Come creare un’unità di ripristino USB avviabile di Windows 10

By | Giugno 1, 2021
Come creare un'unità di ripristino USB avviabile di Windows 10

Un’unità USB di Windows 10 avviabile è estremamente utile. Puoi utilizzare questa unità per installare una nuova versione di Windows 10, eseguire determinati strumenti di sistema e persino riparare il computer quando si rifiuta di accendersi.


Esistono diversi modi per creare un’unità di installazione di Windows 10 avviabile. Puoi utilizzare lo strumento di Microsoft o utilizzare un’app di terze parti gratuita e open source per creare l’unità di avvio.

Perché il mio Computer è così lento? Suggerimenti per velocizzare Windows 10

Crea un’unità USB avviabile di Windows 10 con lo strumento di creazione multimediale

Se non hai già scaricato il file ISO di Windows 10, usa lo strumento di creazione multimediale di Microsoft per creare un’unità USB avviabile di Windows 10. Lo strumento scarica automaticamente l’ISO e ti aiuta a installarlo sull’unità USB.


Prima di iniziare, assicurati che Internet sia stabile e abbia una buona velocità di download perché stai per scaricare un file di diversi GB di dimensione.

Avrai anche bisogno di un’unità USB con una capacità di archiviazione di almeno 8 GB. La procedura seguente cancellerà tutto dall’unità, quindi assicurati che non venga salvato nulla di importante sull’unità.


Iniziare:

  1. Apri un browser sul tuo PC e vai al sito di download di Windows 10. Puoi anche andare direttamente alla pagina di creazione dei media.
  2. Seleziona Scarica strumento ora per scaricare lo strumento di creazione multimediale.
  3. Avvia lo strumento di creazione multimediale scaricato.
  4. Lo strumento visualizza i termini della licenza nella prima schermata. Seleziona Accetta per continuare.
  5. Quindi, seleziona l’ opzione Crea supporto di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC. Seleziona Avanti in basso.
  6. Lo strumento ora ti chiede di selezionare la lingua, l’edizione e l’architettura per il sistema operativo Windows 10 che desideri scaricare. Se lo desideri, seleziona queste opzioni o abilita Utilizza le opzioni consigliate per questo PC. Seleziona Avanti.
  7. Selezionare USB flash drive sulla Scegliere il supporto da utilizzare sullo schermo per creare un drive USB avviabile. Seleziona Avanti.
  8. Collega l’unità USB al computer.
  9. Selezionare Aggiorna elenco unità nello strumento di creazione dei supporti.
  10. La tua unità USB viene visualizzata nell’elenco. Selezionare l’unità e quindi selezionare Avanti.
  11. Attendi che lo strumento crei un’unità USB avviabile. Questo richiederà del tempo.

Quando l’unità USB avviabile è pronta, seleziona Fine.

Cosa fare se un programma non si apre in Windows 10

Usa Rufus per creare un’unità USB di Windows 10 avviabile


Se hai già scaricato il file ISO di Windows 10, usa Rufus per eseguire il flashing del file sull’unità USB. Rufus è un’app gratuita e open source che consente agli utenti di creare unità avviabili di vari sistemi operativi, inclusi Linux e Windows.

Per usare Rufus:

Inserisci la tua unità USB (che ha almeno 8 GB di spazio su di essa) nel tuo computer.

  1. Vai al sito Web di Rufus e scarica Rufus sul tuo computer.
  2. Fare doppio clic sul file Rufus scaricato per avviare lo strumento.
  3. Selezionare  nella richiesta di controllo dell’account utente.
  4. La finestra di Rufus si apre per consentirti di configurare l’unità di avvio. I passaggi da 6 a 17 si riferiscono all’immagine sottostante.
  5. Seleziona la tua unità USB dal menu a discesa Dispositivo in alto.
  6. Dal menu Selezione avvio, selezionare Disco o Immagine ISO (selezionare). Scegli Seleziona accanto a questa opzione, vai a dove hai salvato il file ISO di Windows 10 e seleziona il file per aggiungerlo a Rufus.
  7. Assicurati che l’ installazione standard di Windows sia selezionata nel menu a discesa dell’opzione Immagine.
  8. Selezionare GPT dal menu Schema partizione.
  9. Seleziona UEFI (non CSM) dal menu Sistema di destinazione.
  10. Nel campo Etichetta volume, inserisci un nome descrittivo per l’unità di avvio. Ad esempio, Win10USBDrive è un nome piuttosto descrittivo.
  11. Seleziona Mostra opzioni di formato avanzate.
  12. Abilita l’ opzione Formattazione rapida.
  13. Attiva l’ opzione Crea file di etichette e icone estesi.
  14. Seleziona Avvia nella parte inferiore di Rufus per iniziare a creare la tua unità USB avviabile.
  15. Seleziona OK nel prompt che appare.
  16. Seleziona Chiudi nel prompt di avvio sicuro.
  17. L’unità USB avviabile di Windows 10 è ora pronta.

Come liberare spazio su disco Windows 10

Come avviare il computer da un’unità USB di Windows 10 avviabile

Per avviare il computer dall’unità di avvio appena creata, è necessario modificare l’ordine di avvio nel menu delle impostazioni del BIOS del PC. Inoltre, è necessario disabilitare l’opzione di avvio sicuro nello stesso menu del BIOS.

Sulla maggior parte dei computer, è possibile accedere al BIOS premendo e tenendo premuto il tasto F2 durante l’avvio del computer. Leggi la nostra guida per accedere al BIOS.

  1. Collega l’unità USB avviabile al PC e spegni il PC.
  2. Tieni premuto il tasto F2 sulla tastiera.
  3. Mentre il tasto F2 viene tenuto premuto, premere il Potere pulsante per accendere il PC.
  4. Ora dovresti essere nel BIOS. In questa schermata, premi il tasto freccia destra per selezionare la scheda Boot.
  5. Evidenzia Boot Option #1 e premi Invio.
  6. Seleziona un’unità di avvio dal menu. Seleziona l’unità USB avviabile appena creata e premi Invio.
  7. Utilizzare il tasto freccia destra per accedere alla scheda Sicurezza ed evidenziare l’ opzione Avvio protetto e premere Invio.
  8. Evidenzia Secure Boot Control e premi Invio.
  9. Scegli Disabilitato dal menu e premi Invio.
  10. Premi il tasto Esc, vai alla scheda Salva ed esci, seleziona Salva modifiche ed esci e premi Invio.
  11. Seleziona  nel prompt.

Il tuo computer si avvierà dall’unità USB avviabile di Windows 10 appena creata. Ora puoi riparare il tuo computer o installare una nuova versione di Windows 10 utilizzando questa unità.

Come si installa Windows 10, installazione pulita

Suggerimento bonus: crea un’unità USB avviabile di Windows 10 dal prompt dei comandi

Se preferisci la riga di comando, c’è un comando per creare un’unità USB di Windows 10 avviabile. Questo crea esattamente la stessa unità che fanno i metodi sopra descritti; i requisiti rimangono comunque gli stessi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *