Come eseguire il downgrade di macOS

Come eseguire il downgrade di macOS

Normalmente, la maggior parte degli aggiornamenti di macOS non causa problemi sul tuo Mac. Tuttavia, ci sono momenti in cui alcuni aggiornamenti interrompono le funzionalità e rendono il sistema instabile. Se sei stato vittima di un tale problema, potresti voler ripristinare l’aggiornamento sul tuo Mac. Tornare alla tua versione di macOS preferita non è semplice, però. 


Semplicemente non c’è alcuna opzione in qualsiasi parte del tuo Mac che ti permetta di eseguire il downgrade di macOS a una versione precedente del sistema operativo. Questo non vuol dire che non esiste alcun metodo per eseguire il downgrade di macOS sul tuo Mac. Esistono in realtà un paio di modi per aiutarti a ripristinare l’aggiornamento e tornare alla versione di macOS che stavi eseguendo prima di aggiornare la macchina.

Esegui il downgrade di macOS ripristinando un backup di Time Machine

Se sei un utente Mac da un po’ di tempo, probabilmente sai già cos’è un backup di Time Machine. È un backup completo del tuo Mac che contiene tutti i tuoi file, app e persino i file di sistema. La cosa grandiosa di un backup di Time Machine è che esegue anche il backup del sistema operativo. Ciò significa che se hai creato un backup di Time Machine prima dell’aggiornamento all’ultima versione di macOS, puoi ripristinare il backup e far declassare il tuo Mac. Il ripristino del backup ripristina tutti i file, le app e la versione precedente di macOS che avevi quando hai effettuato il backup.

  • Spegni il Mac facendo clic sul logo Apple in alto e selezionando Spegni.
  • Collega il tuo disco di backup di Time Machine al tuo Mac e assicurati che sia acceso.
  • Premi il pulsante di accensione sul Mac per accenderlo. Quindi premere e tenere premuti contemporaneamente i pulsanti Comando e R contemporaneamente. Questo ti riavvierà nella modalità di ripristino del Mac.
  • L’elenco di macOS Utilities apparirà sullo schermo. Fai clic sul primo nell’elenco che dice Ripristina da Time Machine Backup per ripristinare il backup.
  • Ti verrà chiesto di scegliere il disco in cui è salvato il backup. Seleziona il tuo disco dall’elenco sullo schermo e fai clic su Continua per procedere con il ripristino del backup.
  • Nella schermata seguente, vedrai i backup disponibili sul disco scelto. Vedrai anche la versione macOS di ciascuno dei tuoi backup in modo da sapere esattamente a quale versione di macOS stai eseguendo il downgrade del tuo Mac. Seleziona il backup e fai clic su Continua.
  • Seleziona la tua unità Mac principale nella schermata seguente e premi Ripristina. Sostituirà tutti i contenuti sul tuo disco con quelli del tuo backup.

Riavvia il Mac quando viene ripristinato il backup e tornerai a una versione precedente di macOS.


Esegui il downgrade di macOS installando una versione precedente di macOS

Se non hai creato un backup di Time Machine prima dell’aggiornamento all’ultima macOS, non puoi utilizzare il metodo sopra. Tuttavia, Time Machine non è l’unico modo per eseguire il downgrade della versione macOS sul tuo Mac. Puoi effettivamente scaricare e installare una nuova versione di un vecchio macOS sul tuo Mac. Questo porterà il tuo computer alla versione scelta del sistema operativo. Tieni presente che ciò cancellerà tutti i dati sul tuo Mac. Esistono tre fasi per utilizzare questo metodo.

Scarica una vecchia versione di macOS

Poiché installerai una nuova copia di macOS, dovrai prima scaricare l’intero sistema operativo sul tuo Mac. Se cerchi nel Mac App Store ufficiale come fai normalmente per trovare nuove versioni di macOS, rimarrai solo deluso. È perché, sebbene l’App Store abbia versioni precedenti del sistema operativo disponibili per il download, quelle non vengono sempre visualizzate nei risultati di ricerca. L’opzione migliore è utilizzare i collegamenti per il download diretto indicati di seguito per ottenere la versione preferita di macOS per il tuo Mac.

Quando il file viene scaricato, non aprirlo ancora. Spostalo nella cartella Applicazioni usando il Finder.


Crea un programma di installazione USB macOS avviabile

Ora creerai un programma di installazione USB avviabile per la versione di macOS che hai scelto. Utilizzerai questa USB per eseguire una nuova installazione del sistema operativo sul tuo Mac.

  • Collega un’unità USB da 12 GB o superiore al Mac. Assicurarsi che non contenga alcun contenuto.
  • Apri una finestra del Finder e annota il nome del volume dell’unità USB.
  • Fai clic su Launchpad nel Dock, cerca Terminale e avvia l’app sul tuo Mac.
  • All’apertura di Terminal, digita uno dei seguenti comandi che corrispondono alla tua versione di macOS e premi Invio. Assicurati di sostituire MyVolume con il nome dell’unità USB annotato nel passaggio 2.

macOS Mojave:

sudo /Applications/Install\ macOS\ Mojave.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume

macOS High Sierra:


sudo /Applications/Install\ macOS\ High\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume

macOS Sierra:

sudo /Applications/Install\ macOS\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume --applicationpath /Applications/Install\ macOS\ Sierra.app

macOS El Capitan:

sudo /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume --applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app
  • Inserisci la tua password quando richiesto e inizierà a creare il tuo programma di installazione USB avviabile.
  • Ora l’unità USB dovrebbe essere pronta e puoi iniziare a eseguire il downgrade di macOS.

Installa una vecchia versione di macOS

Quello che farai è avviare il Mac dal programma di installazione avviabile appena creato. Ti permetterà quindi di installare la tua versione macOS preferita sul tuo Mac.


  • Spegni il Mac.
  • Accendi il Mac e tieni premuto il tasto Opzione.
  • Startup Manager si aprirà sullo schermo. Seleziona l’unità USB per avviare il Mac da esso.
  • Segui le istruzioni sullo schermo per installare macOS.
  • Il tuo Mac ora dovrebbe essere declassato.

Potrebbe interessarti: Monitoraggio di RAM, CPU e utilizzo della batteria sul tuo iPhone

Leave a Reply