Come funziona Facebook, guida per principianti

By | Luglio 1, 2022
come funziona facebook

Facebook è cambiato parecchio da quando ho creato un account per la prima volta nel 2008. Allora, Facebook era ancora chiamato “The Facebook” e la mia biografia diceva letteralmente: “Dai un’occhiata al mio MySpace, è mooolto meglio del mio Facebook”. Inutile dire che Facebook si è evoluto a una velocità vertiginosa dai miei anni di scuola media e continuerà ad adattarsi a un ritmo rapido finché esisterà. Se hai bisogno di un aggiornamento su come funziona Facebook per il marketing della tua attività o desideri creare un account personale, dai un’occhiata a questa spiegazione approfondita su come usare Facebook, il social media più famoso del mondo.


Come funziona Facebook, guida per principianti

Leggi anche: Disattivare Facebook e cosa succede dopo

1. Che cos’è Facebook?

Come funziona Facebook per le aziende? Facebook per le aziende funziona in modo simile, tranne per il fatto che le aziende hanno Pagine Facebook non profili come fanno i singoli utenti. Le aziende possono utilizzare le loro pagine Facebook per interagire con i clienti esistenti, indirizzare nuovi clienti e amministrare l’assistenza clienti. Per comprendere appieno Facebook e come funziona, ti consigliamo di acquisire familiarità con i termini comuni utilizzati sulla piattaforma. Ecco un elenco dei termini chiave di Facebook e del loro significato.

