Come eseguire il downgrade di iOS

Come eseguire il downgrade di iOS

Come eseguire il downgrade di iOS

Gli aggiornamenti iOS possono essere incredibilmente eccitanti. Non solo sono dotati di funzionalità sorprendenti che migliorano la funzionalità del tuo iPhone, ma la maggior parte degli aggiornamenti incrementali contiene anche un sacco di correzioni che risolvono bug e problemi noti.


Tuttavia, non è il caso delle versioni beta di iOS. Spesso bloccano le funzionalità chiave, impediscono alle app di funzionare correttamente o causano problemi relativi alla batteria. In rare occasioni, potresti riscontrarlo anche con versioni iOS stabili.

Se hai esaurito tutte le altre opzioni di risoluzione dei problemi (hai già provato a ripristinare il tuo iPhone ?), Il downgrade di iOS è probabilmente una mossa che può aiutarti.

Come funziona il downgrade di iOS

A seconda che tu sia sulla versione beta o sul canale stabile di iOS, ecco come funziona il downgrade del software di sistema dell’iPhone:

  • Puoi eseguire il downgrade da una versione beta di iOS alla versione più recente e stabile del software di sistema ripristinando il tuo iPhone in modalità di ripristino. Non è complicato e puoi farlo quando vuoi.
  • Puoi eseguire il downgrade da una versione stabile di iOS a un’altra versione stabile ripristinando il tuo iPhone con un file IPSW (iPod Software). Apple interrompe la “firma” (o l’autenticazione) delle versioni iOS precedenti entro pochi giorni o settimane da una nuova versione. Nella maggior parte dei casi, ciò rende impossibile tornare a qualcosa di diverso dall’iterazione precedente del software di sistema. Se perdi la finestra temporale, non puoi eseguire il downgrade.

Anche il downgrade di un iPhone (da una versione beta o stabile) cancellerà tutti i tuoi dati. Ciò include app, impostazioni, documenti, foto, messaggi, contatti e così via. 

Se disponi di un backup iCloud o Finder / iTunes della stessa (o precedente) versione di iOS a cui stai per eseguire il downgrade, puoi recuperare i dati ripristinandoli in seguito. Puoi anche recuperare alcune forme di dati sincronizzati su iCloud, come foto e messaggi, semplicemente accedendo con il tuo ID Apple.

Tuttavia, un iPhone sottoposto a downgrade non accetterà un backup creato su versioni più recenti di iOS. Ad esempio, non puoi utilizzare un backup iCloud o Finder / iTunes da iOS 14.3 per ripristinare i tuoi dati su iOS 14.2. Né è possibile utilizzare i backup dalla versione beta di iOS 14.4 su una versione stabile di iOS 14.3. 


Se non si dispone di backup precedenti, l’unico modo per recuperare i dati è creare un nuovo backup Finder / iTunes e utilizzare una soluzione alternativa che prevede la modifica del file PLIST del backup. Puoi leggere tutto al riguardo più avanti. Detto questo, non ci assumiamo alcuna responsabilità se finisci per perdere i tuoi dati.

Come eseguire il downgrade da iOS Beta a iOS Stabile

Il downgrade di un iPhone da una versione beta a una versione stabile di iOS (ad esempio da iOS 14.0 beta a iOS 13.7 o iOS 14.4 beta a iOS 14.3) è abbastanza semplice. Tuttavia, non puoi scegliere la versione a cui desideri eseguire il downgrade.

1. Collega il tuo iPhone al PC o al Mac tramite USB.

2. Apri Finder o iTunes e seleziona il tuo iPhone.

3. Riavvia il tuo iPhone e accedi alla modalità di ripristino.

4. Seleziona Ripristina nel Finder o iTunes.


5. Selezionare Ripristina e aggiorna per confermare che si desidera andare avanti.

6. Accetta i termini della licenza.

7. Attendi che Finder / iTunes finisca di scaricare la versione stabile di iOS sul tuo Mac o PC. A seconda della velocità della connessione Internet, il completamento potrebbe richiedere da alcuni minuti a un’ora. 

Importante: se il tuo iPhone esce dalla modalità di ripristino durante il download (che verrà automaticamente eseguito dopo 15 minuti), attendi solo il completamento del download e rimettilo in modalità di ripristino. Poi, ripetere i punti 4 – 6.

Dopo che Finder / iTunes ha terminato il download del file di aggiornamento, il tuo Mac o PC inizierà automaticamente a ripristinare il tuo iPhone. Una volta ricevuto il messaggio “Il tuo iPad è stato ripristinato alle impostazioni di fabbrica…”, seleziona OK. Tuttavia, non disconnettersi finché non viene visualizzata la schermata “Hello” sull’iPhone.

Come eseguire il downgrade di iOS stabile a una versione precedente stabile

Il downgrade di un iPhone da una versione stabile a una precedente build stabile può essere leggermente complicato. Per i principianti, è necessario scaricare una versione firmata del file IPSW del software di sistema utilizzando il Mac o il PC. È quindi necessario utilizzare Finder / iTunes per ripristinare il tuo iPhone dal file scaricato. 


1. Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone. Quindi, vai su ID Apple > Trova il mio > Trova il mio iPhone e disabilita Trova il mio iPhone.

2. Vai su IPSW.me sul tuo Mac o PC.

3. Seleziona il tuo modello di iPhone. Quindi, seleziona la versione firmata di iOS a cui desideri eseguire il downgrade. Se non vedi una versione firmata (diversa dalla versione in cui sei attualmente), non puoi eseguire il downgrade.

4. Scarica il file del software di sistema IPSW.

5. Collega il tuo iPhone al computer o al Mac tramite USB.

6. Apri Finder o iTunes e seleziona il tuo iPhone.

7. Tieni premuto Opzione (Mac) o Maiusc (PC) e seleziona il pulsante Ripristina iPhone.

8. Selezionare il file IPSW scaricato. Quindi seleziona Apri.

9. Selezionare Ripristina.

Il tuo Mac o PC inizierà immediatamente a eseguire il downgrade del tuo iPhone. Seleziona OK una volta visualizzato il messaggio pop-up “Il tuo iPad è stato ripristinato alle impostazioni di fabbrica…”. Tuttavia, non scollegare il tuo iPhone finché non vedi la schermata “Hello”.

Come ripristinare i tuoi dati da un backup iCloud o Finder / iTunes

Dopo il downgrade di iOS, puoi ripristinare i tuoi dati utilizzando un backup iCloud o Finder / iTunes compatibile. Durante la configurazione del tuo iPhone, seleziona Ripristina da iCloud Backup o Ripristina da Mac o PC nella schermata App e dati e segui tutte le istruzioni sullo schermo per recuperare i tuoi dati.

Poiché non puoi ripristinare i tuoi dati utilizzando un backup iCloud o Finder / iTunes creato su una versione più recente di iOS, la seguente soluzione alternativa dovrebbe aiutarti. Tuttavia, è limitato solo ai backup di Finder / iTunes. 

1. Scarica un editor PLIST per il tuo Mac o PC. Ecco un paio di suggerimenti:

Mac: BBEdit

PC: plist Editor Pro

2. Vai alla cartella che contiene il backup del Finder / iTunes sul tuo computer.

Mac: apri Finder, premi Comando + Maiusc + G, copia il percorso sottostante e seleziona Vai :

~Library/Application Support/MobileSync/Backup

PC: premi Windows + R per aprire Esegui, copia il percorso seguente e seleziona OK :

%USERPROFILE%/Apple Computer/MobileSync/Backup

Se la directory non esiste, utilizza invece il seguente percorso:

%APPDATA%/Apple Computer/MobileSync/Backup

3. Seleziona la cartella di backup dell’iPhone.

4. Individua e apri Info.plist in un editor PLIST.

5. Individuare la riga con l’etichetta Versione prodotto. Premi Cmd + F o Ctrl + F e usa la funzionalità Trova dell’editor PLIST per arrivare alla riga più velocemente.

6. Nella riga Versione prodotto, sostituire il numero di versione di iOS con quello della versione iOS sottoposta a downgrade. Ad esempio, se hai appena eseguito il downgrade a iOS 14.2, aggiungilo come numero di versione.

7. Premere Cmd + S o Ctrl + S per salvare la modifica. Quindi, esci dall’editor PLIST.

È ora possibile ripristinare dal backup. Torna su iTunes o Finder. Quindi, seleziona il tuo iPhone, scegli il backup utilizzando il menu accanto a Ripristina da questo backup e seleziona Continua.

Com’è andata?

Il downgrade di iOS non è difficile. Non hai scelta sulla versione a cui desideri eseguire il downgrade. Tuttavia, non c’è motivo di farlo in primo luogo a meno che non continui a riscontrare problemi seri sul tuo iPhone. Eseguire un downgrade solo come ultima risorsa.

Se hai domande, inserisci un commento e faremo del nostro meglio per aiutarti.

Lascia un commento