Come eseguire il backup dei contatti su Android [4 metodi di backup dei contatti]

By | Gennaio 27, 2021
backup dei contatti su Android

Vuoi imparare come eseguire il backup dei contatti utilizzando un telefono Android? Il backup dei contatti è abbastanza facile da fare. I passaggi sono abbastanza simili, se non identici, quando crei un backup completo del dispositivoIl backup dei file di tanto in tanto è sempre una procedura consigliata. Soprattutto se hai file importanti che devi conservare. Sebbene sia innegabile che la maggior parte ne stia ignorando l’importanza.

I dispositivi elettronici, comprese le unità di archiviazione, possono guastarsi prima del previsto. In questo caso, avere un backup dei tuoi file che puoi usare ti salverà sicuramente dal mal di testa di non averne uno.


Backup dei contatti Android

Gli smartphone Android vengono forniti con app preinstallate che sono considerate l’app predefinita per quel modello di telefono specifico. Ad esempio, le app predefinite installate per uno smartphone Samsung Android e per uno smartphone Huawei saranno diverse. L’app dei contatti che troverai su Samsung Galaxy S10 non sarà la stessa app dei contatti trovata su un Huawei P30. Per questo motivo, la capacità di eseguire il backup dei file sarà diversa e varierà da dispositivo a dispositivo.

Alcuni telefoni Android utilizzano un’app Contatti che ha già la capacità di eseguire il backup dei contatti mentre altri no.


Con questo in mente, abbiamo creato questa guida facile da seguire su come puoi eseguire il backup dei tuoi contatti utilizzando metodi diversi.

Come eseguire il backup dei contatti su Android

Fare una copia di backup dei tuoi contatti sul tuo telefono Android non è così complesso come potrebbe sembrare. Ci sono molti modi per farlo e ci sono molte app disponibili che possono farlo per te.

Ma prima di decidere di utilizzare altre app, ecco alcuni modi per farlo senza utilizzare app di terze parti:

1. Backup dei contatti Android sulla scheda SD


Ogni smartphone viene solitamente fornito con un’app preinstallata predefinita per i contatti. Di solito, queste app Contatti possono eseguire il backup dell’elenco dei contatti corrente archiviato sul telefono indipendentemente dal fatto che siano salvati nella memoria del telefono o nella SIM.

Per eseguire il backup dei contatti utilizzando l’app Contatti, segui i passaggi seguenti:

  1. Avvia l’app Contatti.
  2. Vai alle Impostazioni dell’app.
  3. Tocca Esporta in archivio e procedi con l’esportazione dei contatti.
Esporta su scheda SD

E questo è tutto, ora hai un backup completo dei tuoi contatti. Puoi importare i tuoi contatti in qualsiasi momento purché sia ​​installata la scheda di memoria in cui hai salvato il backup.

Nota :

  • Non tutti gli smartphone avranno l’opzione di backup con l’app Contatti preinstallata.
  • Questa opzione non è disponibile con la maggior parte degli smartphone Samsung.

2. Backup dei contatti sull’account Google

Gli smartphone Android di solito vengono forniti con le impostazioni di Google all’interno delle impostazioni generali del dispositivo. Le impostazioni di Google ti consentiranno di eseguire il backup dei tuoi contatti con il tuo account Google, che è una bella funzionalità da avere. Soprattutto se utilizzi Gmail come indirizzo email principale.

Per eseguire il backup dei contatti con l’account Google, segui i passaggi seguenti:

  1. Avvia l’app Impostazioni.
  2. Vai alle impostazioni dei servizi di Google.
  3. Tocca Backup e assicurati che Contatti sia selezionato.
  4. Tocca Esegui backup adesso per eseguire il backup dei contatti.

E questo è tutto. Ora hai una copia di backup completa dei tuoi contatti legati al tuo account Google.

Affinché questo metodo funzioni, assicurati di disporre di un account Google attivo con cui utilizzarlo.

3. Backup dei contatti utilizzando il backup e il ripristino del dispositivo integrato

Un altro modo per eseguire il backup dei contatti è utilizzare l’opzione di backup e ripristino del dispositivo integrata.

Segui i passaggi seguenti per eseguire il backup del tuo contatto utilizzando questo metodo:

  1. Avvia l’app Impostazioni.
  2. Passare a Sistema opzioni o Advance opzioni.
  3. Passa ancora una volta a Backup e ripristino. Una volta trovato, toccalo.
  4. Tocca Backup dati e tocca Memoria esterna.
  5. Seleziona Scheda di memoria e tocca Backup per avviare il backup dei contatti.

Una volta terminato, ora hai un file di backup completo dei tuoi contatti salvato sulla scheda micro SD esterna del tuo telefono.

Puoi anche salvare i tuoi contatti su un’unità flash USB OTG esterna o sull’unità di archiviazione del tuo computer selezionandoli.

4. Backup dei contatti Android con app di terze parti

Se esiste un’app che consigliamo vivamente per il backup dei contatti, sarà l’app Contatti di Google LLC.

Questa app è progettata non solo per essere un’app che gestisce i contatti dei tuoi telefoni, ma può anche eseguire backup dei contatti e sincronizzarli su tutti i tuoi dispositivi.

Se imposti questa app come app Contatti predefinita, sarai in grado di eseguire il backup dei tuoi contatti e sincronizzarli su tutti i tuoi dispositivi. Inoltre, può anche eseguire il backup dei contatti nel tuo account Google nel cloud e consentirti di accedervi nel tuo account Google da qualsiasi dispositivo.

Questo è di gran lunga quello che consideriamo il metodo migliore per eseguire il backup dei tuoi contatti se utilizzi uno smartphone Android.

Per eseguire il backup dei contatti utilizzando l’app Contatti di Google, tutto ciò che devi fare è:

  1. Scarica e installa l’app.
  2. Avvia l’app e tocca l’icona circolare che si trova nell’angolo in alto a destra dell’interfaccia dell’app. (Questa è principalmente la tua foto o l’icona di un telefono)
  3. Seleziona Dispositivo e quindi tocca Backup. (Se hai più di un account Google associato al tuo telefono, seleziona l’account Google in cui preferisci spostare i contatti)
  4. Aspetta un paio di secondi e il gioco è fatto.

Ora hai creato con successo un backup dei tuoi contatti e lo hai caricato sul tuo account Google.

Altre app importanti per il backup dei contatti del telefono

1. Easy Backup

2. MCBackup

3. Super Backup : SMS e Contatti

4. App Backup Restore Transfer

Se esegui costantemente un backup dei tuoi file memorizzati sul tuo computer o telefono come documenti, contatti, testo, immagini, video e altri, ti consigliamo di utilizzare Samsung Portable SSD T5. Questo SSD esterno portatile è progettato per essere un compagno per smartphone, tablet e laptop dotati di una porta USB di tipo C.

Il Samsung SSD T5 è disponibile con capacità da 500 GB, 1 TB e 2 TB. Goditi la libertà di disporre di un’unità di archiviazione esterna di grande capacità che puoi utilizzare con il tuo telefono e tablet. Non solo è portatile, ma offre anche una folle velocità di trasferimento fino a 540 MB / s.

Importanza della creazione di un backup

È innegabile che la maggior parte delle persone non capisca o non dia importanza all’essenza del backup dei file. La maggior parte dei consumatori non ha effettuato né eseguito alcuna forma di backup sul proprio computer e smartphone.

Si consiglia vivamente di prendere l’abitudine di eseguire di tanto in tanto il backup dei file memorizzati nel telefono e nel computer. Poiché l’elettronica non è perfetta e questo vale lo stesso con gli smartphone cellulari. I dispositivi alla fine moriranno a causa dell’usura e ogni singola parte elettronica condivide la stessa fede.

Inoltre, non tutti i componenti elettronici hanno la stessa durata. Prima o poi, il tuo telefono potrebbe non funzionare correttamente e morire prima del previsto e casi come questo di solito si verificano quando meno te lo aspetti. Ecco perché è imperativo eseguire il backup di file importanti per salvarti dal fastidio e dal mal di testa di perdere file. Peggio ancora, non essere in grado di recuperarli. Non solo ti salverai dalla fatica, ma risparmierai anche tempo e denaro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *