Come liberare spazio su iPhone in 5 passaggi

liberare spazio iphone

Come liberare spazio su iPhone in 5 passaggi

Con foto ad alta risoluzione e giochi di qualità da console, lo spazio di archiviazione dell’iPhone si riempie in un attimo. Anche con un modello da 128 GB le cose possono sfuggire di mano rapidamente. E se si utilizza un iPhone da 32 o 64 GB, è probabile che il fastidioso avviso “Memoria quasi piena” venga visualizzato molto prima. Fortunatamente, ci sono molte cose che si possono fare per liberare spazio iPhone, sia manualmente che tramite app, quindi diamo un’occhiata.


Leggi anche: Come mettere una tua canzone come suoneria su iPhone

Perché la memoria del mio iPhone è piena?

Il vostro iPhone potrebbe essere pieno di oggetti che non vi servono davvero. Poiché occupano molto spazio prezioso, è importante scoprire quali sono effettivamente. Ecco come liberare spazio su iPhone e gestire la memoria:

  1. Andate in Impostazioni > Generali > Archiviazione iPhone.
  2. Nella parte superiore, viene visualizzata una barra colorata che mostra la quantità di spazio rimanente, la quantità di spazio occupato e gli elementi che lo occupano. Le categorie più grandi sono solitamente Foto e Applicazioni, ma questo dipende dall’uso che se ne fa.
  3. Di seguito è riportato un elenco delle applicazioni ordinate in base alla quantità di spazio occupato. È possibile toccare ogni app per vedere quanto spazio occupa l’app stessa e quanto i Documenti e i Dati dell’app.
  4. A seconda dell’uso che fate del vostro iPhone, potreste avere un’app Foto enorme e gonfia, piena di foto e video. Oppure potrebbero essere i giochi e le app dei social media ad accumulare la maggior parte dello spazio di archiviazione.

Di seguito sono riportati cinque semplici passaggi da seguire per liberare spazio iPhone, indipendentemente dall’uso che ne fate.

Come fare spazio su iPhone

È probabile che sul vostro iPhone ci sia molto disordine non necessario. E questa è una buona notizia. Significa che potete liberare spazio iPhone senza cancellare le cose che volete tenere. Ecco come liberare memoria iPhone, passo dopo passo:

  1. Pulire la libreria fotografica
  2. Cancellare la cache del browser
  3. Cancellare la cache dell’app e altri dati dell’app
  4. Eliminare gli allegati nei messaggi
  5. Eliminare i contenuti offline

1. Pulire la libreria di foto

Se avete controllato lo spazio di archiviazione dell’iPhone come vi abbiamo suggerito sopra, sapete già chi è il principale occupatore di spazio (guardandovi, Foto). Naturalmente, non è possibile cancellare l’intera libreria di foto, ma probabilmente ci sono cose di cui ci si può sbarazzare:

  • foto duplicate, come quelle scaricate due volte
  • scatti simili (come i cinque selfie che avete scattato per poterne scegliere uno buono)
  • foto di lavagne, appunti, assegni e cose del genere
  • screenshot che non vi servono più
  • video di grandi dimensioni che non ti piacciono

È possibile esaminare la libreria ed eliminare manualmente queste foto e questi video, ma un’alternativa più rapida e conveniente è un’app per iPhone come Gemini Photos. Ecco come liberare spazio su iPhone con questa app:

  1. Scaricate Gemini Photos e avviatela. Verrà avviata automaticamente la scansione della libreria.
  2. Andate su Note, Sfumature e Schermate. Qui si vedranno schermate, foto di testo e altre cose inutili. Tutte le foto saranno preselezionate, ma è possibile deselezionare quelle di cui si ha ancora bisogno.
  3. Toccare Elimina tutto.
  4. Vai a Simili. Gli insiemi di foto simili verranno raggruppati e preselezionati, mantenendo la foto migliore di ciascun insieme.
  5. Rivedere un set, selezionare altre foto se lo si desidera e toccare Sposta nel cestino per cestinare le foto selezionate.
  6. Una volta terminata la revisione dei set di foto simili, toccare Svuota cestino.
  7. Passare attraverso Duplicati, Video e Altro per selezionare il resto della libreria fotografica.
  8. Infine, accedere all’app Foto e scorrere fino a Eliminati di recente.
  9. Toccare Seleziona, quindi Elimina tutto.

Dopo una pulizia di questo tipo, la libreria si ridurrà di alcuni gigabyte e diventerà molto più facile da navigare.


2. Cancellare la cache del browser

Se utilizzate spesso il vostro iPhone per navigare con Safari o Chrome, tenete presente che il vostro telefono potrebbe memorizzare cache e altri dati che non vi servono. Sarete sorpresi di quanto spazio si possa liberare semplicemente cancellando la cache del browser. Ecco come cancellare cache Safari: Andare su Impostazioni. Trova Safari. Scegliere Cancella cronologia e dati del sito web. Se si utilizza Chrome, seguire questi passaggi per cancellare la sua cache: Aprite Google Chrome sul vostro iPhone. Toccare Opzioni > Impostazioni. Scorrere verso il basso e toccare Privacy. Toccare Cancella dati di navigazione. Scegliere quali dati di navigazione si desidera cancellare (cronologia di navigazione, cookie, immagini e file memorizzati nella cache) e toccare Cancella dati di navigazione.

3. Cancellare la cache dell’app e altri dati dell’app

A differenza dei browser, la maggior parte delle app non consente l’accesso alla cache e agli altri dati memorizzati, come i dati di accesso. E se toccate ogni app in cima all’elenco in Archiviazione iPhone, noterete che ha diversi gigabyte di cosiddetti Documenti e dati. Ecco come cancellare i dati delle app per avere più spazio nell’iPhone:

  1. Prima di iniziare, assicuratevi di ricordare i vostri accessi alle varie applicazioni o di averli salvati da qualche parte.
  2. In Impostazioni > Generali > Archiviazione iPhone, toccare un’app in cima all’elenco. Spesso si tratta di un’app di social media come Facebook o Snapchat, di un messenger o di un’app di contenuti come YouTube o Spotify.
  3. Toccare Elimina app.
  4. Andate sull’App Store e reinstallate l’applicazione.

Sì, purtroppo questo è l’unico modo per cancellare la cache e altri dati delle app per la maggior parte di esse.

4. Eliminare gli allegati nei messaggi

Gli SMS non sono solo testo, giusto? Si inviano e si ricevono meme, GIF, selfie, piccoli video del gatto che cade dal divano nel sonno. Tutti questi contenuti vengono memorizzati sul vostro iPhone anche se non li salvate in Foto, e se mandate molti messaggi si accumulano rapidamente. Ecco come eliminare tutti gli allegati in Messaggi per liberare spazio iPhone:

  1. Andate in Impostazioni > Generali > Archiviazione iPhone.
  2. Scorrere verso il basso e toccare Messaggi.
  3. Verrà visualizzato un elenco: Conversazioni principali, Foto, GIF e adesivi e Altro. Toccate la categoria che occupa più spazio. Tenete presente che nelle Conversazioni principali verranno eliminate intere discussioni, non solo gli allegati. Se non volete farlo, limitatevi a Foto e altri contenuti.
  4. Toccare Modifica nell’angolo superiore destro.
  5. Contrassegnare tutti gli allegati che si desidera eliminare.
  6. Toccare l’icona Cestino.

Ecco fatto! Gli allegati che occupano spazio sono spariti.

5. Eliminare il contenuto offline

Probabilmente consumate molti contenuti ogni giorno: musica, video, podcast e quant’altro. E se salvate questi contenuti offline per poterli riprodurre in metropolitana o durante un lungo volo, avete un bel po’ di avanzi accumulati. Di conseguenza, app come YouTube, Netflix e Spotify possono occupare diversi gigabyte di memoria dell’iPhone. Quindi perché sprecare spazio per quegli episodi di Stranger Things che avete scaricato nel 2017 e per una playlist dimenticata da tempo che non ascoltate più? Cominciamo con Netflix. Ecco come eliminare i film e le serie di Netflix salvati sul vostro iPhone:


  1. Aprire l’applicazione Netflix.
  2. Vai a Download.
  3. Toccare l’icona della matita nell’angolo in alto a destra.
  4. Toccare la X rossa per eliminare il video.

Il prossimo passo è YouTube. Per eliminare i video offline di YouTube, procedere come segue:

  1. Avviare l’applicazione YouTube.
  2. Andate a Biblioteca > Download.
  3. Toccare i tre punti accanto a un video scaricato.
  4. Toccare “Elimina dai download”.
  5. Ripetere per ogni video.

Infine, per eliminare le playlist o i podcast offline in Spotify, procedere come segue:

  1. Aprire Spotify.
  2. Andate in Libreria > Musica > Elenchi di riproduzione.
  3. Le playlist scaricate saranno contrassegnate da una freccia verde. Toccare una playlist di questo tipo.
  4. Toccare l’icona della freccia verde sotto il nome della playlist.
  5. Quando appare un popup di conferma, toccare Rimuovi.
  6. Ripetere l’operazione per i podcast, se sono stati salvati offline.

Dovreste anche rovistare in Podcast, Apple Music e altre app di intrattenimento che state utilizzando. Una volta ripuliti tutti i contenuti offline che non vi servono più, vedrete quanta memoria dell’iPhone siete riusciti a recuperare.

Leggi anche: Codice iPhone dimenticato, come sbloccare?

Archivio iPhone pieno? In conclusione

Con iOS 11 e versioni successive, Apple introduce strumenti di gestione spazio iPhone. Ciò significa che si ottengono suggerimenti unici per il risparmio di spazio in base al proprio iPhone. Tra questi vi sono la revisione di allegati e conversazioni di grandi dimensioni, la disinstallazione delle app inutilizzate, il salvataggio dei messaggi su iCloud e altri ancora. Pertanto, se si utilizza iOS 11 o successivo, andare su Archiviazione iPhone e controllare i suggerimenti. Speriamo che la nostra guida alla risoluzione dei problemi vi sia stata utile per risolvere il fastidioso messaggio “Memoria quasi piena”. Divertitevi a scattare nuove foto e non dovrete più preoccuparvi della mancanza di spazio di archiviazione dell’iPhone.

Lascia un commento