Come aumentare la RAM del PC Windows

aumentare ram pc

Come aumentare la RAM del PC Windows

La RAM (Random Access Memory) è l’hardware del computer in cui vengono memorizzati i dati a breve termine. La RAM viene utilizzata per memorizzare dati di lavoro e codice macchina che possono essere letti rapidamente dal sistema e modificati in qualsiasi ordine. Una maggiore quantità di RAM consente di eseguire più programmi contemporaneamente senza influire negativamente sulle prestazioni del sistema. Se il PC è a corto di RAM, può rallentare l’elaborazione dei programmi sul sistema operativo. Pertanto, per mantenere il buon ritmo del PC, è necessario aumentare RAM PC Windows. Vi state chiedendo come si fa ad aumentare RAM PC? Allora siete nel posto giusto. Se siete alle prese con il problema di come aumentare la memoria del computer e volete conoscere tutti i dettagli sulla RAM, come controllarla e, soprattutto, come aumentare la RAM su Windows, allora abbiamo una guida perfetta per voi. La nostra guida coprirà tutte le specifiche richieste su come aumentare la memoria del PC e vi presenterà diversi metodi per aumentare la RAM al vostro cervello elettronico. Leggete fino alla fine per sapere come aumentare la RAM del PC disponibile su Windows.


Come aumentare RAM PC Windows 7 e 10

Prima di iniziare con i metodi per aggiungere RAM al PC Windows 10, è necessario sapere di quanta RAM ha effettivamente bisogno il PC. Diamo un’occhiata ai requisiti indicati nell’elenco seguente:

  1. Per la navigazione leggera e l’elaborazione di testi, sono necessari al massimo 4 GB di RAM per il PC.
  2. In caso di multitasking e di mantenimento di buone prestazioni complessive del PC, sono necessari 8 GB di RAM.
  3. Se si utilizzano programmi e applicazioni ad alta intensità sul PC o si ottimizzano le prestazioni di gioco, il sistema necessita di almeno 16 GB di RAM.
  4. I PC che devono essere utilizzati per scopi didattici, professionali o aziendali possono gestire fino a 128 GB di RAM.
  5. I PC professionali che necessitano di programmi multitasking e pesanti hanno bisogno di circa 192 GB di RAM.

Perché serve più RAM?

Oltre a sapere come aumentare RAM PC, dovete anche essere consapevoli della necessità di aumentare la RAM. Di solito, la necessità di aumentare la RAM deriva dal fatto che non c’è più spazio libero per la RAM sul PC, il che rende il computer lento. Oltre allo spazio RAM insufficiente che rallenta il PC, ci sono anche altri fattori che possono influire sulle prestazioni del sistema:

  1. Le frequenti sovratensioni degradano i componenti del sistema.
  2. Perdite di memoria dal software di sistema
  3. Chip di memoria o settori del disco rigido difettosi
  4. Virus e malware che degradano le risorse del sistema
  5. Lancio eccessivo di software all’avvio
  6. Anche se l’invecchiamento del sistema non è nelle vostre mani, potete comunque potenziare il vostro computer aumentando la sua RAM, e ci sono molte cose che potete fare.

La memoria fisica di un sistema può essere aumentata riducendo la quantità di RAM utilizzata. Esistono diversi metodi per farlo, che illustreremo nei prossimi paragrafi. Inoltre, se la riduzione del carico di lavoro su un PC non funziona, potete provare ad aggiungere manualmente la RAM al sistema. Iniziamo quindi con il primo metodo per aumentare la RAM sul PC.

Cose da fare prima di aumentare la RAM del PC

Prima di aumentare la RAM, attenersi alla seguente procedura.

Fase 1: Controllo della RAM attuale

Il primo metodo da seguire per aumentare lo spazio della RAM nel sistema è quello di controllare inizialmente la RAM attuale. Prima di implementare metodi per aumentare la memoria fisica, è essenziale sapere quanto spazio è già stato utilizzato dal sistema, e questo può essere fatto in pochi semplici passi che potete leggere qui sotto:

  1. Premere contemporaneamente i tasti Ctrl + Shift + Esc per aprire Task Manager.
  2. Fare clic sulla scheda Prestazioni in alto e selezionare Memoria.
  3. Ora, controllate lo spazio RAM in uso e quello disponibile sul sistema.

Fase 2: Controllo della quantità di RAM necessaria

Una volta conosciuta la RAM attuale, il passo successivo per sapere come aumentare la memoria del PC è verificare la quantità di RAM necessaria. Questo può essere fatto accedendo a Performance Monitor, come indicato nei passaggi seguenti:


  1. Premete il tasto Windows, digitate Performance Monitor e fate clic su Apri.
  2. Fare clic su Monitoraggio prestazioni sotto Strumenti di monitoraggio nel pannello di sinistra.
  3. Cliccate sul simbolo + verde in alto.
  4. Selezionare il file di paginazione dall’elenco e fare clic sul pulsante Aggiungi >> .
  5. Cliccare su OK.
  6. Analizzate la quantità di RAM necessaria dal grafico. Come si può notare, il grafico del Tempo di processo è superiore al Picco di utilizzo (rappresentato da una linea verde), il che indica la necessità di una maggiore quantità di RAM.

Di solito, 4 GB di RAM in più sono sufficienti per eseguire i normali processi, ma è possibile utilizzare anche 8 GB di RAM se si deve eseguire il multitasking sul sistema. Ecco i metodi per espandere RAM disponibile in Windows 10.

Metodo 1: Riavviare il PC

Ora che avete controllato la RAM attualmente disponibile e la quantità di RAM di cui avete bisogno, è il momento di tentare una delle prime soluzioni per la risoluzione dei problemi su come aumentare la RAM in Windows 7 e 10. Riavviare il PC è infatti un metodo semplice ma efficace da provare in questa situazione. Come forse già sapete, il riavvio del sistema cancella il contenuto della RAM e riavvia tutti i processi attivi in background. Questo aiuta a liberare spazio dalla RAM e a ricavarne di più. Inoltre, il riavvio regolare del PC è sempre consigliato se utilizzato spesso e costantemente. Oltre a seguire i metodi di routine per riavviare il computer, potete leggere alcuni metodi diversi nella nostra guida sui 6 modi per riavviare o riavviare un computer Windows 10.

Metodo 2: Eliminare i processi nella finestra Task Manager

Anche dopo un riavvio, alcuni processi possono continuare a consumare le risorse del sistema e a chiedervi come aumentare la memoria fisica disponibile di Windows 10. In questo scenario, è meglio cancellare questi processi nella finestra Gestione attività. In questo caso, è meglio cancellare manualmente questi processi nella finestra Task Manager. Guida al Task Manager di Windows 10

Metodo 3: Cancellare i programmi di avvio

Anche se avete cancellato i processi del Task Manager, a volte non sono sufficienti per aumentare la memoria del computer Windows 10. In questo caso, si può provare a cancellare i programmi di avvio che di solito si avviano ogni volta che si avvia il computer o il portatile e consumano la RAM disponibile. Una volta terminata la disattivazione dei programmi non necessari, è possibile accedere allo spazio della RAM che è stato liberato.

Metodo 4: Aggiornare le applicazioni

Oltre a migliorare le prestazioni del sistema, l’aggiornamento delle app è utile anche per ridurre lo spreco di RAM. Le perdite di memoria sono un problema comune che si può riscontrare con le app, che si verifica quando un programma non restituisce la RAM al pool una volta utilizzate le risorse. L’installazione dell’ultimo aggiornamento dell’app può aiutare a risolvere il problema delle perdite di memoria. Inoltre, con un aggiornamento vengono apportati ulteriori miglioramenti che occupano meno spazio nella RAM. Seguite i passaggi seguenti per aggiornare le app utilizzando il Microsoft Store:

  1. Premete il tasto Windows, digitate Microsoft Store, quindi fate clic su Apri.
  2. Fare clic sull’opzione Biblioteca.
  3. Fare clic su Aggiorna tutto, se sono disponibili aggiornamenti.

Metodo 5: Eseguire la scansione del malware

Se volete sapere come aumentare la memoria del PC, potete verificare la presenza di malware. A volte i software che occupano le risorse possono essere la causa della mancanza di spazio nella RAM del sistema. Per assicurarvi che il vostro sistema non sia corrotto da malware, potete consultare la nostra guida su Come eseguire una scansione antivirus del computer. I 19 migliori antivirus gratis per PC, Mac, Android e iPhone


Metodo 6: Aggiornare i driver delle periferiche

La prossima soluzione per aumentare la memoria del computer consiste nel tenere sotto controllo i driver dei dispositivi. File di driver corrotti o conflitti possono causare perdite di memoria e un consumo eccessivo di RAM. Pertanto, è importante controllare i driver di tanto in tanto per risparmiare spazio per la RAM. È possibile controllare ogni singolo driver nella finestra Gestione periferiche e verificare che non vi siano avvisi per nessuno dei driver. Se è presente, aggiornare i driver problematici uno per uno. Come aggiornare driver Windows 10

Metodo 7: Cancellare la cache della memoria

La cache di memoria è un altro motivo per cui la RAM si riempie rapidamente. Durante la chiusura delle applicazioni, alcuni programmi non si chiudono correttamente e possono consumare RAM. Questa cache di memoria può anche avere un impatto sulle prestazioni del sistema. Assicuratevi quindi di cancellare la cache dal sistema.

Metodo 8: ridurre gli effetti visivi

Gli effetti visivi possono essere ottimi per un sistema con una quantità sufficiente di RAM, ma per i sistemi Windows con poca memoria possono essere molto pesanti per la RAM e l’unica opzione rimasta in questo caso di come aumentare la RAM su Windows 7 e 10 è quella di ridurre questi effetti visivi.

  1. Aprite Esplora file sul PC premendo insieme i tasti Windows + E .
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse su Questo PC e selezionare l’opzione Proprietà .
  3. Selezionare Impostazioni di sistema avanzate dal pannello di destra.
  4. Fare clic su Impostazioni… nella sezione Avanzate.
  5. Nella scheda Effetti visivi, selezionare la casella Regola per le migliori prestazioni e fare clic su OK.

Metodo 9: Regolare la memoria virtuale

Per aumentare la memoria del computer Windows 10, potete anche regolare la memoria virtuale sul vostro PC. È un metodo efficace che aiuta a migliorare le prestazioni del computer. Seguite la nostra guida su Gestire la memoria virtuale (Pagefile) in Windows 10 e applicate la stessa procedura.

Metodo 10: cancellare il file di pagina allo spegnimento

Lo spegnimento del sistema e delle applicazioni cancella la RAM del sistema, ma non il file di pagina memorizzato sul disco rigido. Questo file di pagina è la memoria RAM fittizia che il sistema utilizza quando la RAM è piena e la sua cancellazione è quindi importante per garantire che rimanga spazio sufficiente per il prossimo utilizzo del sistema. Per farlo, è necessario seguire i passaggi indicati di seguito ed eseguirli sul PC: Nota: eseguire un backup delle chiavi di registro per ripristinare le impostazioni precedenti in caso di errori manuali durante la modifica.

  1. Aprire il menu di ricerca, digitare regedit e fare clic su Apri per avviare l’Editor del Registro di sistema.
  2. Passare al seguente percorso di cartella nell’Editor del Registro di sistema: Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\Memory Management
  3. Ora, fate doppio clic sul tasto ClearPageFileAtShutdown.
  4. Impostate Dati valore come 1 e cliccate su OK.

Metodo 11: Aggiungere più RAM

Se state lottando per trovare una soluzione a come aumentare la memoria fisica disponibile di Windows 10 dopo aver provato tutti i metodi sopra descritti, allora è certo che il vostro sistema ha un estremo bisogno di più RAM. I metodi per liberare spazio nella RAM non sono sufficienti in questo caso, quindi è necessario aggiungere manualmente altra RAM al sistema. L’aggiunta manuale di RAM comporta l’aggiunta fisica di stick di memoria al dispositivo. Questa operazione può essere eseguita con l’aiuto di un manuale, consultando il sito Web del produttore o affidandosi a un professionista. Se avete intenzione di aumentare memoria RAM da soli, seguite i passaggi indicati di seguito: Nota: i passaggi indicati di seguito sono utili solo se bisogna aumentare RAM PC portatile.


  1. Rimuovere il coperchio di plastica dal vano RAM. In questo modo si scoprono due slot di RAM, di cui uno o entrambi possono essere riempiti.
  2. Ora, per estrarre il modulo RAM, tirare i morsetti presenti su entrambi i lati.
  3. Inserire un nuovo modulo RAM nello slot con un angolo di 45 gradi e spingerlo verso il basso.
  4. Infine, riassemblare il PC e riavviarlo nel BIOS per verificare se la RAM inserita è stata riconosciuta dal sistema.

Ecco quindi come espandere la RAM del mio PC.

Leggi anche: Come installare un SSD su PC

Lascia un commento