Come formattare una scheda SD

By | Maggio 9, 2022
formattare scheda sd

Puoi formattare una scheda SD utilizzando dispositivi Windows, Mac e Android e probabilmente anche la tua fotocamera digitale. La formattazione di una scheda SD cancellerà tutto su di essa, inclusi i file spazzatura o danneggiati che di solito non puoi vedere. Se la tua scheda SD non si formatta correttamente, assicurati che l’interruttore di protezione dalla scrittura non sia attivato. Se hai mai utilizzato una scheda SD in passato, potrebbe esserti stato chiesto di “formattarla” prima di utilizzarla. Ma cosa significa? In parole povere, formattare micro SD vuole dire cancellare ogni singolo file su di essa, inclusi i file interni che di solito sono nascosti. Questo è il modo migliore per ripristinare o cancellare file da scheda SD e dovrebbe essere il primo passo da compiere quando si utilizza una nuova scheda. Ecco quattro modi per formattare scheda SD, a seconda del tipo di dispositivo che stai utilizzando.


Leggi anche: Scheda SD non si formatta, come risolvere?

La formattazione di una scheda SD è permanente. Una volta finito di formattare SD card, non c’è modo di recuperare i file cancellati. Pertanto, assicurati di eseguire il backup di tutti i dati che desideri conservare prima della formattazione. Se utilizzi un computer desktop o laptop Windows, utilizzerai Esplora file per formattare SD. Prima di iniziare, esegui il backup di tutti i dati che desideri conservare. E se utilizzi un portatile, assicurati che sia collegato e con la batteria carica.

Come formattare scheda SD su Windows

Inserisci la tua scheda SD nel lettore di schede SD del tuo computer o in un lettore USB esterno. Dopo aver inserito la scheda SD, apri Esplora file (in altre parole, apri una cartella qualsiasi). Nella colonna a sinistra, fai clic su “Questo PC” o “Risorse del computer”: questi hanno la stessa funzione, ma appaiono con nomi diversi in diverse versioni di Windows. Fare clic sulla scheda SD nell’elenco dei dispositivi. Questo lo aprirà sul tuo computer. Nella parte superiore della finestra Esplora file, fare clic sulla scheda “Gestisci”, quindi fare clic su “Formatta”. Apparirà una finestra pop-up. Nella finestra pop-up, fare clic sul menu a discesa sotto “File System”.

Qui vedrai alcune opzioni: se prevedi di utilizzare questa scheda solo su computer Windows, scegli “NFTS”. Se lo utilizzerai su più tipi di dispositivi, fai clic su “FAT32”. Se stai eseguendo la formattazione scheda SD per la prima volta, assicurati che la casella di controllo accanto a “Formattazione rapida” rimanga deselezionata. Se hai già formattato questa particolare scheda SD, la casella di controllo Formattazione rapida può rimanere selezionata. Quando sei pronto a formattare micro SD, fai clic su “Avvia”. Appariranno una o due altre finestre pop-up. Fare clic su “OK” in ciascuno di questi per procedere. Al termine del processo, è possibile espellere la scheda SD e quindi rimuoverla dal lettore di schede SD.

Leggi anche: Come rimuovere protezione da scrittura

Come formattare micro SD su MAC

Su Mac, utilizzerai il Finder per formattare scheda SD. Assicurati di aver eseguito il backup e salvato tutti i dati che desideri conservare dalla scheda e, se stai utilizzando un portatile, collegalo. Se non l’hai già fatto, inserisci la scheda SD nello slot per schede SD o nel lettore di schede USB del tuo Mac e avvia il computer. Apri “Finder”, quindi fai clic sulla scheda “Vai”. Nel suo sottomenu, fai clic su “Utilità”. Nella finestra che appare, fai doppio clic su “Utility Disco”. Verrà aperta una nuova finestra. Nella colonna di sinistra, fare clic sulla scheda SD. Dovrebbe apparire sotto l’intestazione “Esterno”. Nella parte superiore della finestra, fare clic sul pulsante “Cancella”. Fare clic su “Format” per aprire un menu a discesa. Se la tua scheda SD è da 64 GB o superiore, scegli “ExFAT”. Se è di 32 GB o inferiore, scegli “MS-DOS (FAT)”. Fare clic su “Cancella” per formattare scheda micro SD.

Come formattare SD card su Android

Potrebbe sorprendere, ma molti telefoni e tablet Android possono anche formattare una scheda SD. In effetti, molti Android sono dotati di una scheda microSD inclusa. Dopo aver eseguito il backup dei dati che desideri salvare e aver caricato il tuo Android, ecco come formattare micro SD. Con la scheda SD inserita nel tuo dispositivo Android, apri “Impostazioni”. Tocca “Memoria del dispositivo”. Tocca “Archiviazione”, quindi “Avanzate”. Cerca la scheda SD sotto l’intestazione “Archiviazione portatile”. Una volta individuata la scheda SD, toccala. Tocca “Format”. Nel pop-up che appare, tocca “Formatta scheda SD”.


Leggi anche: Come recuperare i dati da una scheda SD rotta o danneggiata

Come formattare scheda SD utilizzando una fotocamera DSLR

Se hai una fotocamera DSLR, ci sono buone probabilità che tu possa formattare la scheda SD direttamente sulla fotocamera stessa. Tieni presente che i passaggi specifici variano a seconda del tipo di fotocamera che hai, ma questa guida parla del procedimento in generale. Ancora una volta, assicurati che la fotocamera sia carica e di aver eseguito il backup di tutti i file che desideri salvare. Con la fotocamera spenta, inserire la scheda SD nell’apposito slot. Una volta che la scheda SD è sicura, accendi la fotocamera.

Utilizzando un pulsante o un’opzione sullo schermo della fotocamera, aprire il menu. Dal menu, accedere a “Setup”. Cerca un’opzione che includa la parola “format o cancella”. Una volta individuato, seleziona questa opzione. Selezionare “OK” per cancellare file da scheda SD. Attendi pazientemente la fine del procedimento, perché potrebbero volerci alcuni minuti. Al termine della formattazione della scheda SD, spegnere la fotocamera per completare il processo.

Cosa fare con “Scheda SD non rilevata”

Quando inserisci la scheda SD nel lettore, è possibile che il dispositivo non legge la scheda SD. Se ciò accade, ci sono buone probabilità che l’interruttore di protezione da scrittura sia attivato. Questo interruttore fa in modo che nulla sulla scheda SD possa essere modificato. Va bene per proteggere i tuoi dati, ma non va bene se vuoi formattare. Per disattivare, estrai semplicemente la scheda SD dal lettore e spingi l’interruttore verso l’alto verso l’estremità inserita nel computer o nel lettore di schede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.