  1. Profilo. Il profilo Facebook è il luogo in cui vivranno le tue informazioni. Il tuo nome, foto, città natale, luogo di lavoro, storia dell’istruzione e così via possono essere aggiunti al tuo profilo. Puoi rendere il tuo profilo pubblico o privato come desideri disabilitando le informazioni che non desideri siano visibili pubblicamente.
  2. Notizie. Questo è il luogo in cui appariranno tutti i post dei tuoi amici. Vedrai anche gli aggiornamenti dalle pagine dell’attività che ti sono piaciute. I tuoi post appariranno anche nel newsfeed dove i tuoi amici potranno vederli.
  3. Sequenza temporale. Spesso confusa con un feed di notizie, la sequenza temporale è il tuo record personale di tutti i post che hai condiviso e dei post con cui hai interagito. Anche se di solito non vedrai gli aggiornamenti di stato degli amici qui, c’è un’eccezione: se ti hanno taggato in un post o in una foto, apparirà sulla tua sequenza temporale. I tuoi amici possono vedere la tua sequenza temporale per impostazione predefinita se cercano il tuo nome a meno che tu non abbia impostato le tue impostazioni sulla privacy per fare il contrario.
  4. Algoritmo. L’algoritmo è un concetto sfuggente. In sostanza, l’algoritmo è una serie di calcoli che i server di Facebook eseguono ogni secondo per determinare quale contenuto si desidera vedere, interagire e fare clic su Avanti. L’algoritmo utilizza il tempo di permanenza (per quanto tempo visualizzi un post), il coinvolgimento, i Mi piace alla pagina, i post e altro per determinare il tipo di contenuto che ti piacerebbe vedere. Nel tempo, l’algoritmo migliora nel determinare quali contenuti mostrarti.
  5. Post. I due termini sono spesso usati in modo intercambiabile, ma “post” è il termine utilizzato da Facebook per descrivere qualcosa che condividi nel newsfeed. Testo, immagini, video e posizione sono solo alcuni dei tipi di post che puoi condividere nel feed di notizie affinché i tuoi amici possano vederli
  6. Gli amici. Queste sono le persone a cui hai inviato una richiesta e loro hanno accettato o persone che ti hanno inviato una richiesta e tu hai accettato. A differenza di altri siti di social network che consentono a qualcuno di seguirti senza che tu lo segua, il sistema di amici di Facebook richiede che tu e l’altra persona siate amici l’uno con l’altro. Un account personale per un individuo non può avere più di 5.000 amici (e non è una buona idea creare un secondo profilo Facebook per aggirare questa regola).
  7. Seguaci. Facebook ha anche un’opzione follower. Quando aggiungi nuovi amici, li segui automaticamente (e anche loro seguono te). Questo è il modo in cui Facebook aggiunge questo nuovo amico al tuo feed di notizie e ti assicura di vedere i suoi post (almeno per un po’, a meno che tu non smetta di interagire con loro). Per le persone che superano i 5.000 amici sui loro profili Facebook personali, le persone possono scegliere di seguirli invece per rimanere aggiornati sui loro post. Tieni presente che mentre Facebook segue automaticamente i tuoi amici per te, puoi smettere di seguirli manualmente senza rimuoverli. Questa azione rimuove i post di queste persone dal tuo newsfeed. Se lo fai, dovrai cercare i tuoi amici individualmente e aumentare le loro linee temporali per aggiornarti sui loro ultimi post.
  8. Gruppi. Gli utenti di Facebook con interessi simili potrebbero trovare utile creare un gruppo sulla piattaforma. Un gruppo è una comunità di utenti che interagiscono tra loro in base a vari argomenti impostati dagli amministratori del gruppo e da altri utenti. Solo i singoli utenti possono essere aggiunti ai gruppi: le pagine non possono far parte dei gruppi di Facebook. Gli amministratori hanno una vasta gamma di autorizzazioni che possono abilitare o disabilitare per avere la funzione di gruppo in un modo particolare.
  9. Pagine. Le aziende utilizzano le pagine Facebook per creare una presenza sul social network. Le pagine non sono singoli utenti di Facebook: considerale come profili per le aziende. Possono pubblicare aggiornamenti, immagini, video e tutti gli altri tipi di contenuti che i profili possono. Tuttavia, hanno un vantaggio: le pagine Facebook hanno la possibilità di connettersi a Facebook for Business ed eseguire campagne pubblicitarie.
  10. Eventi. Con così tanta comunità che accade su Facebook, i singoli utenti e le aziende hanno la possibilità di pubblicizzare eventi. Gli eventi possono accettare RSVP, creare un elenco di invitati e condividere la data, l’ora e il luogo dell’evento. Gli eventi possono essere virtuali attraverso una piattaforma video o possono essere di persona con una posizione fisica.
  11. Messenger. Invece di una piattaforma di messaggistica diretta nell’app nativa di Facebook, Facebook Messenger esiste come un’applicazione separata in modo che gli utenti possano chattare uno contro uno o in un’impostazione di gruppo privato. Quando si utilizza Facebook.com su un computer desktop, il messenger è accessibile tramite il sito Web nativo di Facebook.
  12. Storia. Come le storie di Instagram, le storie di Facebook sono un altro modo in cui i singoli utenti e le pagine aziendali possono connettersi con i loro amici e follower. Le storie sono brevi contenuti visibili per sole 24 ore. Dopo 24 ore, le storie scompaiono dal newsfeed.
  13. Notifica. Rappresentata dall’icona a forma di campana nel terzo cerchio in basso, una notifica ti informa quando un amico interagisce con i tuoi post, foto, video o sequenza temporale, riceverai una notifica che spiega con cosa si è impegnato e quando. Anche le richieste di amicizia appariranno qui. Ora che hai un’idea di cos’è Facebook e di come funziona, ecco una guida pratica all’utilizzo di Facebook.

Leggi anche: Disattivare Facebook e cosa succede dopo

2. Come funziona Facebook?

Facebook è alimentato da un algoritmo in grado di apprendere le preferenze e gli interessi di ogni utente. Quindi, l’algoritmo mostra contenuti come immagini, aggiornamenti di stato e video pubblicati da amici e aziende a cui l’utente potrebbe essere interessato. L’obiettivo di Facebook è convincere gli utenti a interagire, consumare e condividere contenuti.

Insieme a questo, Facebook pubblica pubblicità per le aziende e queste pubblicità sono sparse tra i contenuti organici condivisi dai tuoi amici sul feed delle notizie. Gli annunci sono personalizzati in base ai tuoi interessi, così puoi vedere a cosa l’algoritmo pensa che potresti essere interessato in base ai contenuti con cui hai interagito in passato. Questo è chiamato targeting comportamentale.

Come funziona l’algoritmo di Facebook

In passato, Facebook utilizzava una linea temporale cronologica. Ciò significa che i post nel tuo newsfeed venivano elencati nell’ordine in cui sono stati condivisi più di recente dai tuoi amici sulla piattaforma. Se tua madre ha pubblicato tre ore fa e la tua migliore amica ha pubblicato cinque minuti fa, vedresti prima il post della tua migliore amica, poi quello di tua madre. Tuttavia, tutto è cambiato nel settembre 2011, quando Facebook ha annunciato ufficialmente che avrebbe eliminato il feed di notizie cronologico e lo avrebbe sostituito con un’esperienza più personalizzata. Invece di vedere i post dei tuoi amici nell’ordine in cui sono stati condivisi, ora vedi il contenuto che l’algoritmo di Facebook pensa che ti piacerà di più. Questo newsfeed è ancora in circolazione oggi.


Leggi anche: Come creare pagina Facebook aziendale

3. Come si usa Facebook?

1. Come creare account Facebook

Per creare un account Facebook, segui questi tre semplici passaggi. Visita il sito di Facebook. Nella home page, inserisci il tuo nomecognomenumero di cellulare o emailnuova password, data di nascita e sesso. Fare clic su Iscriviti.

2. Come configurare la privacy su Facebook

Dopo esserti registrato per un account Facebook, puoi modificare le impostazioni sulla privacy per controllare chi può vedere il tuo profilo e le tue informazioni. Segui questi quattro semplici passaggi per modificare le tue impostazioni sulla privacy. Fai clic sulla freccia rivolta verso il basso che si trova nell’angolo in alto a destra di qualsiasi pagina Facebook. Fare clic su Impostazioni. Nella barra laterale sinistra, seleziona Privacy. Imposta chi può vedere i tuoi post passati e futuri. Puoi anche controllare come le persone possono trovarti e contattarti. Le probabilità sono che probabilmente c’è qualcuno su Facebook che ha il tuo stesso nome. Per differenziarti da queste persone e aiutare i tuoi amici e familiari a trovarti su Facebook, personalizza il tuo profilo aggiungendo un’immagine del profilo, una foto di copertina e alcune informazioni personali.

3. Come personalizzare Facebook

  • Scegliere un’immagine del profilo. Vai al tuo profilo e clicca sull’immagine del tuo profilo. Per scegliere la tua immagine del profilo, scegli una foto in cui sei già taggato su Facebook, una che hai caricato su Facebook o una foto dal tuo computer. Puoi anche aggiungere una cornice alla tua immagine del profilo.
  • Scelta di una foto di copertina. Fai clic sul pulsante della fotocamera sulla foto di copertina, che si trova sul tuo profilo. Per scegliere la tua foto di copertina, puoi scegliere una foto dal tuo profilo Facebook, una selezione di copertine di Facebook, creare un collage o caricare una foto dal tuo computer. Puoi anche riposizionare o eliminare la tua attuale foto di copertina.
  • Aggiornamento del tuo profilo. Fai clic sulla sezione Informazioni sulla pagina del tuo profilo.In questa sezione puoi inserire informazioni sul tuo lavoro e sulla tua istruzione, i luoghi in cui hai vissuto, i contatti e le informazioni di base, la famiglia e le relazioni, i dettagli su di te e gli eventi della vita.

4. Metti mi piace e segui le pagine pubbliche

Su Facebook puoi seguire e ricevere aggiornamenti dai tuoi marchi preferiti, celebrità, squadre sportive e pubblicazioni. Il modo migliore per farlo è cercarli su Facebook e mettere mi piace o seguire la loro pagina pubblica, che avrà un segno di spunta blu verificato accanto al loro nome. Dopo aver messo mi piace o aver seguito la loro pagina, inizierai a vedere i loro aggiornamenti nel tuo feed di notizie.

5. Rivedi la tua cronologia

La tua sequenza temporale è un registro digitale della tua attività su Facebook in ordine cronologico inverso. Gli aggiornamenti di stato, le foto e i video caricati e le foto in cui sei taggato appariranno sulla tua sequenza temporale.

6. Come trovare e aggiungere amici su Facebook?

Ci sono tre modi per aggiungere amici su Facebook. Puoi cercarli, trovarli nella scheda Trova amici o importare un elenco di contatti dalla tua e-mail, iCloud o telefono. Per trovare amici su Facebook, vai al tuo profilo, seleziona la scheda Amici e tocca il pulsante Trova amici. Vedrai un elenco di richieste di amicizia da parte di altre persone e un elenco di persone che potresti conoscere che puoi aggiungere come amico su Facebook. Se carichi un elenco di contatti su Facebook, puoi aggiungere i tuoi amici mentre scorri ciascuno dei tuoi contatti.


7. Come pubblicare contenuti su una Pagina Facebook

Lo scopo principale di Facebook è aiutare amici e familiari a connettersi tra loro. E il modo migliore per entrare in contatto con i tuoi amici e familiari è aggiornarli sulla tua vita con aggiornamenti di stato. Per condividere uno stato di Facebook, vai alla casella di testo nella parte superiore della pagina del feed di notizie o nella pagina del tuo profilo. Con gli aggiornamenti di stato, puoi condividere testo con 15 diversi sfondi colorati, foto, video, GIF, adesivi e collegamenti. Puoi anche condividere altri tipi di post, come:

  • Sentimento/attività: condividi come ti senti o cosa stai facendo attualmente.
  • Check-in: quando visiti una città, un luogo o un luogo, effettua il check-in e fai sapere ai tuoi amici dove ti trovi.
  • Tagga gli amici: se esci con i tuoi amici, taggali nel tuo stato e condividi quello che stai facendo.
  • Tagga evento: se sei a un evento, puoi taggarlo nel tuo stato e condividere a quale evento stai partecipando.
  • Chiedi consigli: se ti sei appena trasferito da qualche parte o stai per visitare un luogo, puoi chiedere ai tuoi amici di Facebook consigli su dove andare.
  • Sondaggio: chiedi ai tuoi amici di Facebook qual è la loro opinione su un determinato argomento.
  • Sostieni il non profit: scegli un’organizzazione no profit di tua scelta e condividila attraverso il tuo stato. I tuoi amici di Facebook possono quindi selezionare il pulsante di donazione per supportare l’organizzazione scelta.
  • Rispondi a una domanda: scegli una domanda predeterminata a cui rispondere o crea la tua domanda a cui rispondere e condividila con i tuoi amici di Facebook.
  • Elenchi: scegli un argomento predeterminato per creare un elenco o crea il tuo argomento e condividilo con i tuoi amici di Facebook.
  • Storie di Facebook: tutti i contenuti che puoi condividere tramite un aggiornamento di stato sono condivisibili tramite la tua storia di Facebook. Puoi anche caricare contenuti nelle tue storie facendo clic sul pulsante Aggiungi alla tua storia nella barra laterale destra. Inoltre, puoi guardare le storie di Facebook di tutti i tuoi amici facendo clic sulla loro immagine nella sezione Storie, che si trova anche nella barra laterale destra della tua home page.

8. Aggiungi foto e video al tuo profilo Facebook

Su Facebook, puoi aggiungere foto, video, album e trasmissioni video in diretta al tuo profilo affinché tutti i tuoi amici possano vederli.

  • Caricamento di foto o video. Per caricare foto o video sul tuo profilo, segui questi quattro semplici passaggi. Vai al tuo profilo. Seleziona la scheda Foto. Seleziona Aggiungi foto/video. Carica foto o video dal tuo computer.
  • Creazione di album di foto o video.  Per creare un album di foto o video, segui questi quattro semplici passaggi. Vai al tuo profilo. Tocca la scheda Foto. Tocca Crea album. Carica foto o video dal tuo computer.
Come trasmettere in diretta su Facebook?

Per trasmettere in diretta su Facebook, segui questi tre semplici passaggi. Nel box che dice Cosa hai in mente?, seleziona Video in diretta. Dopo aver selezionato Video Live, puoi scrivere una descrizione della tua trasmissione, taggare le persone al suo interno, aggiungere un sentimento o un’attività, fare il check-in a un evento, supportare un’organizzazione no profit o aggiungere un sondaggio. Puoi anche dare un titolo alla tua trasmissione in diretta o taggare un videogioco se stai trasmettendo in streaming qualcuno o te stesso giocando a un videogioco. Seleziona Vai in diretta quando hai finito di descrivere la tua trasmissione in diretta.

9. Connettiti con gli amici

Sul tuo feed di notizie, vedrai gli aggiornamenti dei tuoi amici, familiari o pagine pubbliche che segui. Per interagire con loro, puoi mettere mi piace e reagire ai loro post, condividere contenuti sulle loro timeline e comunicare con loro tramite chat di testo o video. Metti mi piace, commenta o condividi. Se ti piace il post di qualcuno, dai un pollice in su, commenta il suo post o condividilo. Ci fai sapere nei commenti se ti è piaciuta la nostra guida su come funziona Facebook?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.