Come creare un account Facebook anonimo

Come creare un account Facebook anonimo

Sebbene nulla su Internet sia veramente privato, avere un account Facebook pubblico comporta ulteriori rischi per la privacy. Ogni immagine che aggiungi alla tua pagina Facebook, ogni richiesta di amicizia e invito a un evento che accetti: tutto viene monitorato dall’azienda. 


Se ti preoccupa di come queste informazioni potrebbero essere potenzialmente utilizzate, ci sono alcune vie d’uscita oltre a eliminare definitivamente il tuo account Facebook. Puoi disattivare Facebook e passare a Messenger per rimanere in contatto con i tuoi amici oppure, se non sei pronto a smettere di usare l’app Facebook, creare un nuovo account Facebook anonimo.

Perché creare un account Facebook anonimo

Rimanere anonimi su Facebook protegge la tua privacy in più di un modo. Se Facebook dovesse mai essere compromesso, non saprà mai che hai usato un nome e informazioni false durante la registrazione del tuo account. Ciò significa che non devi preoccuparti che i tuoi dati personali finiscano nelle mani sbagliate.

Un altro motivo per restare anonimi è evitare attenzioni indesiderate da parte dei colleghi di lavoro, di amici o compagni di scuola. Con un account anonimo, non devi aggiungere conoscenti e persone che conosci a malapena per educazione e permettere loro di curiosare nella tua vita privata su Facebook. 


Allo stesso tempo, i tuoi amici e le persone che vuoi davvero avere nella tua lista di amici potranno sapere chi sei veramente, quindi non sarai completamente disconnesso dal mondo digitale. 

Infine, potresti voler creare un account Facebook anonimo per motivi professionali. Ad esempio, se gestisci una pagina Facebook per un’azienda e desideri essere un amministratore, dovrai collegarla al tuo account Facebook. 

Come creare un account anonimo su Facebook

Quando crei un account Facebook anonimo, ricorda di mantenerlo semplice. Questa è la migliore strategia per quando vuoi integrarti. Segui i passaggi seguenti per impostare la tua pagina Facebook anonima.


1. Creare un’e-mail o un numero di telefono falso

Avrai bisogno di un indirizzo email o di un numero di telefono per creare un nuovo account Facebook. Se utilizzi il tuo indirizzo email personale, specialmente quello che hai usato per registrarti ad altri siti web, può essere legato ai tuoi dati. La migliore linea di azione è utilizzare invece un’e-mail o un numero di telefono temporaneo.

Per creare un numero di telefono falso o temporaneo, puoi utilizzare un servizio come Google Voice o l’app Burner. In alternativa, crea un nuovo account di posta elettronica temporaneo senza aggiungere alcun dato personale. 

2. Crea un account Facebook

Ora che hai un numero di telefono o un indirizzo e-mail temporaneo, puoi utilizzarlo per iscriverti a Facebook. 


Vai su Facebook.com e seleziona Crea nuovo account. Usa un nome e un cognome falsi, inserisci la tua email o il numero di telefono, aggiungi una data di nascita e un sesso falsi. Assicurati di non utilizzare nessuno dei tuoi dati reali per evitare di rivelare accidentalmente la tua identità. Seleziona Registrati per confermare. Riceverai quindi un’e-mail di conferma o un messaggio di testo da Facebook.

Facebook chiederà anche il permesso di accedere ai tuoi contatti. Seleziona No per negare l’accesso, altrimenti il ​​tuo profilo verrà visualizzato nella sezione Persone che potresti conoscere di altri utenti di Facebook. 

3. Inizia ad aggiungere amici

Ora che il tuo nuovo account Facebook è confermato, puoi aggiungere un’immagine del profilo o un avatar e iniziare ad aggiungere amici. Assicurati di aggiungere solo persone che conosci personalmente e che sono affidabili. Non vuoi che i tuoi contatti condividano il link alla tua nuova pagina Facebook con altri utenti.


Per evitare che altri utenti indovinino la tua identità guardando chi hai nel tuo elenco di amici, impostalo su privato nelle impostazioni di Facebook. Per farlo, segui il percorso Impostazioni e privacy > Impostazioni > Privacy > Come le persone possono trovarti e contattarti. In Chi può vedere il tuo elenco di amici, seleziona Amici o Solo io per limitare l’accesso di altri utenti di Facebook al tuo elenco di amici. 

Come mantenere la tua privacy su Facebook

Una volta che inizi a utilizzare il tuo account Facebook anonimo, dovrai essere consapevole delle tue azioni su Facebook per mantenere anonima la tua presenza sulla piattaforma. Oltre a cose semplici come non aggiungere una foto con il tuo viso come immagine del profilo, ci sono altri errori che puoi fare che metteranno a repentaglio il tuo anonimato su Facebook. Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a rimanere veramente anonimo.

Controlla le tue impostazioni sulla privacy

Una delle prime cose da fare dopo aver creato il tuo account anonimo è fare un controllo della privacy su Facebook e regolare le tue impostazioni sulla privacy in modo da non essere scoperto da altri utenti. 


Nella sezione delle impostazioni sulla privacy, puoi controllare chi può vedere i tuoi post di Facebook e il tuo elenco di amici, nonché chi può contattarti sulla piattaforma. Questo ti aiuterà a mantenere la tua attività su Facebook il più privata possibile. 

Non usare mai il tuo vero nome sulla tua nuova pagina Facebook 

Una delle prime cose che Facebook ti chiederà di fare è inserire il tuo nome e cognome. Tuttavia, dopo aver creato l’account, puoi anche personalizzarlo modificando il tuo id handle (o nome utente) e cambiandolo da caratteri casuali al tuo nome o nickname. È meglio evitare di utilizzare tutto ciò che può essere ricollegato alla tua vera identità. 

Tieni i tuoi dati personali fuori dalla tua biografia

Quando crei un nuovo account, Facebook ti chiederà costantemente di compilare la sezione Informazioni. Anche se ritieni che le informazioni che condividi non siano rilevanti, è meglio mantenere tutti i dettagli personali (reali) fuori dalla tua pagina Facebook per mantenerli anonimi. 

Non interagire pubblicamente con altri utenti

Il motivo principale per cui le persone scelgono di rimanere su Facebook è di poter interagire con altri utenti. Tuttavia, se vuoi mantenere inosservata la tua presenza sulla piattaforma, dovrai astenervi dal commentare le foto delle persone o augurare loro un buon compleanno pubblicamente. I tuoi amici comuni potrebbero stabilire la connessione e il tuo profilo non sarà più anonimo.

Per mantenere il tuo account Facebook privato veramente privato, evita qualsiasi attività pubblica o interazione con altre persone e utilizza invece i messaggi diretti. 

Rimani anonimo mentre sei su Facebook

Avere un account Facebook anonimo è un’ottima soluzione per chiunque sia preoccupato per la propria privacy online ma non sia pronto a lasciare i social media. Invece di eliminare il tuo account Facebook, puoi mantenerlo e preservare la tua vita sociale digitale. Il tutto senza mettere in pericolo i tuoi dati personali. 

Hai un account Facebook anonimo? Cosa trovi più difficile nel mantenere l’anonimato su Facebook? Condividi la tua esperienza su Facebook con noi nei commenti qui sotto. 

Leave a Reply