Come avviare da USB su Windows

By | Gennaio 6, 2022
Come avviare da USB su Windows

È possibile avviare Windows da un’unità USB, purché si segua l’approccio corretto. Ecco i modi migliori per avviare da USB su Windows 10. Quindi vuoi avviare Windows 10 da un’unità flash USB?


Forse devi installare una nuova versione di Windows 10 o stai cercando di risolvere alcuni problemi. Qualunque sia la ragione, entro la fine di questo articolo, ti sentirai a tuo agio con l’avvio del PC da un’unità flash USB. Quindi iniziamo con l’avvio di Windows da un’unità USB.

Come formattare chiavetta USB su Windows e Mac

Come avviare Windows 10 da un’unità flash USB

Per eseguire Windows da una chiavetta USB, avrai bisogno di un’unità USB avviabile. Ma cos’è un USB avviabile comunque?

In poche parole, un USB avviabile è un’unità USB che contiene una versione ISO di un sistema operativo. Un file ISO è un clone di file disco (DVD o CD). Nel nostro caso, l’unità flash USB conterrà la versione ISO del sistema operativo Windows 10.

Quindi la prima cosa di cui devi occuparti prima di avviare Windows da un’unità USB è rendere avviabile l’unità USB. Ma come lo fai?

Sebbene ci siano molti metodi per creare un’unità USB avviabile, il più semplice è utilizzare lo strumento di creazione di supporti di Windows 10. È uno strumento gratuito di Microsoft che ti consente di scaricare l’immagine ISO di un file di installazione di Windows su un DVD o un’unità flash per l’installazione.

  1. Per iniziare, scarica e avvia l’applicazione. Quindi selezionare Crea supporto di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC e fare clic su Avanti.
  2. Da lì, imposta la lingua, l’edizione di Windows e l’architettura preferite. Ti suggeriamo di attenerti alla casella Usa il metodo consigliato per questa radio per PC e lascia che lo strumento si occupi di tutto. Quindi, fare clic su Avanti.
  3. Ora seleziona l’opzione dell’unità flash USB per avviare Windows da un’unità USB e fai clic su Avanti.

Verrà avviata l’installazione di Windows 10 sulla tua USB. A seconda della velocità della tua connessione Internet, l’intero processo potrebbe richiedere del tempo.

5 soluzioni per quando Windows 10 non si avvia da USB

Avvia dal driver USB di Windows 10

Quando l’unità USB avviabile è pronta, è necessario riavviare il PC con l’unità USB avviabile al suo interno. Dopo aver collegato l’USB al computer, ecco cosa devi fare dopo:

Avviare il computer e premere ripetutamente il tasto di accesso BIOS/UEFI. La chiave potrebbe essere ESC, F1, F2, F8 o F10, ma varia a seconda del produttore.

Dopo aver premuto con successo il tasto, raggiungerai il BIOS. Nel BIOS, assicurati che l’USB sia impostato come dispositivo di avvio principale. Questo è così che il tuo PC può avviarsi direttamente dall’unità flash USB invece di eseguire l’avvio dal disco rigido del tuo computer.

Infine, salva le modifiche e riavvia il computer. Se tutto è stato eseguito correttamente, il tuo PC si avvierà dall’unità USB avviabile contenente i file di Windows. Sei libero di usarlo come preferisci.

Aspetti chiave dell’avvio di Windows dall’unità USB

Speriamo che questa guida ti abbia aiutato nell’esecuzione di Windows 10 tramite l’unità USB. Ma non fermarti qui. Puoi anche installare Windows 7 tramite un USB avviabile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *