Come collegare 2 monitor al Mac

Come collegare 2 monitor al Mac

Come collegare 2 monitor al Mac

Questo articolo spiega come collegare 2 monitor al Mac, incluso come collegare un secondo monitor a un laptop Mac come MacBook Air e come collegare due monitor a un Mac desktop come Mac Mini.


Come scegliere un monitor per un Mac

Se non hai mai collegato due monitor prima, trovare il monitor giusto può sembrare una prospettiva scoraggiante. Per scegliere il monitor giusto, è necessario considerare le dimensioni, la risoluzione, la precisione del colore e altre caratteristiche del display.

Se hai un Mac desktop che ha già un monitor, abbinare quel monitor a un’altra unità identica offre sicuramente un’esperienza più fluida. Se stai aggiungendo un secondo monitor al tuo MacBook, potresti prendere in considerazione l’idea di utilizzare un monitor 4K più grande per massimizzare lo spazio sullo schermo o un display a schermo piatto compatto che puoi portare con te in viaggio.

È anche importante considerare il tipo di input che un monitor accetta, ma non è un grosso problema. Se trovi il monitor ideale, ma ha solo ingressi HDMI e stai utilizzando un MacBook che ha solo USB-C, tutto ciò che devi fare è prendere un adattatore da USB-C a HDMI o un hub USB-C che include una porta HDMI.

Puoi anche trovare adattatori per passare da HDMI ad altre uscite come Mini DisplayPort, quindi non lasciare che gli ingressi ti ostacolino quando scegli un monitor.

Come sapere quale monitor supporta il tuo MAC

Prima di decidere di aggiungere un monitor aggiuntivo o collegare 2 monitor al Mac, assicurati che il tuo Mac sia in grado di gestire la risoluzione. La maggior parte dei Mac può funzionare e superare i 1080p su più monitor, ma il tuo Mac potrebbe non essere in grado di supportare un display 4K aggiuntivo.

Per scoprire esattamente cosa è in grado di gestire il tuo Mac, dovrai controllare le specifiche tecniche sul sito Web di Apple. Ecco come scoprire che tipo di monitor può gestire il tuo Mac:


  1. Vai al sito di Apple.
  2. Digita il modello e l’anno del tuo Mac nel campo di ricerca e premi invio.
  3. Fare clic su Assistenza.
  4. Individua e fai clic sull’elenco del tuo Mac nei risultati di ricerca.
  5. Scorri verso il basso fino alla sezione Supporto video e cerca il punto elenco doppio display e mirroring video.

Tramite questo esempio, puoi vedere che un MacBook Air da 11 pollici del 2011 può visualizzare la sua risoluzione nativa sul display integrato e allo stesso tempo trasmettere video su un display esterno con una risoluzione di 2560 x 1600 pixel. Ciò significa che questo particolare Mac potrebbe gestire facilmente un display 1080p, ma non funzionerebbe con un monitor 4K.

Come collegare 2 monitor al Mac

Dopo aver scelto il monitor per il tuo MacBook o due monitor per un Mac desktop come un Mac Mini, hai verificato che il tuo Mac è in grado di gestire i monitor e che hai i cavi e gli adattatori necessari, sei pronto per configurare doppio monitor sul tuo Mac.

Ecco come configurare due monitor su un Mac:

  1. Collega il monitor al Mac utilizzando il cavo e gli adattatori appropriati, se necessario.
  2. Se stai configurando due monitor su un Mac desktop, collega entrambi i monitor durante questo passaggio.
  3. Posiziona i monitor e il Mac dove vuoi sulla scrivania. Ora sei pronto per collegare 2 monitor al Mac
  4. Accendi il tuo Mac. Rileverà e attiverà automaticamente il secondo monitor, anche se le impostazioni potrebbero non essere di tuo gradimento.
  5. Se il monitor non si accende automaticamente, accendilo manualmente.
  6. Fare clic sull’icona del menu Apple.
  7. Fare clic su Preferenze di Sistema.
  8. Fare clic su Visualizza.
  9. Nella schermata principale, fai clic su Disposizione.
  10. Se la casella di visualizzazione speculare è selezionata, entrambi i monitor mostreranno sempre la stessa immagine.
  11. Sul display principale, assicurati che la casella dei display speculari sia deselezionata.
  12. Sul display principale vedrai un diagramma che mostra il posizionamento dei tuoi display. Se non sono posizionati correttamente, individua l’icona del monitor secondario.
  13. Se sei soddisfatto del posizionamento del monitor, puoi saltare al passaggio 12.
  14. Fare clic e trascinare il monitor secondario nella posizione corretta.
  15. Rilascia il mouse o il trackpad e il monitor secondario scenderà nella posizione che hai scelto.
  16. I monitor sono ora pronti per l’uso, ma potrebbe essere necessario configurare il nuovo monitor. Assicurati che l’immagine non appaia allungata, schiacciata, scolorita o altro. Se non ti sembra corretto, fai clic su Ridimensionato.
  17. Fare clic sulla risoluzione corretta per il display.
  18. Seleziona la risoluzione nativa per il tuo monitor per ottenere i migliori risultati. Deve essere uguale o inferiore alla risoluzione che il tuo Mac è in grado di gestire.
  19. Se hai finito di collegare 2 monitor al Mac, puoi chiudere le impostazioni del display e iniziare a utilizzare il Mac.

Il Mac mini con chip M1 di Apple può utilizzare solo un monitor Thunderbolt/USB 4 alla volta. Se desideri aggiungere un secondo monitor al Mac mini M1, devi utilizzare la porta HDMI del Mac mini.

Ufficialmente, i modelli MacBook Air e MacBook Pro che utilizzano il chip M1 supportano solo un monitor esterno. I modelli MacBook M1 e MacBook Pro possono utilizzare contemporaneamente un monitor esterno e il display integrato.


Lascia un commento