Come recuperare i video cancellati su Android

recuperare video cancellati android

Come recuperare i video cancellati su Android

La maggior parte dei problemi con gli smartphone sono dovuti, in un modo o nell’altro, ad azioni incaute da parte dell’utente. Questo include la situazione in cui i video importanti sono stati accidentalmente cancellati dal dispositivo. Ciò potrebbe essere dovuto alla selezione di tutti i video presenti nella cartella, tra i quali vi erano sia video inutili che utili. Non tutto è perduto, perché possiamo recuperare video cancellati Android in modo semplice. Tuttavia, le probabilità di successo della procedura dipendono direttamente dalla rapidità con cui si procede al recupero. Tutti i dettagli del processo per recuperare video cancellati da Android sono descritti di seguito.


Leggi anche: Come recuperare foto cancellate Android

E’ possibile recuperare video cancellati dal cellulare?

In generale, il recupero dei dati dalla memoria di uno smartphone è considerato una vera e propria sfida. Dopo l’eliminazione, i file non vengono persi. Lo smartphone modifica semplicemente la visibilità dei dati contrassegnandoli come “scrivibili”. Quando si presentano nuovi file che devono essere memorizzati, il dispositivo li sovrascrive. Questa soluzione elimina il ciclo supplementare di eliminazione dei dati. È possibile recuperare tali file con utility speciali che cercano le informazioni nelle sezioni da sovrascrivere, le raccolgono un po’ alla volta e propongono di riportare in vita il video.

Come recuperare video cancellati su Xiaomi, Samsung e altri smartphone?

Suggeriamo di suddividere tutti i metodi di recupero in diverse categorie:

  • Cerca di trovare i video o altri dati eliminati in sezioni speciali.
  • Con l’aiuto di un software informatico. La possibilità migliore sotto ogni punto di vista è che i file siano stati effettivamente eliminati e non vengano visualizzati da nessuna parte.
  • Tramite app per il recupero foto e video cancellati. Si tratta di un metodo semplice, che non richiede una connessione al PC o condizioni particolari, ma che ha le sue sfumature.

Controllare le possibili posizioni di backup del video

Ci sono diverse situazioni in cui i dati potrebbero non essere stati eliminati, ma conservati nelle directory di backup. Pertanto, la possibilità di recuperarli è massima. I metodi possono non essere sempre applicabili, ma sono sempre un buon punto di partenza. Come recuperare video cancellati da Android:

  1. Controllate il vostro cloud storage. Uno dei modi migliori per recuperare video cancellati Android dopo l’eliminazione è cercare di trovare una copia dei dati. Sulla maggior parte dei dispositivi è attiva la sincronizzazione automatica dei dati con i server di Google Cloud. Qui vengono caricati immagini, video e altri dati, a seconda delle impostazioni effettuate. Lo spazio libero allocato è molto limitato, ma si può essere abbastanza fortunati da recuperare i video desiderati sul server. Da qui è facile scaricarli. Tutti i dati sono disponibili su drive.google.com. Per vederli, basta accedere con il proprio account.
  2. Esplorate il carrello di Google Foto. Se utilizzate questa app, siete fortunati, perché ha un posto dove le foto e i video continuano a essere memorizzati. Per trovarli e ripristinarli, avviare l’applicazione, fare clic sulla scheda Libreria e andare su Cestino. È necessario sapere che: è necessario avere Google Foto installato al momento dell’eliminazione (spesso viene fornito con il sistema operativo), è consentito spostare nel cestino all’interno, e non è passato più di 1 mese dall’eliminazione (nel caso di dati duplicati sul cloud, 2 mesi). Senza questi requisiti non riuscirete a recuperare video cancellati.
  3. Cestino. Non si tratta di un’applicazione per il recupero dei video nel senso consueto del termine, poiché non è in grado di recuperare i file eliminati prima dell’installazione dell’applicazione. Se l’eliminazione è avvenuta dopo l’installazione dell’utility, l’intero processo di recupero richiederà pochi secondi. Il recupero dei video su Android è simile alla funzione “Cestino” di Windows. Non sono richiesti diritti di root.

Il miglior software recupero video cancellati Android da PC

Oggi esistono diverse applicazioni specializzate nel recupero delle informazioni cancellate, ma non molte lo fanno bene. Secondo la mia esperienza, i risultati migliori si ottengono con le seguenti applicazioni. Quali sono le app che hanno le migliori possibilità di recuperare un video cancellato su Android:

  1. Recuva. La particolarità è che il software è stato progettato per un computer. È inoltre necessario trovare un cavo microUSB per collegare lo smartphone. Invece di un cavo, è possibile utilizzare un lettore di schede (se si desidera recuperare i video da una scheda di memoria), spesso preinstallato nei computer portatili.
  2. 7-Data Android Recovery è simile a Recuva, il software esegue le stesse azioni e ha gli stessi pregi.
  3. Active File Recovery è un’utility che funziona con tutti i formati video più comuni. Supporta il recupero dei dati su quasi tutti i dispositivi e funziona bene con diversi file system. Ha buone probabilità di rilevare il video di destinazione e di recuperarlo;
  4. CardRecovery è un programma altamente specializzato che funziona esclusivamente con i dispositivi di archiviazione rimovibili. CardRecovery è un programma altamente specializzato che funziona esclusivamente con dispositivi di memoria rimovibili;
  5. DiskDigger assomiglia molto a Recuva e ne ricalca le funzionalità. Considerando che i programmi funzionano in modo diverso in ogni caso, DiskDigger a volte aiuta dove Recuva fallisce.

Tutte le applicazioni elencate funzionano secondo lo stesso principio, quindi non esamineremo la procedura di ciascuna di esse. Tuttavia, ognuno di esse cerca la posizione dei video eliminati su Android utilizzando i propri algoritmi. Ciò significa che ognuno di essi può dare risultati diversi in situazioni diverse e vale la pena di provarne alcuni. Prendiamo un programma come esempio e usiamo tutti gli altri per analogia.

Come recuperare video cancellato con Recuva:

  1. Collegare il PC allo smartphone tramite USB. Sul telefono, attivare il “debug USB”. L’opzione richiesta si trova nell’applicazione “Impostazioni”, alla voce “Impostazioni avanzate”, nella pagina “Per gli sviluppatori”. È necessario attivare la “Modalità sviluppatore”.
  2. Scaricare il software sul PC dal sito ufficiale.
  3. Avviatelo e fate clic su “Impostazioni” nell’angolo in alto a destra.
  4. Andare alla scheda “Azioni” e attivare “Analisi profonda”, “Ripristina struttura cartelle”.
  5. Collegare uno smartphone o inserire una scheda microSD nel lettore di schede. Nel caso di un telefono, prenderlo e selezionare “Trasferimento file” o una modalità simile.
  6. Chiudere la finestra delle impostazioni e selezionare la sezione appropriata con la memoria del telefono o la scheda di memoria sul lato sinistro della finestra.
  7. Premere il pulsante “Analizza”.
  8. Al termine della ricerca, viene visualizzato un elenco con tutti i dati trovati e il loro stato.
  9. Trovate il video desiderato in formato mkv, mp4, avi o altro, evidenziatelo e fate clic su “Recupera”.

Le migliori app per recuperare video cancellati Android

Ironia della sorte, questo è il metodo a cui molti si affidano di più, ma è il meno efficace. Purtroppo, la possibilità di recuperare un video cancellato da un’applicazione Android è la più difficile. Delle circa 40 offerte analizzate, solo poche funzionano. Tutte le altre visualizzano semplicemente i video esistenti sul telefono che non sono stati cancellati o mostrano dati inesistenti. E anche queste applicazioni troveranno al massimo pochi file. Vale la pena utilizzare l’app per recuperare dati Android solo se non c’è modo di eseguire una scansione tramite il software per PC. Quali applicazioni possiamo utilizzare per recuperare video cancellati dal cestino del telefono:


  1. Data Recovery – Photo Recovery. Ha buone recensioni e un’alta probabilità di recupero (relativamente, ovviamente). Potrebbe essere in grado di recuperare diversi video e file che sono stati eliminati di recente. Spesso il processo viene completato con successo e il video viene restituito senza alcuna perdita di qualità.
  2. Deleted Video Recovery è un’applicazione di vecchia data che non aiuta tutti, ma almeno fa qualcosa. Tuttavia, non avete molto da perdere se ci provate. Non sperate troppo in queste app, ma potete provarci.

Leggi anche: Come recuperare file cancellati Android

Lascia un commento