Come recuperare il tuo iPhone in caso di smarrimento o furto

By | Aprile 28, 2020
Come recuperare il tuo iPhone in caso di smarrimento o furto

Al giorno d’oggi, gli iPhone sono componenti hardware costosi e come tali sono obiettivi ambiti dai ladri. Quindi può essere straziante scoprire che qualcuno ti ha rubato il telefono, nell’attimo in cui lo hai perso di vista. Non fa meno male scoprire che hai perso il telefono a causa della tua disattenzione. Che si tratti di furto o distrazione, uno smartphone contiene così tante informazioni su di te che perderlo potrebbe essere un disastro. Quindi cosa puoi fare se ti succede?

Chiama

Prima di premere il pulsante antipanico, mi piace provare prima le soluzioni semplici. In questo scenario, la soluzione semplice sarebbe quella di chiamare il telefono. Non ci crederesti quante volte ero convinto che il telefono fosse sparito da tempo solo per scoprire che ero seduto su di esso. L’unica volta che non funzionerà è se il telefono è in modalità “Non disturbare”. Se ti piace usare la modalità “Non disturbare”, inserisci il tuo numero di rete fissa o il numero di cellulare del tuo coniuge come “Preferito” nel tuo Rubrica Contatti di iOS. Quindi nelle “Impostazioni Non disturbare”, consenti a chiunque in “Preferiti” di poter suonare indipendentemente.

Usa “Trova il mio iPhone”

Se lo squillo del telefono non lo ha fatto alzare, allora devi presumere che sia sparito. Quindi ora è il momento di prendere alcune misure più attive. Per questo, devi passare a “Trova il mio iPhone“, un sistema di tracciamento iOS integrato per trovare la posizione esatta in tempo reale dei tuoi iDevice. È abilitato per impostazione predefinita da Apple quando si utilizza il dispositivo per la prima volta, quindi fatevi un favore e non spegnerlo. Non è possibile accenderlo in seguito quando il dispositivo è sparito.

Di solito non mi piace avere i servizi di localizzazione attivati, quindi di solito ho il mio iPhone in una borsa Faraday quando non lo uso. Ma “Trova il mio iPhone” è il motivo per cui non disattivo mai i servizi di localizzazione. A meno che tu non abbia i soldi per acquistare telefoni sostitutivi ogni volta che il tuo telefono scompare, non puoi permetterti di spegnerlo.

Supponendo che tu abbia trovato Find My iPhone spento per qualche motivo, riaccenderlo è molto semplice. Vai su Impostazioni> iCloud> Trova il mio iPhone. Attiva entrambe le opzioni: Trova il mio iPhone e Invia ultima posizione. “Invia ultima posizione” è una buona funzionalità perché ti consente di vedere l’ultima posizione nota del telefono sulla mappa se la batteria è scarica.

Tracciamento del telefono

Con Trova il mio iPhone attivo, puoi iniziare a monitorare il tuo telefono per vedere dove è andato. Puoi utilizzare un altro iDevice (come l’iPhone o l’iPad di un amico) o andando su iCloud.com e accedendo con i dettagli del tuo account Apple. Se vuoi usare un altro iDevice, cerca l’app chiamata “Trova iPhone”. Quando lo apri, dopo alcuni giri della bussola, vedrai una mappa della tua area (assicurati di aver permesso all’app di conoscere la tua posizione). 

iCloud tenterà quindi di individuare tutti i iDevice registrati. Ingrandisci la mappa con le dita per ottenere una posizione stradale più precisa. La mappa mi dice che il telefono è da qualche parte nella mia casa. Quindi la prossima cosa da fare è fare clic su Azioni nella parte inferiore della mappa. Questo ti darà quindi tre opzioni: Riproduci suono, Modalità smarrita e Cancella iPhone.

Riprodurre l’audio

Poiché il telefono è chiaramente a casa mia, l’opzione migliore è selezionare Riproduci suono. Anche con l’audio disattivato, funzionerà comunque. Sovrascrive il volume del telefono e produce un impulso sonar che spacca le orecchie. Il mio cane fece un salto di dieci piedi in aria quando lo sentì. D’altra parte, se vedi dalla mappa che il tuo telefono è dall’altra parte della città, un’altra città o dall’altra parte del mondo, allora è il momento del Piano B.

Alla vecchia maniera

La modalità Lost consente di bloccare il dispositivo, contrassegnarlo come “Lost” e inviare un messaggio in remoto allo schermo dell’iPhone alla persona che lo detiene. Questo può essere qualsiasi cosa, da un messaggio minaccioso a un messaggio allettante che offre una ricompensa per il ritorno sicuro del telefono. Cercare di riavere il telefono da solo andando nella sua posizione sulla mappa è generalmente una pessima idea in quanto potresti incontrare violenza. La regola d’oro è invece di andare alla polizia.

Cancella iPhone

Se sei convinto che il telefono non tornerà mai più o pensi che il ladro abbia accesso alle informazioni all’interno del telefono, allora è tempo di cancellarne il contenuto. Tieni presente, tuttavia, che questo è un passaggio non reversibile molto drastico. Ma se sai che il telefono è andato per sempre, allora fallo sicuramente.

4 misure preventive per il futuro

Se sei costretto a procurarti un nuovo iPhone a causa di furto o smarrimento, ci sono quattro misure preventive che puoi prendere nel caso in cui il tuo nuovo telefono venga smarrito o rubato in futuro.

Inserisci un passcode

Immagina che il tuo telefono non avesse un passcode e che un ladro abbia iniziato a cercare tra le tue cose. Pensa per un momento a cosa avrebbero accesso. Le tue e-mail, i tuoi contatti, le tue conversazioni su Facebook (forse rivelando informazioni private), Apple o Google Maps in cui è programmato il tuo indirizzo (portando il ladro a venire e tentare di nuovo la fortuna), foto, video … l’elenco continua. Quindi fatti un grande favore e imposta un passcode.

Prendi in considerazione la disabilitazione delle notifiche di blocco schermo

Se qualcuno ottiene il tuo telefono, anche se il telefono è bloccato, le notifiche continuano a comparire sullo schermo. I messaggi SMS e le anteprime via e-mail sono due che mi vengono subito in mente. Vuoi che il ladro sia in grado di leggerli? Ovviamente no. Disattiva quindi le anteprime nelle impostazioni.

Attiva “Cancella dati dopo 10 tentativi di passcode non riusciti”

Questa è una funzione molto utile da avere. Dando alla persona solo 10 tentativi per ottenere il passcode appena prima che le informazioni esplodano, blocca gli attacchi di forza bruta e ti dà la tranquillità che le tue informazioni siano più o meno sicure. Questa opzione è disponibile in “Touch ID e passcode” nelle impostazioni.

Assicurati di eseguire il backup su iCloud o iTunes ogni giorno

Questo deve essere fatto religiosamente. Se il tuo iPhone tira il perno e annulla tutte le tue cose, perderai tutto per sempre se non viene eseguito il backup su iCloud. Non ci vuole molto se lo fai su iTunes e puoi lasciarlo in esecuzione in background, mentre cerchi foto di gatti e video su YouTube di bambini che ridono.

Potrebbe interessarti: Come registrare video di qualità professionale sul tuo iPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *