Come avere più spettatori su Twitch

Come avere più spettatori su Twitch

Come avere più spettatori su Twitch

Sebbene Twitch sia un’ottima piattaforma per lo streaming, i nuovi streamer possono avere difficoltà a lasciare un segno. Con così tanti streamer tra cui scegliere, può essere difficile convincere i nuovi spettatori a restare, anche se riescono a trovare il tuo streaming in primo luogo. Se stai creando un nuovo canale Twitch o se stai solo cercando di aumentare il tuo pubblico, dovrai prendere in considerazione alcuni metodi collaudati per creare il tuo profilo e aumentare il numero di follower e abbonati.


Se vuoi sapere come ottenere più spettatori su Twitch, queste idee dovrebbero aiutarti a iniziare.

Usa i social media in modo efficace

Quando avvii un nuovo canale Twitch, la parte più difficile è lo streaming senza un vasto pubblico (o alcun pubblico). Se hai una presenza ragionevole sui social media, tuttavia, non c’è motivo per cui non puoi sfruttarla per attirare spettatori sul tuo streaming dal primo giorno.

Famiglia, amici e persino altri giocatori che hai incontrato online: portali tutti a bordo e consapevoli del tuo canale attraverso un’attenta strategia di social media marketing. Pubblica sui tuoi feed Twitter, Instagram e Facebook, per far sapere alle persone che stai trasmettendo in streaming (a cosa stai giocando o facendo).

Non dimenticare anche metodi più insoliti di pubblicità sociale. Ad esempio, se sei utile su Quora rispondendo a domande sui giochi a cui giochi, potresti incoraggiare gli utenti a seguire il tuo canale in modo organico. Basta non esagerare: sii utile soprattutto e non esagerare con la promozione, altrimenti gli utenti potrebbero starne alla larga, a prescindere.

Connettiti con altri streamer

Nuovi streamer spuntano su Twitch ogni giorno, ma la maggior parte non riesce ad avere un impatto. Se lo fanno, probabilmente non stanno approfittando della più grande opportunità di networking di tutti loro: altri streamer a basso numero di spettatori.

Ad esempio, se decidi di fare raid su Twitch, aiuterai un altro streamer ad aumentare il proprio pubblico prestando il tuo (anche se è piccolo). Questa è un’opportunità di networking gratuita e facile per incontrare e aiutare altri nuovi streamer, che (si spera) ripagheranno il favore facendo irruzione nei tuoi stream con il loro pubblico.


Dovresti anche conoscere altri streamer unendoti al loro canale, guardando i loro stream e chattando con loro. Più streamer conosci, più grande è la tua rete. Potresti anche vedere un crossover tra il tuo pubblico, in cui utenti simili guardano e si iscrivono al tuo streaming con abbonamenti a pagamento o Prime Gaming.

Investire in buone apparecchiature per lo streaming

Gli stream pixelati in una camera da letto buia con un microfono scoppiettante sono un modo sicuro per far sì che i nuovi spettatori di Twitch interrompano i tuoi streaming. Dopotutto, perché guardare un dilettante quando così tanti streamer di Twitch (anche con pochi spettatori) dispongono di apparecchiature di livello professionale per lo streaming?

Se stai utilizzando il software di streaming giusto, come OBS o XSplit, avrai bisogno di attrezzature da abbinare. Ciò contribuirà a dare ai nuovi spettatori l’impressione che tu sia uno streamer professionista. Non stiamo parlando di apparecchiature da mille dollari qui, ma con webcam economiche che offrono streaming di qualità HD, non è necessario rompere il portafogli.

Avrai bisogno di un PC in grado di gestire lo streaming, oltre a una connessione Internet abbastanza buona per gestire uno streaming (anche se puoi modificare il bitrate ). Avrai anche bisogno di una webcam e di un’illuminazione di qualità HD, un buon microfono o auricolare per lo streaming e se stai trasmettendo da una console, avrai bisogno di una scheda di acquisizione come una Elgato HD60S.

Non è necessario spendere una fortuna, ma se stai pensando seriamente allo streaming su Twitch, per avere più spettatori su Twitch dovrai distinguerti con la giusta qualità di produzione dall’inizio, dove buona (ma non al top -tier) l’attrezzatura aiuterà. Una volta cresciuto il tuo pubblico, puoi anche impostare donazioni per aiutarti ad aggiornare ulteriormente la tua attrezzatura.

