Come collegare chiavetta USB a tablet Samsung?

Come collegare chiavetta USB a tablet Samsung

Come collegare chiavetta USB a tablet Samsung?

Samsung è un marchio che dispone di una vasta gamma di dispositivi tecnologici, dove spiccano la linea di telefoni cellulari, laptop e tablet. Nel caso in cui disponiamo di un tablet di questo marchio, molti di noi hanno dovuto utilizzare la memoria USB al suo interno, per eseguire il backup delle informazioni, gestire file, copiare documenti importanti, e altro. Tuttavia, questi dispositivi non hanno una porta per collegare chiavetta USB. Nonostante questo, c’è un modo per collegare una chiavetta USB a tablet Samsung senza problemi, l’unica cosa di cui avrai bisogno è un cavo per collegare chiavetta USB a tablet Samsung.


L’adattatore ti permette di utilizzare la porta di ricarica per collegare una chiavetta USB a tablet Samsung, tuttavia esistono di diversi tipi, quindi devi scegliere un cavo USB OTG che ha la connessione di ricarica del tuo tablet, poiché questo varia in base al modello.

Come faccio a sapere se il mio tablet è compatibile con USB On The Go?

La verità è che qualsiasi tablet non troppo vecchio è compatibile con USB OTG. Tuttavia, prima di acquistare un adattatore OTG, puoi verificare se il tuo tablet è compatibile con USB semplicemente scaricando e installando l’app USB OTG Checker.

Come collegare chiavetta a tablet Samsung con USB OTG

Attualmente è possibile collegare pennetta USB a tablet tablet Samsung, ovviamente bisogna tenere conto che questo può dipendere dal tipo di dispositivo con cui ci si vuole connettere, dato che è molto probabile che il tablet riconosca una tastiera, ma non una memoria USB o viceversa.

La prima cosa che dovresti tenere a mente è in relazione all’adattatore OTG, poiché i modelli Samsung Tab di solito hanno un ingresso di ricarica diverso rispetto ad altri dispositivi, quindi dovrai procurarti un cavo specifico per il tuo modello, ma per questo non ci sono problemi, poiché gli adattatori OTG sono molto comuni e vari.

Leggi anche: Compra cavo USB OTG su Amazon

Successivamente, ti diciamo quali sono i passaggi che devi seguire per collegare chiavetta USB a tablet Samsung Tab:


  • Prendi il tuo adattatore OTG e assicurati che sia compatibile con il tuo modello Samsung Tab.
  • Il prossimo passo è collegarlo all’ingresso di ricarica del tuo dispositivo mobile, mentre all’altra estremità devi solo collegare il dispositivo hardware che desideri.
  • Nel caso si tratti di un accessorio come una tastiera o un mouse wireless, allora è molto probabile che non potrai scegliere il tipo di connettività, poiché il sistema lo riconosce come elemento di default e non necessita di configurazione.
  • Nel caso di un dispositivo esterno con proprietà più complesse, come una chiavetta USB, una fotocamera o un modem, allora sul tablet dovrebbe apparire una notifica di avviso, dove devi solo aprire il pannello delle notifiche e premere sulla notifica.
  • Quando si tratta di un dispositivo di memoria USB, devi solo andare nel file manager del tuo tablet e cercare la cartella hardware, una volta dentro puoi gestire tutti i file come preferisci, puoi spostare, copiare ed eliminare qualsiasi tipo di documenti, immagini, video e programmi.

Infine, devi ricordare che quando hai finito e prima di scollegare i dispositivi, devi eseguire la disconnessione sicura hardware, che serve a chiudere definitivamente il collegamento che si è creato tra i dispositivi. Questo viene fatto nelle impostazioni, nella cartella “archiviazione“.

Leggi anche: Come collegare telefono Android al PC

Come utilizzare USB OTG?

Utilizzare un adattatore o un cavo USB OTG è estremamente semplice. Ma rivediamo il passo dopo passo, in modo che non ci siano dubbi:

Collega l’adattatore e la pendrive

Per collegare la pendrive al tablet, la prima cosa sarà collegare l’adattatore OTG nella porta del tablet. Quindi dovrai solo posizionare la pendrive all’altra estremità disponibile. Immediatamente, il tablet visualizzerà un messaggio che avverte che è stata collegata una nuova unità di archiviazione.

Accedi a Esplora file

Attraverso questo messaggio, avrai un accesso diretto per accedere alla memoria tramite l’app File Explorer predefinita del sistema. Tuttavia, puoi anche accedere a qualsiasi altra app simile, come ES File Explorer, e accedere ai file in memoria.

Quindi puoi copiarli, eliminarli, spostarli, ecc. Qualcosa di importante da tenere a mente è che la connessione USB OTG nella maggior parte dei casi consuma molta batteria.


Come rimuovere in sicurezza la chiavetta USB dal tablet?

Così come non è consigliabile rimuovere in sicurezza un’unità flash dal computer senza espellerla, non rimuovere l’unità flash dal tablet senza preavviso. Bene, questo potrebbe cancellare o danneggiare parzialmente i dati sulla tua memoria USB. Per rimuovere la tua pendrive in sicurezza:

  1. Accedi all’opzione “Unmount USB Storage” dal messaggio nella barra delle notifiche.
  2. Oppure vai su “Impostazioni/Archiviazione/ “, lì appariranno le unità di archiviazione esterne, tra cui la pen drive. Tocca l’icona della freccia per smontarla, quindi scollegala.

Cosa fare se il mio tablet non riconosce l’USB?

Sebbene la connessione USB tramite adattatore OTG dovrebbe essere un processo relativamente semplice, in alcuni casi sembra che non accada nulla quando colleghiamo il connettore USB OTG con la pen drive al tablet. In questi casi, attenersi alla seguente procedura:

1. Controllare le porte e il cavo USB OTG

Per escludere qualsiasi problema fisico con le porte e l’adattatore, collega il tuo tablet con il suo cavo dati al computer, se lo riconosce puoi escludere un problema fisico con la porta micro-USB o USB-C del tablet.

Inoltre, collega il cavo USB OTG al tuo smartphone (se hanno lo stesso tipo di connessione USB) e provalo con la chiavetta. Nel caso in cui il cellulare riconosca l’unità flash, avrai escluso che il cavo OTG abbia problemi. Se non lo riconosce, vai al passaggio successivo.

2. Controllare l’unità flash USB e formattarla

Se quando colleghi la pendrive al tuo computer noti che presenta degli errori, come ad esempio che si connette e si disconnette continuamente, oppure impiega molto tempo a caricarsi tramite Esplora file, prendi in considerazione la formattazione per eliminare eventuali problemi nel suo funzionamento.

In alcuni casi si tratta di un danno fisico ed è impossibile ripararlo con un reset. Tuttavia, avrai escluso un malfunzionamento del resto degli accessori da collegare al tuo tablet.


3. Attivare l’opzione “Debug USB”

Qualcosa di molto importante e che richiede la maggior parte dei tablet cinesi entry-level e di fascia media è attivare l’opzione “Debug USB” per riconoscere qualsiasi dispositivo esterno tramite la porta USB di cui dispone. Per fare ciò, devi prima avere attivato le “Opzioni sviluppatore“:

  1. Vai su “Impostazioni/Informazioni sul telefono/Informazioni sul software/“, quindi tocca “Numero build” 7 volte di seguito.
  2. La sesta volta, riceverai un avviso che stai per sbloccare le “Opzioni sviluppatore”, premi accetta e premi ancora una volta.

Una volta che hai questo nuovo menu, torna su Impostazioni, dove troverai “Opzioni sviluppatore“.

All’interno di questa nuova sezione, cerca e attiva l’opzione “Debug USB” e il gioco è fatto! Collega l’adattatore OTG e l’unità flash al tablet come ti abbiamo insegnato in precedenza.

Come collegare chiavetta USB a tablet Samsung

Non sono poche le persone che hanno dubbi sulla procedura per collegare una chiavetta USB a tablet Samsung, ed è che prima i dispositivi del brand sudcoreano avevano un ingresso di ricarica diverso rispetto allo standard attuale. Tuttavia, oggi la maggior parte dei tablet Samsung ha la connettività USB-C.

Pertanto, ti servirà solo un adattatore USB OTG con lo stesso tipo di porta USB del tablet e, al massimo, abilitare il “Debug USB”.

Ora che sai come collegare un’unità flash al tuo tablet, ci auguriamo che tu possa ottenere il massimo da questa nuova possibilità di utilizzare il tuo tablet.

Lascia un commento