Come installare Google Camera su Android

Google Camera

Come installare Google Camera su Android

È possibile utilizzare la Google Camera mod su qualsiasi dispositivo Android. Seguite questi semplici passaggi per installarla sul vostro smartphone. Google Cam app è un’eccellente applicazione per i dispositivi Android. È il graal degli smartphone Google Pixel ed è facile installare installare fotocamera Android. Mentre altre aziende contano su più fotocamere per offrire scatti di alta qualità, i Google Pixel sono sostenuti da un potente software e da capacità di apprendimento automatico. Inoltre, Google ha recentemente presentato l’app Google Camera v8 con diverse nuove funzionalità e miglioramenti. Quindi, se state cercando di installare l’app Gcam 8 su tutti gli smartphone Android, questo articolo fa al caso vostro.


Leggi anche: Come nascondere foto sul telefono Android

Che cos’è GCAM?

Gcam è un’applicazione che porta l’app Google Cam su molti smartphone e si assicura che tutte le funzioni funzionino su di essi. Esistono diverse varianti dell’applicazione Install Google Camera. Alcune possono essere utilizzate su più dispositivi Android, mentre altre sono realizzate specificamente per uno smartphone. Numerosi sviluppatori si occupano dell’app camera Google e una vivace comunità di utenti utilizza la mod. Ora gli sviluppatori hanno fatto un ulteriore passo avanti, portando la nuovissima Gcam 8 con tutte le sue caratteristiche.

Confronto tra la Google Fotocamera e la Stock Camera

Per prima cosa illustriamo le funzioni della Google Fotocamera e poi esaminiamo come si comportano in realtà rispetto al software della fotocamera integrata. In questo modo si otterranno un’esposizione migliore, maggiori dettagli e immagini più pulite. Tuttavia, vale la pena di spendere tempo e fatica per passare dall’applicazione fotografica predefinita a Google Camera. Fortunatamente, non si tratta di un’operazione impegnativa. Le funzioni di Google Fotocamera sono abbastanza sofisticate da consentirle di sostituire la vostra attuale app fotocamera? Assolutamente sì! Perché noterete un aumento della qualità delle immagini, ma anche un ampliamento del numero di opzioni disponibili per fotografare e modificare le fotografie. Queste caratteristiche rendono utile l’installazione dell’app Google Camera. Le seguenti caratteristiche rendono Google Fotocamera uno strumento fantastico da avere:

  1. Modalità DND automatica durante l’utilizzo della videoregistrazione
  2. Riorganizzazione dell’interfaccia utente delle impostazioni
  3. Video a 24 FPS.
  4. I controlli dell’esposizione regolano la luminosità e l’HDR della foto.
  5. Per le immagini in condizioni di scarsa illuminazione è stata implementata l’astrofotografia.
  6. Ricevete i Volti Frequenti per aiutarvi a catturare le foto Top Shot.
  7. Toccare e tenere premuta la scorciatoia all’interno del pulsante di scatto per catturare foto Top Shot.
  8. Video, Timelaps, Registrazione al rallentatore
  9. Adesivi AR/Playground

Come installare Fotocamera Google su Android

Verifica della funzione API di Camera2

Il primo e unico prerequisito per scaricare Fotocamera Google è che il vostro smartphone supporti la funzione Camera2 API. Una volta soddisfatto questo prerequisito, è possibile passare alle fasi successive dell’installazione della Fotocamera Google. Verifichiamo quindi se il vostro telefono è compatibile o meno. È necessario verificare se il proprio smartphone dispone o meno di questa funzione. Di seguito è riportato un semplice metodo per verificare se Camera2 API è abilitata o meno nel vostro smartphone:

1. Aprire il Google Play Store e andare su Camera2 API Probe sviluppato da March Media Lab.

2.Installare l’applicazione sopra descritta e aprirla. Qui troverete una sezione di camera Android 2 API. Passare al livello di supporto hardware. Troverete cinque diversi livelli di supporto: Legacy, Esterno, Limitato, Completo e Livello 3. Uno di questi livelli di supporto è contrassegnato da un segno di spunta verde, il che significa che il dispositivo dispone di quel livello di supporto. Di seguito sono riportate le descrizioni complete di tutti i livelli di supporto:

  • Legacy: Questi dispositivi non sono supportati dalla funzione API Camera2.
  • Limitato: questi dispositivi supportano solo alcune funzionalità dell’API Camera2.
  • Esterne: Si tratta di dispositivi simili a quelli limitati, con alcune eccezioni rispetto a questi ultimi. Ad esempio, le informazioni sul sensore o sull’obiettivo di questi dispositivi android potrebbero non essere riportate o avere una frequenza dei fotogrammi meno stabile rispetto al livello limitato. Questo livello è utilizzato per le fotocamere esterne, come le webcam USB.
  • Full: questi dispositivi supportano tutte le funzionalità significative di Camera2 API.

3. Questi dispositivi supportano tutte le funzionalità di Camera2 API, la rielaborazione YUV e l’acquisizione di immagini RAW.


Quindi, se il vostro dispositivo ha abilitato il modulo API Camera2, procedete pure. In caso contrario, purtroppo avrete una sola opzione: utilizzare l’applicazione fotocamera stock.

Scaricare e installare GCam Mod

  1. Visitare questo sito per scaricare la Fotocamera Google.
  2. Fare clic sulla versione più recente di Google fotocamera apk o più adatta al proprio smartphone. Ad esempio, sceglieremo la più recente, Google Camera 8.x (Android 10.0+).
  3. Dopo di che, la pagina successiva mostrerà tutte le MOD disponibili sviluppate da diversi sviluppatori. Se avete una scelta personale, sceglietela, oppure va bene anche una selezione casuale.
  4. Verranno aperte tutte le versioni precedenti e attuali, insieme ad altre informazioni e istruzioni. Fate clic sul link .apk appropriato. Dopo aver fatto clic su uno di essi, si aprirà un pop-up con le opzioni Annulla e OK. Fare clic su OK per avviare il download.
  5. Installare l’apk scaricato cliccando sul pulsante INSTALL e poi su apri per avviare GCam Mod apk. È necessario autorizzare l’applicazione a scattare foto, registrare video, la posizione del dispositivo, l’audio e i permessi di archiviazione.
  6. Fatto! Siete pronti a scattare le vostre favolose fotografie con la nuovissima GCam installata in un dispositivo Non-Pixel.

Conclusione

Ecco fatto! Dopo aver dedicato un paio di minuti e un po’ di fatica, ora è possibile fare clic utilizzando Android camera sul proprio dispositivo Android con una ROM stock. Questo aggiornamento dell’applicazione da Stock a GCam porterà un cambiamento paradigmatico nelle vostre foto.

Leggi anche: Come eseguire il backup di tutto su Android

Lascia un commento