Come recuperare le app cancellate su Android

Come recuperare le app cancellate su Android

Come recuperare le app cancellate su Android

Se ti trovi in ​​difficoltà nel tentativo di recuperare un’app che hai eliminato dal tuo dispositivo Android, non preoccuparti. Il ripristino delle app è in realtà molto più semplice del recupero di foto e altri dati.


Esistono molti motivi per cui potrebbe essere necessario recuperare i dati dell’app che sono state eliminate. Spesso le persone eliminano le app solo per scoprire che hanno bisogno dell’app di nuovo ma non riescono a ricordare come si chiamava.

Hai forse eseguito un ripristino delle impostazioni di fabbrica, che ti ha eliminato tutte le app che tenevi installate sul tuo dispositivo. Qualunque sia la ragione, questo articolo ti mostra le opzioni a tua disposizione per ripristinare le applicazioni rimosse sul tuo dispositivo Android ed eventualmente ripristinare i dati che contenevano.

Come reinstallare un’app acquistata e poi eliminata utilizzando il Google Play

Questo è il modo più semplice per ripristinare le app cancellate sul tuo dispositivo. L’app Google Play conserva un registro delle applicazioni scaricate e ti consente di visualizzare la cronologia delle app. Segui queste semplici indicazioni.

  1. Apri l’app Google Play sul tuo dispositivo.
  2. Tocca l’icona Hamburger (☰) a sinistra della barra di ricerca: puoi anche scorrere verso destra in un punto qualsiasi dello schermo per accedere al menu.
  3. Nel menu, tocca “Le mie app e i miei giochi”.
  4. Seleziona la scheda “Libreria” nella parte superiore dello schermo che mostra tutte le app che avevi e che hai installate sul tuo dispositivo.

Da lì, naviga nell’elenco per trovare l’app che desideri ripristinare. È possibile ordinare l’elenco in ordine alfabetico o per data per facilitare la ricerca. L’organizzazione per data mostra per prime le app più recenti. Se stai cercando un’app eliminata meno recente, prova a cercare nella parte inferiore.

È importante sottolineare che l’elenco delle applicazioni è collegato al tuo account Google e a tutti i tuoi dispositivi, non solo a quello che stai utilizzando ora. Tutte le app che hai scaricato su qualsiasi dispositivo vengono visualizzate nell’elenco, quindi è uno strumento molto utile.

Un’altra nota importante da ricordare è che un’app che hai comprato è utilizzabile su qualsiasi dispositivo Google, non solo sul dispositivo di acquisto. Se utilizzi il metodo della libreria di Google Play per recuperare le app che hai acquistato, non dovrai pagarle di nuovo.


Come installare app Android utilizzando il file APK

Phonerescue to the Rescue

Se hai bisogno di approfondire la cronologia del tuo dispositivo, PhoneRescue è un ottimo strumento di recupero per i dispositivi Android. Il software fa molto di più che visualizzare i dati dell’app persi. 

Può anche ripristinare una varietà di contenuti eliminati. Il produttore afferma che funziona praticamente su qualsiasi dispositivo Android. Il software può essere provato gratuitamente, ma alla fine dovrai acquistare una licenza se desideri continuare a utilizzarlo.

Innanzitutto, scarica PhoneRescue sul tuo computer desktop. Avvia l’applicazione e vedrai alcuni suggerimenti rapidi su come usare l’applicazione. Usa il cavo USB del tuo telefono per collegare il tuo dispositivo Android al PC. Ti verrà chiesto di eseguire alcune semplici attività come abilitare il debug USB e il root del telefono.

Una volta completati i preliminari, scegli i tipi di dati che desideri recuperare. Esiste un’ampia gamma di tipi di file a cui PhoneRescue può accedere. Tuttavia, assicurati di selezionare “Documenti app” nel menu. Da lì, fai clic su “Avanti” e riceverai un rapporto completo su ciò che è stato recuperato. 

Come installare un file APK su PC Windows 10

Ricerca di app nel Galaxy Store

Forse non sei riuscito a trovare l’app che stavi cercando nel Google Play Store. Se sei un utente Samsung, sul tuo telefono è disponibile un altro app store integrato. Supponendo che tu abbia effettuato l’accesso al tuo account Galaxy, potresti trovare l’app mancante proprio lì.

A seconda di quanto è disordinato il tuo menù delle app sul telefono, fai una rapida ricerca del Galaxy Store scorrendo verso l’alto dalla parte inferiore del telefono o toccando l’icona “App”. Digita “Galaxy Store” nella barra di ricerca e seleziona l’app.


Tocca l’icona dell’hamburger (tre linee orizzontali) nell’angolo in alto a sinistra. Per rendere il processo di ricerca più veloce, imposta l’opzione “Mostra app installate” su “Disattivato”. Scorri l’elenco delle app e tocca l’icona di download per recuperare l’applicazione mancante.

Cosa fare se sono sparite le app su Android

Il sistema operativo Android potrebbe comportarsi in modo strano. Se tutte le tue app sono sparite in modo casuale, di solito ci sono una manciata di motivi dietro questo problema.

Il primo è che avresti potuto in qualche modo cancellarle tutte accidentalmente. Per verificare l’eliminazione accidentale, imposta il telefono Android in modalità provvisoria.

Su molti dispositivi Android, tieni premuto il pulsante di accensione fisico fino a quando non viene visualizzata l’opzione di spegnimento sullo schermo, quindi premi a lungo “Spegni” e scegli “Modalità provvisoria” quando appare.

Il telefono verrà riavviato. Se tutte le tue app vengono visualizzate di nuovo, hai un problema software. Il più delle volte, questa situazione è dovuta al programma di avvio.

In modalità provvisoria, vai nelle impostazioni del telefono e cerca launcher. Se è quello che desideri mantenere, svuota la cache e cancella i dati, poi riavvia il telefono. Se si tratta di un launcher che non hai scaricato intenzionalmente, disinstallalo. Dopo aver fatto ciò, tutte le tue app dovrebbero riapparire sul display del telefono.


Come installare APK su Android

Come ripristinare Play Store cancellato per errore su Android

Non è del tutto strano che il Google Play Store scompaia improvvisamente dal tuo dispositivo Android. Fortunatamente è ancora lì. Il Google Play Store è un’app precaricata, quindi non puoi disinstallarla completamente dal tuo telefono.

  1. Tutto quello che devi fare è andare su “Impostazioni” sul tuo telefono e toccare “App” o “Applicazioni”, a seconda della versione di Android che stai utilizzando. 
  2. Cerca e seleziona “Google Play Store” nell’elenco di app sul tuo telefono.
  3. Quindi, tocca “Abilita”. Il tuo Google Play Store riapparirà sulla schermata iniziale.

Il motivo più comune per cui il Play Store scompare è quando lo hai effettivamente disabilitato sul tuo dispositivo. Abilitandolo, lo hai riportato in vita.

In conclusione, è sempre una buona idea configurare le impostazioni del dispositivo per eseguire il backup dei dati sui server di Google. Renderà le app cancellate per errore molto più facili da trovare in futuro.

Domande frequenti su come vedere tutte le app scaricate e cancellate

Avevo un APK, ma ora non riesco a trovarlo. Cosa sta succedendo?

Gli APK sono kit di pacchetti Android o file che ti aiutano a installare le app. Molti utenti Android scaricano APK perché le app non sono ancora state rilasciate o forniscono più funzionalità e libertà rispetto alle app monitorate nel Google Play Store. 

Sfortunatamente, alcune app promuovono attività illegali di pirateria, che terminano con la rimozione dall’app store. Se stai cercando di recuperare un APK, è meglio fare una ricerca su Google o DuckDuckGo.

Una volta individuata, scaricala e installala proprio come faresti con qualsiasi altro file APK.

Come recuperare le applicazioni cancellate, non solo il Play Store?

Sebbene tu possa utilizzare uno dei metodi sopra per scaricare tutte le tue app Android, richiederebbe molto tempo. La soluzione migliore è verificare la presenza di un backup ed eseguire un ripristino completo del sistema. 

Ci sono alcuni rischi con questo metodo perché dovrai ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo dispositivo, il che significa che potresti perdere tutto, quindi esegui prima un backup.

Vai su “Impostazioni” sul tuo dispositivo e tocca “Backup” (questo può variare a seconda del produttore). Gli utenti Samsung possono cercare il backup Samsung Cloud e gli utenti LG dovrebbero avere un’opzione simile. 

Indipendentemente dal dispositivo, ogni utente Android dovrebbe avere un backup di Google. Fai clic sul backup, verifica che sia una data recente e che le tue app, foto, documenti, contatti e qualsiasi altra cosa necessaria siano state archiviate. Ora puoi eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica e ripristinare il telefono alla normalità con tutte le app intatte.

Lascia un commento