Come disinstallare facilmente Microsoft Office sul tuo Mac

By | Marzo 5, 2021
Come disinstallare facilmente Microsoft Office sul tuo Mac

Microsoft Office è uno degli strumenti di utilità più popolari che ci aiuta a fare le cose in modo produttivo. Dalla creazione di documenti alla realizzazione di presentazioni PPT creative per il lavoro, MS Office è stato il nostro compagno costante per decenni. MS Office include una varietà di app, tra cui Word, PowerPoint, Excel, Outlook, OneNote e così via.


Ma se in qualche modo hai deciso di dire addio a MS Office dal tuo dispositivo Mac, siamo qui per aiutarti. Disinstallare Microsoft Office su Mac è un lavoro complicato. Dovrai disinstallare ciascuna app separatamente, quindi cercare tutti i file spazzatura ad essa associati e rimuoverli dal tuo dispositivo. Inoltre, il processo di disinstallazione di ciascuna versione di Office Suite è leggermente diverso.

Quindi, siediti e rilassati. In questo post, trovi una guida dettagliata su come disinstallare completamente Microsoft Office sul tuo Mac.

>>> Come ottenere Office 365 gratis <<<

Come disinstallare Microsoft Office Suite su Mac

Abbiamo elencato il processo di disinstallazione di MS Office Suite per le versioni più popolari. Iniziamo.

Microsoft Office Suite 2011

  1. Apri il Finder di Mac e poi vai alla cartella Applicazioni.
  2. Qui troverai tutte le app di MS Office elencate separatamente.
  3. Trascina e rilascia ogni app di MS Office, inclusi Word, PowerPoint, Excel e così via, nel cestino.
  4. Dopo aver rilasciato tutte le icone nel Cestino, riavvia il dispositivo.

Microsoft Office Suite 2016 e versioni successive

Bene, ecco che arriva la complicazione di cui stavamo parlando. La disinstallazione delle versioni di MS Office 2016 e successive è piuttosto complicata. Chiedersi perché? Per disinstallare completamente MS Office dal tuo Mac, dovrai individuare i file spazzatura creati dalle app di Microsoft Office e quindi eliminarli. Ecco cosa devi fare.

  1. Vai alla cartella Applicazioni del tuo Mac.
  2. Seleziona una qualsiasi app di MS Office dall’elenco, premi il tasto Comando e quindi seleziona tutte le altre app una alla volta, incluse Word, PowerPoint, Outlook, OneDrive e così via.
  3. Una volta selezionate tutte le app di MS Office, trascina l’intera selezione sull’icona del Cestino posizionata sul dock.

Rimuovi i file spazzatura dalla cartella Libreria

Ora, dovremo cercare i file spazzatura memorizzati nella cartella Libreria utente creata dalle app di MS Office e quindi eliminarli per disinstallare completamente tutte le tracce di MS Office dal tuo dispositivo Mac.

Vai alla finestra del Finder del Mac, premi la combinazione di tasti Command Shift + G per aprire la cartella “Vai a”.

Nella nuova finestra che appare sullo schermo, inserisci “~ / Library” nella casella di testo e premi il pulsante Vai per cercare i file di libreria associati.

Nei risultati della ricerca elencati nella finestra, cerca i seguenti contenitori / cartelle:

  • com.microsoft.errorreporting
  • com.microsoft.Excel
  • com.microsoft.netlib.shipassertprocess
  • com.microsoft.Office365ServiceV2
  • com.microsoft.Outlook
  • com.microsoft.Powerpoint
  • com.microsoft.RMS-XPCService
  • com.microsoft.Word
  • com.microsoft.onenote.mac

Seleziona tutte queste cartelle e quindi sposta l’intera selezione nel Cestino.

Dopo aver spostato le suddette cartelle nel Cestino, premere il tasto Freccia Indietro per tornare alla cartella Libreria.

Cerca i seguenti contenitori di gruppo e spostali nel Cestino.

  • UBF8T346G9.ms
  • UBF8T346G9.Office
  • UBF8T346G9.OfficeOsfWebHost

Ecco! Ci sei quasi. La parte complicata è finita. Torna alla schermata principale del tuo Mac, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona delle app di MS Office posizionata nel dock e quindi seleziona Opzioni> Rimuovi dal Dock.

>>> Le 8 migliori alternative a Microsoft Office <<<

Dopo aver apportato le modifiche sopra menzionate, svuota il cestino, riavvia il dispositivo per ricominciare da capo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *