Come liberare spazio su Android

By | Giugno 22, 2021
Come liberare spazio su Android

Cancella la memoria interna sul tuo telefono Android. Questo articolo spiega come liberare spazio su telefoni e tablet Android utilizzando diversi metodi. Le istruzioni si applicano ai dispositivi con Android 8 e versioni successive realizzati da tutti i produttori (Google, Xiaomi, Huawei, Honor Samsung, LG, ecc.).


Usa spazio libero su Android

Su Android 8 e versioni successive, è disponibile uno strumento integrato utile per liberare la memoria, che rimuove i file scaricati, le foto e i video di cui hai eseguito il backup online e le app che non utilizzi da un po’.

Alcune marche di telefoni non supportano gli strumenti Free Up Space e Smart Storage, ma hanno invece le proprie funzionalità di archiviazione avanzate. Ad esempio, i telefoni Samsung hanno Samsung Cloud.


  1. Vai alle impostazioni di Android e seleziona Spazio di Archiviazione.
  2. Tocca Libera spazio o Elimina, a seconda del produttore del telefono.
  3. Non tutti i dispositivi Android sono uguali, quindi su alcuni dispositivi è Archiviazione > Gestisci spazio di archiviazione.
  4. Seleziona gli elementi che desideri eliminare, quindi tocca di nuovo Libera spazio o Elimina.

Se desideri liberare spazio su Android eliminando foto e altri file di cui hai già eseguito il backup nel cloud, vai su Impostazioni > Archiviazione e tocca l’interruttore Archiviazione intelligente.

Eseguiamo il backup delle foto nel cloud

L’app Google Foto esegue il backup di foto e video sul tuo account Google in modo che tu possa eliminarle dal tuo dispositivo. È quindi possibile visualizzare e scaricare le immagini sul Web utilizzando il PC o qualsiasi altro dispositivo. Google Foto dovrebbe farlo automaticamente, ma per sicurezza:

  1. Tocca l’icona del tuo profilo.
  2. Tocca Impostazioni foto.
  3. Tocca Backup e sincronizzazione e assicurati che l’interruttore a levetta sia acceso

Dopo aver abilitato il backup automatico, puoi eliminare tutte le foto e video presenti sul tuo dispositivo o attivare Smart Storage per eliminarli automaticamente e liberare spazio sul tuo Android. Il modo più veloce per farlo è andare su Libreria > Utilità > Libera spazio dall’app Google Foto.

Come utilizzare Google Foto per eseguire il backup foto su tutti i tuoi dispositivi

Elimina le applicazioni Android per recuperare spazio

Come le tue foto e i tuoi video, le tue app e i dati delle app vengono sincronizzati automaticamente con il tuo account Google. Ciò significa che quando elimini le app dal tuo Android, puoi scaricarle nuovamente in un secondo momento insieme a tutti i dati associati.

In altre parole, se elimini un gioco, non perderai i tuoi progressi, purché sia ​​stato eseguito il backup nel cloud. Quando stai per finire lo spazio, vai avanti e disinstalla tutte le app che usi raramente.


Se non desideri rimuovere un’app, un altro modo per liberare una quantità minima di spazio è eliminare i file della cache di Android. Nelle versioni più recenti di Android, non c’è modo di eliminare tutti i file della cache contemporaneamente, ma puoi cancellare la cache per ogni app singolarmente.

Sposta app e foto sulla scheda SD o sul PC per liberare la memoria del telefono

Allo stesso modo, puoi liberare spazio sul tuo telefono Android spostando foto, file e app Android su una scheda di memoria o sul tuo computer tramite cavo USB. Se hai foto e video che non vuoi caricare sul tuo account Google, è una buona idea conservare le copie di backup altrove.

Puoi anche impostare la memoria della fotocamera predefinita sulla scheda SD andando su Impostazioni fotocamera > Posizione di archiviazione > Scheda SD.

Non tutti i dispositivi Android sono dotati di questa opzione.

Se lo spazio sul tuo telefono Android è ancora poco, forse è arrivato il momento di acquistare un nuovo telefono Android con più spazio di archiviazione.

Usa un file manager per liberare lo spazio di archiviazione

I file manager di terze parti puliscono e liberano molto spazio di archiviazione sul tuo telefono Android eliminando i file duplicati e non necessari.

Possono anche aiutarti a organizzare i tuoi file creando cartelle, rendendoli più facili da individuare. Oltre ai pulitori Android integrati, molte app di gestione file sono dotate di altri strumenti per ottimizzare le prestazioni del tuo dispositivo, quindi sfoglia il Google Play Store per trovarne uno che ti piace.

Noi di NotizieTecnologia.it utilizziamo Files di Google, l’obiettivo principale dell’app è liberare spazio sul telefono, consigliando in modo intelligente app, spam e file duplicati da rimuovere in modo che il telefono rimanga in perfetta forma. Ma può anche aiutare a mantenere organizzato il tuo dispositivo e funge anche da servizio di trasferimento di file che non richiede Internet.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *