Come proteggere i bambini dai contenuti per adulti

By | Febbraio 6, 2020

In questo articolo vedremo come bloccare siti per adulti su PC e Android. Google ti consente di navigare tra i vari tipi di contenuti Web utilizzando le parole di ricerca appropriate. Questa natura esplicita del comportamento di Google non è molto utile per i bambini quando iniziano a utilizzare il tuo smartphone o personal computer.


Pertanto, è abbastanza importante mantenere i contenuti per adulti, la violenza e altri risultati lontani dai risultati di ricerca di Google. Per renderlo più adatto ai bambini, Google ti consente di impostare vari filtri utilizzando Google SafeSearch. Ecco come forzare e bloccare Google SafeSearch sull’account Google di tuo figlio per filtrare i contenuti per adulti.

Leggi anche: Come configurare il controllo genitori sul Google Play Store (Guida completa)

Come proteggere i bambini dai contenuti per adulti

Puoi attivare SafeSearch sul motore di ricerca di Google in due modi: dalla pagina dei risultati di ricerca, nonché dalle impostazioni di ricerca in cui è possibile personalizzare il comportamento dei risultati di ricerca e bloccare SafeSearch in modo permanente.

Attiva SafeSearch dai risultati di ricerca su PC

Se sei collegato al tuo PC con l’account Google utilizzato da tuo figlio, puoi facilmente filtrare i risultati della ricerca istantaneamente direttamente dalla stessa pagina web di Google. Google ti consente di modificare il comportamento dei risultati della ricerca nella pagina dei risultati.

Ciò rimuoverà immediatamente i contenuti espliciti dalla pagina dei risultati, tuttavia, potrebbe non rimanere così a lungo. Le impostazioni potrebbero tornare allo stato predefinito quando eseguiamo una ricerca utilizzando un altro dispositivo. Tuttavia, nel caso in cui si desidera filtrare immediatamente i contenuti, procedere come segue.

  1. Apri la home page di Google e cerca utilizzando la query desiderata.
  2. Fai clic su Impostazioni in alto, sotto la barra di ricerca.
  3. Scegli “Attiva SafeSearch” per filtrare il contenuto.
  4. I risultati verranno ricaricati e mostreranno i contenuti filtrati.

Se desideri disattivare i contenuti di SafeSearch o i risultati di ricerca filtrati dalla stessa pagina, fai clic su Impostazioni e scegli “Disattiva SafeSearch“.

Attiva e blocca SafeSearch dalle impostazioni di ricerca su PC

Utilizzando le Impostazioni di ricerca sul motore di ricerca di Google, puoi cambiare le opzioni di SafeSearch, bloccare e personalizzare il comportamento dei risultati in base alle tue preferenze. Segui i passaggi per personalizzare SafeSearch dalle impostazioni di ricerca di Google.

  1. Apri le impostazioni di ricerca di Google dal browser Google Chrome.
  2. Fai clic su “Attiva SafeSearch” per abilitare il “filtro bambini“.
  3. Fai clic su “Blocca SafeSearch
    • Per impostare in modo permanente SafeSearch per l’account Google.
  4. Autentica il tuo account Google e conferma “Blocca SafeSearch“.
  5. Scegli “Non utilizzare risultati privati
    • Per rinunciare ai risultati in base alle e-mail e alla cronologia di navigazione.
  6. Fai clic su Salva dopo aver apportato sufficienti modifiche.

Ciò abiliterà e bloccherà SafeSearch per l’account Google. Pertanto, tuo figlio vedrà solo i contenuti filtrati e verrà bloccato nuovamente disabilitando la funzione.

La modifica delle impostazioni del contenuto di ricerca dallo smartphone è leggermente diversa rispetto alla modifica mediante i browser Web del PC. Sul tuo smartphone Android, puoi modificare le impostazioni di SafeSearch sia dal browser Google Chrome che dall’app Google stessa.

Attiva Google SafeSearch su Google Chrome (Android)

Se desideri passare Google SafeSearch al browser Google Chrome, procedi nel seguente modo.