Non aver paura di provare cose diverse

Quando stai cercando di capire come attirare più spettatori su Twitch, la parte più difficile del processo è capire cosa funziona e cosa no. Lo streaming di venerdì alle 14:00 potrebbe essere perfetto per te, ma potrebbe non essere appropriato per il tuo target demografico.


Dovrai trovare la giusta strategia per lo streaming che funzioni per te, ma è anche qualcosa che funziona per il tuo probabile pubblico. Non aver paura di cambiare le cose e provare nuove cose, che si tratti di un nuovo stile di gioco, di provare diversi eventi di costruzione della comunità come omaggi o di cambiare quando (e quanto spesso) trasmetti in streaming.

Non saprai subito cosa funziona e cosa no. Dandoti l’opportunità di cambiare rotta all’inizio, puoi trovare un modo per costruire un canale che corrisponda davvero ai tuoi interessi, valori e (cosa più importante) che parli con la tua voce.

Dopotutto, stai trasmettendo in streaming per il tuo pubblico, ma anche per te stesso. Potresti dedicarti allo streaming ogni giorno, ma se non hai ancora il pubblico, puoi rischiare di esaurirti se non ti piace quello che stai facendo. Se le cose non funzionano per te, cambia rotta e trova invece una strategia che funzioni per te.

Usa YouTube per costruire la crescita

Se Twitch è difficile, creare un canale YouTube è probabilmente più difficile, ma c’è una buona ragione per cui costruire un canale YouTube insieme a un canale Twitch può avere senso. Stai creando contenuti per il pubblico dal vivo, ma Twitch non è un’ottima piattaforma per la riproduzione di video, quindi perché non riutilizzare quei contenuti e creare video YouTube corrispondenti.

Più video pubblichi, più è probabile che il tuo canale YouTube venga notato da un nuovo gruppo di spettatori. Se gli piacciono i tuoi contenuti, potrebbero essere incoraggiati a prenderti in diretta su Twitch.

Questo può aiutarti a costruire il tuo marchio, acquisire nuovi spettatori e abbonati e creare una nuova fonte di reddito (una volta raggiunto il minimo di 4000 ore di YouTube per la monetizzazione). Può anche darti un altro sbocco creativo, prendere i tuoi live streaming e modificare i video per dare nuova vita ai contenuti su una piattaforma diversa.


Crea il tuo marchio con originalità e coerenza

Quando stai cercando di crescere come nuovo streamer Twitch, il tuo marchio è importante. Che si tratti solo del tuo nome, del tuo logo o del tuo stile di streaming, sono tutti elementi identificativi a cui gli spettatori ti assoceranno. Se non hai un marchio originale, è improbabile che avrai successo su Twitch.

Il modo migliore per farlo è semplicemente essere te stesso. Non provare a copiare altri streamer (soprattutto streamer di grandi nomi) perché è improbabile che tu abbia successo. Creando il tuo stile di streaming ti sentirai più a tuo agio e avrai maggiori probabilità di attirare un numero maggiore di spettatori e iscritti.

Una parte sottovalutata e spesso dimenticata del marchio di un canale Twitch è la coerenza. Se stai trasmettendo in streaming a caso, spesso con poco preavviso, è improbabile che si presentino spettatori e fan dedicati. Devi trasmettere in streaming secondo una pianificazione coerente, rendendo chiaro ai tuoi spettatori quando e quanto spesso trasmetterete in streaming.

Ciò non significa che non puoi cambiare durante lo streaming, ma più grande è il tuo pubblico, più importante diventa la coerenza. Se costruisci il tuo canale Twitch con questa mentalità dall’inizio, sarà una seconda natura seguire questa strategia una volta che avrai un pubblico disposto a guardare i tuoi streaming ogni volta che sarai in diretta.

Costruire un canale di successo su Twitch

Il successo non arriva dall’oggi al domani, quindi se stai cercando di capire come avere più spettatori su Twitch, non aspettarti che queste strategie funzionino immediatamente. Alcuni post sui social media e una nuova webcam in streaming potrebbero aiutare a breve termine, ma dovrai essere coerente per crescere davvero, con flussi regolari e interazione con il pubblico.

Se non trovi successo su Twitch, non aver paura di provare le principali alternative di Twitch come YouTube o Facebook Gaming. Che tu stia trasmettendo in streaming su Twitch o Facebook, non dimenticare di creare la tua community su una piattaforma come Discord, dove puoi interagire con i tuoi follower e promuovere gratuitamente il tuo canale off-stream.

Lascia un commento