sul tuo dispositivo WhatsApp secondario . Una volta connesso, usa la funzione di chiamata di gruppo di WhatsApp per aggiungere la persona con cui vuoi parlare.

3. Ora continua la conversazione utilizzando il dispositivo secondario. Al termine della conversazione, interrompi la registrazione su Quicktime e salvala sul tuo Mac.

Nota: mantieni l’iPhone collegato al Mac per tutta la conversazione. Inoltre, tutti e tre i numeri di WhatsApp dovrebbero essere attivi nella chiamata di gruppo. La disconnessione di uno qualsiasi dei dispositivi impedisce la registrazione.

Spero che questo tutorial sia stato in grado di aiutarti a registrare le tue chiamate vocali su WhatsApp.

Registra le tue chiamate WhatsApp

Come puoi vedere non è facile registrare le chiamate WhatsApp. Con i controlli sulla privacy più severi in corso, possiamo solo supporre che sarà ancora più difficile in futuro. iOS rende già quasi impossibile registrare le chiamate e Android si sta lentamente muovendo nella stessa direzione.

Facci sapere se sei stato in grado di utilizzare i nostri metodi per registrare o meno le chiamate WhatsApp. Inoltre, cosa pensi di questi nuovi standard di privacy che impediscono agli utenti di registrare le tue chiamate? Rilascia i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.


Come convertire i messaggi audio di WhatsApp in testo

Lascia un commento