Come aumentare la memoria interna telefono Android

Come aumentare la memoria interna telefono Android

Il modo migliore per aumentare la memoria interna di Android è prenderla in prestito dalla scheda SD. Sì, ciò può essere fatto, ma alcune di queste condizioni devono essere soddisfatte. E questo è l’unico modo … davvero.


Non puoi creare lo spazio di archiviazione dal nulla e aggiungerlo al dispositivo … deve provenire da qualche parte e lo spazio di archiviazione esterno qui è l’unico che ti può salvare.

CONDIZIONI PER FAR SI CHE QUESTO TRUCCO PER FUNZIONI

  • Il telefono deve disporre del supporto per la memoria esterna.
  • La versione di Android deve essere Marshmallow o superiore.
  • La scheda SD utilizzata nel processo deve essere una scheda SD di classe 10 ad alta velocità. Solo un discreto avvertimento: se utilizzi con una scheda di memoria a bassa velocità, il tuo Android potrebbe rallentare con il tempo.

1. FORMATTARE LA SCHEDA SD

Il primo passo del processo è formattare la scheda SD. Assicurati di aver eseguito un backup dei dati prima di iniziare la formattazione.

2. FORMATTA COME MEMORIA INTERNA

Vediamo quanto spazio libero abbiamo, vai su Impostazioni > Memoria e USB. A seconda delle specifiche del telefono, qui sarai in grado di vedere lo spazio libero sul tuo dispositivo.

Vai su Memoria esterna e una volta dentro, tocca il menu hamburger nell’angolo in alto a destra. Apparirà un menu che mostra due opzioni: Visualizza e Impostazioni. Tocca su Impostazioni.

Il menu Impostazioni contiene solo una manciata di opzioni. La nostra arma preferita qui è l’opzione chiamata Formatta scheda SD come memoria interna. Questa opzione cancellerà tutti i dati dalla scheda SD e utilizzerà la scheda SD come parte della memoria interna.

Il completamento dell’intero processo richiede circa cinque minuti, a seconda della potenza del telefono.


Una volta fatto, vedrai che la memoria del dispositivo mostra il totale di entrambe le memorie.

Qui, ci vorranno solo pochi minuti per aumentare la memoria interna del telefono.

Poiché il telefono tratta la scheda SD come parte della memoria interna, un’espulsione non pianificata può provocare instabilità del telefono e causare un arresto forzato delle app.

Tuttavia, non tutti i telefoni sono dotati di un’opzione per modificare la memoria esterna in memoria interna, come i dispositivi Samsung e Xiaomi. Quindi, per quei dispositivi che non sono stati benedetti con questa funzione, non temere, abbiamo un trucco ingegnoso per aumentare la memoria.

DISPOSITIVI SAMSUNG E XIAOMI, PER FAVORE PIU’ MEMORIA

Innanzitutto, ti verrà richiesto di abilitare l’opzione debug USB nelle opzioni per gli sviluppatori e installare Android Debugging Bridge (comunemente noto come strumenti ADB ) anche sul computer.

Per abilitare le opzioni Sviluppatore, apri la pagina Informazioni  in Impostazioni Android e tocca il numero di build 7 volte fino a quando non vedi una notifica che indica che le opzioni per gli sviluppatori sono state attivate.

Dopo aver impostato tutto, vai alla shell ADB ed esegui il comando seguente.

sm list-disks


Annotare l’ID dispositivo dalla finestra del prompt dei comandi. Quindi ora per utilizzare l’intera scheda SD come memoria interna, utilizzare il comando seguente ( xxx, x è l’ID del dispositivo).

sm partition disk:xxx,x private

Questo è tutto, il più semplice possibile. Ora vai al tuo telefono e sarai in grado di vedere che entrambe le memorie sono state unificate e che il tuo telefono ha una deliziosa memoria interna superiore.

QUESTO È TUTTO

Quindi, ecco come è possibile aumentare la memoria del telefono. Non siamo maghi e questo lo abbiamo già detto, questo trucco può essere raggiunto solo se solo il tuo dispositivo lo supporta. Quindi, non disperare quando il popup “memoria interna insufficiente” si apre la prossima volta, ora puoi risolvere usando questo semplice trucco.

Lascia un commento