  1. Apri il browser Google Chrome sul tuo smartphone Android.
  2. Vai alla home page di google.com.
  3. Tocca l’icona del menu hamburger nell’angolo in alto a sinistra.
  4. Apri le Impostazioni.
  5. In Filtri SafeSearch, seleziona “Filtra risultati espliciti” per attivare la modalità SafeSearch.
  6. Puoi disabilitare i risultati di SafeSearch selezionando “Mostra i risultati più pertinenti“.

Attiva Google SafeSearch sull’app Google (Android)

Ecco come abilitare, disabilitare o bloccare Google SafeSearch utilizzando l’app Google sul tuo smartphone Android.

  1. Apri l’app Google sul tuo smartphone.
  2. Passa alla scheda “Altro” dall’app.
  3. Toccare Impostazioni.
  4. Vai alle impostazioni “Generali“.
  5. Scorri verso il basso e attiva “SafeSearch“.

Ora sei pronto. L’account Google che hai appena configurato filtrerà i contenuti della ricerca per adattarli a tuo figlio. Non devi più preoccuparti dei contenuti espliciti, per adulti o di violenza nei risultati di ricerca di Google.

Modifica le preferenze degli annunci Google

Anche se SafeSearch filtra i contenuti indesiderati dai risultati di ricerca di Google per renderli adatti ai bambini, può comunque mostrarti tali annunci. Google Ads funziona in base alle tue attività su Google e può includere i contenuti “indesiderati” proprio come i risultati della ricerca. L’attivazione della modalità SafeSearch per il motore di ricerca non si riflette negli annunci. Al giorno d’oggi, i risultati di ricerca di Google includono anche annunci che potrebbero non essere conteggiati nella modalità SafeSearch.

Pertanto, al fine di modificare i contenuti che si desidera visualizzare nei tuoi annunci, è meglio modificare le Preferenze annunci di Google dalle Impostazioni. Ecco come filtrare i contenuti degli annunci usando il tuo PC.

  1. Dal browser Google Chrome, accedi all’account Google per filtrare i contenuti dell’annuncio.
  2. Vai alla Home page delle impostazioni degli annunci di Google.
  3. Disattiva la “Personalizzazione degli annunci” se desideri rimuovere completamente gli annunci in base alle tue attività.
  4. Oppure, se desideri rimuovere argomenti specifici relativi agli interessi degli annunci, scorri verso il basso e fai clic su quelli che desideri rimuovere. E tocca Disattiva.

Tieni presente che le preferenze dell’annuncio si rifletteranno sugli annunci che vedi sul tuo PC, smartphone e persino nelle app Android che eseguono annunci Google.

SafeSearch per un’intera rete (router WiFi)

Gestisci un’intera rete di sistemi su un posto di lavoro, scuole o università? È abbastanza difficile impostare il filtro SafeSearch per Google su tutti i sistemi dell’intera rete. Con l’obiettivo di ridurre il carico di lavoro degli amministratori di rete, Google ha introdotto anche il filtro SafeSearch per reti. È possibile impostare le preferenze specifiche di SafeSearch direttamente sul router stesso.

Per questo, il tuo router deve essere compatibile con il filtro Google SafeSearch. Possiamo utilizzare il router WiFi di Google Home per configurare SafeSearch per l’intera rete.

  1. Apri l’app Google WiFi sul tuo smartphone.
  2. Vai alla scheda Impostazioni.
  3. Tocca Famiglia WiFi.
  4. Apri Site Blocking e attiva SafeSearch per ciascun dispositivo.

Segnala contenuti offensivi

Il filtro dei contenuti offensivi di SafeSearch rimuove quasi tutti i contenuti espliciti dalla pagina dei risultati. Tuttavia, è possibile che tu possa trovare alcuni contenuti indesiderati che non sono ancora stati rilevati da Google. Se desideri rimuovere il risultato durante la ricerca, Google ti consente di farlo.

Google offre un portale di segnalazione di contenuti offensivi di SafeSearch al fine di rendere SafeSearch più affidabile. Puoi andare alla pagina dei report di SafeSearch e inviare l’URL che deve essere verificato nuovamente per essere visualizzato in modalità SafeSearch. Una volta che Google lo ha ritenuto superfluo, i contenuti non verranno mai mostrati nei risultati di ricerca della modalità SafeSearch.

Il blocco della funzione SafeSearch per l’account Google dei tuoi figli assicurerà che non vedano contenuti per adulti nei loro risultati di ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *