aumentare la ram del pc

Come aumentare la RAM del PC Windows

Il tuo PC è sempre lento e tende a bloccarsi quando apri più programmi contemporaneamente? Probabilmente hai bisogno di aumentare la RAM del PC. Ci sono poche cose così fastidiose come un computer che inizia a girare lento.


Per quanto sia ottimo il sistema operativo Windows 10, i computer che girano con Windows hanno ancora molti problemi, uno dei quali è quello di funzionare lento con il passare del tempo. In questo articolo, vedremo come aumentare la RAM del PC Windows e pulire la memoria, e cosi aumentare la memoria RAM del computer.

Perché il computer diventa sempre più lento col passare del tempo

Se possiedi il tuo computer da molto tempo, ci sono una serie di cose che possono rallentarlo. Molti di queste non puoi controllarle, ma con alcune è possibile fare qualcosa. Questi problemi includono:

  • Perdite di memoria dal software che hai installato
  • Picchi di corrente e il normale utilizzo degradano i componenti del sistema
  • Settori del disco rigido danneggiati o chip di memoria danneggiati a causa dell’età e dell’uso
  • Installazione di RAM insufficiente
  • Avvio di software eccessivo all’avvio
  • Malware e virus che consumano risorse di sistema

Come aumentare la RAM del PC Windows

Anche se non puoi fare niente per fermare il normale invecchiamento dell’hardware, puoi fare molto per velocizzare il tuo computer. Questi includono cose come la deframmentazione del disco rigido, l’esecuzione di scansioni antivirus e la disabilitazione del controllo dell’account utente (UAC). Tuttavia, la soluzione più significativa che puoi mettere in atto è l’ottimizzazione della memoria.


1. Controlla i processi di sistema

Il modo più semplice e veloce per liberare la memoria in uso è assicurarsi che non vi siano processi di sistema che consumano tutte le risorse di sistema. Questo è un problema che può crearsi nel tempo, soprattutto se hai l’abitudine di installare molto software. C’è una soluzione molto semplice.

Controlla i processi di sistema elencati nel Task Manager e cerca le applicazioni problematiche che non riconosci e che stanno consumando una quantità eccessiva di RAM.

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni di Windows e selezionare Task Manager.
  2. Fare clic sulla scheda Processi.
  3. Ordina i processi per Memoria e cerca i programmi all’inizio dell’elenco che non riconosci.

Se noti delle applicazioni problematiche, accedi al Pannello di controllo, fare clic su Programmi e funzionalità e disinstallare quelle applicazioni problematiche.


2. Pulisci i programmi di avvio

Sfortunatamente, aumentare la RAM del PC e liberare la RAM non è così facile. Nel tempo, il software che hai installato e dimenticato può essere incorporato nel tuo sistema ma potrebbe non consumare la RAM costantemente.

In questi casi, questi programmi non verranno visualizzati in cima all’elenco nel Task Manager. Tuttavia, fanno parte dell’elenco dei programmi che vengono avviati ogni volta che il computer si avvia e contribuiscono a masticare la RAM disponibile.

  1. Sempre nel Task Manager, fare clic sulla scheda Avvio.
  2. Ordina l’elenco in base al campo Impatto avvio.
  3. Identifica le applicazioni che non riconosci o di cui non hai bisogno.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’applicazione e selezionare Disabilita.

Quando ciascuno di questi programmi viene avviato, divorano individualmente un po ‘di memoria. Tutti funzionano in background e consumano la tua RAM. Disabilitarne l’esecuzione all’avvio impedisce che ciò accada.


3. Cancella file di paging all’arresto

Ogni volta che si spegne il computer, la RAM di sistema viene sempre cancellata. Tuttavia, il file di paging archiviato sul disco rigido non lo è.

Il file di paging è un’area del disco rigido fisico che il sistema operativo utilizza come RAM aggiuntiva quando la RAM fisica è piena. Garantire che il file di paging venga cancellato proprio come la RAM manterrà il PC pulito ed efficiente fino al prossimo avvio del computer.

Puoi abilitarlo impostando la chiave di registro ClearPageFileAtShutdown su 1. Windows 10 ha questa impostazione su 0 per impostazione predefinita. Abilitare questo è facile.


  1. Fare clic sul menu Start e digitare Regedit. Fare clic sul comando di esecuzione Regedit.
  2. Questo aprirà l’Editor del Registro di sistema. Vai a HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control \ Session Manager \ Memory Management.
  3. Fare doppio clic sul tasto ClearPageFileAtShutdown a destra.
  4. Impostare il campo Dati valore su 1 e fare clic su OK.

Al successivo riavvio del computer, il file di paging verrà cancellato.

4. Verificare la presenza di problemi con i driver di dispositivo

Nel tempo, i driver di dispositivo vengono aggiornati e vari aggiornamenti di Windows potrebbero portare a file di driver danneggiati o conflitti di driver. Questi problemi a volte possono portare a perdite di memoria e più a lungo è in esecuzione il computer, potrebbe portare a un consumo eccessivo di RAM.

È importante assicurarsi che il sistema non presenti problemi con i driver di dispositivo. Puoi verificarlo rapidamente utilizzando Gestione dispositivi.


  1. Apri il Pannello di controllo e fai doppio clic su Gestione dispositivi.
  2. Espandi ogni ramo all’interno di Gestione dispositivi e cerca un’icona con un segno di spiegazione giallo. Questo è un avviso per un problema di driver.
  3. Se vedi un avviso, fai clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e seleziona Aggiorna driver.

Prova a lasciare che il sistema cerchi online i driver più recenti, se puoi. Altrimenti dovrai visitare il sito Web del produttore e scaricare il driver più recente.

Mantenere chiari eventuali problemi del dispositivo e tutti i driver aggiornati garantirà che il sistema funzioni senza problemi e che i driver non causino problemi di memoria.

5. Ridurre le animazioni di Windows

Windows 10 viene fornito con molti effetti visivi impegnativi per finestre, menu, descrizioni comandi e altro ancora. Se hai molta RAM, questi effetti visivi non sono un problema.

Ma se hai bisogno di aumentare la RAM del PC, disabilitare questi effetti può aumentare le prestazioni del PC. Per disabilitare gli effetti visivi di Windows:

  1. Apri Esplora file, fai clic con il pulsante destro del mouse su Questo PC e fai clic su Proprietà.
  2. Sul lato sinistro di questa finestra, fai clic su Impostazioni di sistema avanzate.
  3. Nella sezione Prestazioni, fai clic sul pulsante Impostazioni.
  4. Nella finestra Opzioni prestazioni, seleziona Regola per ottenere le migliori prestazioni.

Noterai che tutte le animazioni verranno disabilitate con questa impostazione. Se lo desideri, puoi invece selezionare Personalizzato e quindi abilitare gli effetti visivi di cui non puoi vivere senza.

6. Svuota cache di memoria

Quando apri e chiudi frequentemente le applicazioni, a volte alcuni programmi non rilasciano correttamente la memoria nella loro chiusura. Nel tempo, questi thread orfani consumano RAM e rallentano le prestazioni del sistema.

C’è una scorciatoia molto semplice che puoi creare che svuoterà la cache di memoria e ripulirà tutte quelle vecchie ragnatele di memoria persa. Questa scorciatoia è:

% windir% \ system32 \ rundll32.exe advapi32.dll, ProcessIdleTasks

7. Che RAM monta il mio PC

Ovviamente, uno dei modi più semplici per liberare più memoria è aumentare la quantità di RAM esistente. Se non sei sicuro del tipo di memoria occupata dal tuo computer, puoi utilizzare Crucial Advisor per eseguire una scansione sul tuo PC e trovare la memoria migliore da acquistare.

Le scansioni sono veloci e facili e la pagina web risultante elencherà tutte le schede di memoria disponibili per il tuo sistema.

Sei riuscito ad aumentare la RAM del PC?

Di tutte le cose che puoi fare per aumentare le prestazioni del tuo vecchio computer, non c’è niente di così efficace come aumentare la memoria del PC. Meno il tuo computer deve fare affidamento sul tuo disco rigido e sul file di paging perché la RAM fisica è piena, più velocemente si comporterà il tuo computer.

Leave a Reply