Come creare un nuovo canale YouTube

By | Marzo 23, 2022
creare un nuovo canale YouTube

Creare un nuovo canale YouTube non è semplice, non si tratta di un semplice raccoglitore video, ma di uno strumento che può fare davvero la differenza per il tuo business e per la tua vita. Se stai cercando di stabilire una presenza su YouTube, ecco come iniziare. Nonostante i tanti anni di presenza nella rete, sono ancora molte le persone che chiedono a Google “come creare e gestire un canale YouTube”. Il primo passo da compiere per creare un nuovo canale YouTube è entrare nel tuo account Google, ma non corriamo, ci sono altre cose a cui pensare, quindi vediamo insieme passo dopo passo, tramite questo semplice tutorial, come aprire un nuovo canale su YouTube partendo da zero.

Come creare un nuovo canale YouTube

Leggi anche: Come guardare YouTube TV su PlayStation

1. Decidi di cosa tratta il tuo canale YouTube

Prima di creare il canale su YouTube, poniti alcune domande di base sulla pianificazione:

  • Stai realizzando video per vendere, promuovere o educare?
  • Userai il viso, la voce, l’animazione o qualcos’altro nei video?
  • Chi è il tuo pubblico di destinazione?
  • Cosa attirerà il tuo pubblico di destinazione?

Le tue risposte, così come l’esatta natura del tuo marchio, dovrebbero aiutarti a mettere insieme una buona strategia in termini di quali contenuti creare, come mostrarli e commercializzarli e così via. Presta particolare attenzione all’attrezzatura di cui avrai bisogno nel tuo studio YouTube. Se conosci il tuo marchio e le sue esigenze, è più facile prendere decisioni produttive e a basso costo.

2. Accedi a YouTube con il tuo account Google

Per creare un canale YouTube vai su YouTube, fai clic sul pulsante Accedi nell’angolo in alto a destra dello schermo. Se hai già un account Google, accedi. In caso contrario, creane uno nuovo per te o per la tua attività. Tornerai su YouTube, con la tua immagine del profilo che sostituisce il pulsante Accedi.

3. Crea e assegna un nome al tuo canale

Clicca sulla tua immagine del profilo, vedrai apparire un menu a tendina. Seleziona Crea un canale e segui le istruzioni per aprire un canale YouTube. Innanzitutto, scegli un nome. Puoi utilizzare le informazioni predefinite del tuo account Google o dare una nuova identità al tuo canale. Se lo stai creando per il tuo nuovo marchio o per attirare persone da un particolare settore, dovresti scegliere un nome appropriato e accattivante.

4. Carica un’immagine del profilo memorabile

Il secondo passaggio richiede la tua immagine del profilo. Lo spazio è piccolo ma davvero importante presentarsi professionalmente. Usa una foto o un logo che rifletta il tuo marchio in modo positivo. Alla fine, vuoi che gli YouTuber lo riconoscano e lo rispettino, quindi evita immagini generiche o di bassa qualità.


5. Descrivi il tuo canale YouTube e fai in modo che ogni parola conti

Ora scrivi una bella biografia. In poche parole, descrivi di cosa si tratta e cosa possono aspettarsi di trovare gli spettatori. Sentiti libero di condividere i dettagli che dovrebbero conoscere, come sponsor e successi. Dai alle persone un’idea chiara e incoraggiante di chi sei. Ma non scrivere molto testo. Vai al punto e scomponi le informazioni in blocchi leggibili. Vuoi che i visitatori possano scorrere la descrizione e scegliere facilmente informazioni importanti.

Leggi anche: Cambiare nome al tuo canale YouTube

Se hai altre piattaforme di proprietà, è tempo di menzionarle. In questa fase, puoi aggiungere i tuoi account Facebook, Twitter e Instagram, nonché il tuo sito web. Puoi sempre aggiungerne altri in seguito. È una buona idea per un marchio in erba avere un dominio dedicato e uno o due profili social per cominciare. Soprattutto, assicurati che le tue piattaforme abbiano un bell’aspetto e funzionino bene, integrandosi a vicenda e con la tua immagine pubblica. Siamo arrivati a metà del percorso per creare un nuovo canale YouTube, fai clic su Salva e continua. Atterrerai sul tuo nuovissimo canale YouTube, in attesa di qualche altro aggiustamento.

7. Aggiungi un’immagine banner per alcuni colori ed effetti

Oltre alla tua immagine del profilo, devi creare il banner del tuo canale YouTube. Il processo è semplice, ma ha alcuni requisiti tecnici complicati. Nella dashboard del tuo account, fai clic sul pulsante Personalizza canale per passare a YouTube Studio. Qui puoi vedere le prestazioni, i contenuti e le impostazioni del tuo canale. Vai alla scheda Personalizzazione e poi Branding, dove puoi modificare tutte le immagini dell’account, inclusa una filigrana per i tuoi video. Trova la sezione Immagine banner e fai clic su Carica. Se hai una filigrana, i passaggi sono gli stessi. In termini di banner, la parte difficile sono le sue dimensioni: 2048×1152 pixel. L’immagine dovrebbe anche essere 6 MB o meno. La cosa migliore è creare l’opera d’arte del tuo marchio tenendo presenti questi requisiti. In questo modo, risparmierai dettagli importanti dall’essere ritagliati dal banner.


8. Aggiungi più informazioni di contatto

In Personalizzazione > Informazioni di base, puoi modificare la descrizione e i link del canale, aggiungendo al contempo ulteriori informazioni di contatto. Rendere il tuo canale YouTube il più utile possibile non farà che aumentare la reputazione del tuo marchio. Dovresti includere il tuo indirizzo email in modo che i visitatori del canale possano mettersi in contatto. Il collegamento a piattaforme aggiuntive è altrettanto utile, ma tieni presente che YouTube mostra solo fino a cinque di queste icone sul tuo banner. Per ulteriore prestigio, considera anche l’aggiunta di altre lingue. Tutto quello che fai è scegliere in cosa può tradurre il tuo canale e i tuoi visitatori ne trarranno vantaggio.

9. Aggiungi un trailer del canale per dare il benvenuto ai nuovi visitatori

Aver fatto tutti questi passaggi per creare canale con YouTube non sarà molto senza un video o due per iniziare. In effetti, il modo più intelligente per presentarti alla community è con un trailer del canale. Vai a Personalizzazione > Layout. Sotto Video Spotlight, troverai due opzioni. Come nuovo YouTuber, inizia con un trailer del canale, che viene mostrato ai non iscritti e presenta il tuo canale. Devi creare tu stesso questo video e caricarlo. Assicurati che sia breve, dolce e di alta qualità, che disponga chiaramente del marchio senza sovraccaricare lo spettatore. Inoltre, considera quanto siano importanti i titoli per attirare le persone giuste. Le statistiche di Hootsuite per il 2021 mostrano visualizzazioni alle stelle per i video con parole chiave come “allenamento a casa”, “ufficio a casa” e “principiante” nei loro titoli. Quando hai inserito più di qualche video, dovresti impostarne uno come video in primo piano. Questo apparirà solo una volta agli abbonati di ritorno.

Leggi anche: Come configurare il Controllo genitori di YouTube

10. Personalizza il layout del tuo canale YouTube per ottenere il massimo effetto

Infine, nella scheda Layout, puoi modificare le sezioni visualizzate dal tuo canale. Scegli fino a 10 elementi, dai video popolari e brevi alle tue iscrizioni e playlist. È importante non ingombrare il canale, soprattutto con contenuti non necessari. Quindi, in base all’identità, agli obiettivi e al pubblico di destinazione del tuo marchio, scegli le sezioni più pertinenti e accattivanti. Ma non lasciare lo stesso layout del tuo canale per sempre. Man mano che carichi video ed espandi il tuo marchio, anche la tua visione e le tue priorità potrebbero cambiare. Fortunatamente, puoi facilmente tornare indietro e personalizzare tutte queste funzionalità come meglio credi.

E’ facile creare un canale YouTube? No!

YouTube è incentrato sui contenuti audiovisivi e attrae alcuni dei migliori del settore. Se hai grandi progetti per il tuo marchio, devi davvero intensificare il tuo lavoro per distinguerti dalla concorrenza. Mentre capisci come creare un canale YouTube fatto bene, devi utilizzare tutti i trucchi che puoi. Il tuo set di competenze dovrebbe includere l’aggiunta di musica, la modifica di video e la garanzia che tutto sia nitido e bello. Col tempo, le tue prestazioni saliranno alle stelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.