Come aprire un file BIN

By | Novembre 2, 2021
aprire un file BIN

Come puoi aprire un file BIN sul tuo dispositivo? In questo articolo, ti mostreremo alcuni modi per aprire i file BIN a seconda del tipo di dispositivo che stai utilizzando. Il formato BIN è un modo vecchio e obsoleto per archiviare i dati. Un file BIN è un file binario, il che significa che non può essere letto da programmi che richiedono formati di testo come .doc o .pdf.


Tuttavia, i file BIN spesso contengono dati importanti. Ad esempio, possono essere utilizzati per creare immagini disco, che possono essere utili se è necessario installare un sistema operativo o altri programmi software. I file BIN possono includere anche altri tipi di dati come musica e video.

Come aprire un file BIN su Windows

Le estensioni di file come .bin potrebbero non essere così comuni come una volta con l’avvento di nuove tecnologie e formati. Fortunatamente, Windows è ancora dotato degli strumenti necessari per aprire e visualizzare i file BIN. Dopo aver aperto il file, puoi persino estrarre singoli file o eseguibili importanti che possono aiutarti a installare un programma sul tuo sistema. Per aprire un file BIN sul tuo sistema, puoi masterizzarlo su un disco o montarlo su un’unità virtuale. Vediamo come funziona ciascuna opzione.

Metodo 1: masterizzare il file su un disco

Ecco come puoi masterizzare un file BIN su un disco vuoto sul tuo PC:

1. Inserire il disco sul computer. Prima che il processo di masterizzazione inizi sul serio, devi inserire un disco vuoto nell’unità disco del tuo PC. Se utilizzi un disco che contiene già alcune immagini o video, assicurati che ci sia spazio sufficiente per il contenuto del tuo file BIN.

2. Trova il file CUE. Quando si desidera masterizzare un file BIN, potrebbe essere necessario trovare il file CUE correlato. Un file CUE (abbreviazione di Closed User Group) è un file di metadati che contiene informazioni sulle tracce su un compact disc audio. I file CUE si trovano in genere nella stessa cartella del file BIN corrispondente. Sebbene di solito abbiano lo stesso nome del file BIN, hanno l’estensione .cue. Dopo aver individuato il file CUE, assicurati di annotarne la posizione poiché potrebbe essere necessario quando inizia la masterizzazione effettiva.

3. Trova un programma di masterizzazione. Hai bisogno di un programma dedicato per masterizzare il file BIN sul tuo disco. Poiché BIN è un formato obsoleto, la maggior parte dei programmi di masterizzazione oggi non lo supporta. Tuttavia, alcuni dei programmi più popolari accettano ancora file BIN, inclusi NeroAlcohol 120% e CDRWIN.

4. Caricare il file BIN/CUE nel programma di masterizzazione. Dopo aver installato un programma di masterizzazione compatibile, aprilo e scegli l’opzione per masterizzare. A questo punto, ti verrà chiesto di scegliere il file BIN/CUE che desideri masterizzare. Con la maggior parte dei programmi di masterizzazione, è sufficiente trascinare e rilasciare i file nell’interfaccia del programma.

5. Prova il tuo disco. Una volta che il file BIN è stato masterizzato sul disco, puoi espellerlo in sicurezza dall’unità disco del tuo computer. Puoi anche reinserire il disco e quindi fare clic con il pulsante destro del mouse per aprirlo e visualizzare i file. Tutti gli elementi nel file BIN saranno ora visibili sul lettore multimediale del tuo computer.

Metodo 2: montaggio del file su un’unità virtuale

La masterizzazione di un file BIN su un disco fisico può essere un modo efficiente per aprire il file e visualizzare o riprodurre i suoi contenuti. Ma cosa succede se non si dispone di un disco? È qui che entra in gioco il montaggio.

Il montaggio è un processo utilizzato per sbloccare i file archiviati su un disco o file, rendendoli accessibili tramite il file system di un computer. Puoi aprire un file BIN montandolo su un software di unità virtuale installato sul tuo PC. Ecco come procedere:

1. Trova un software di unità virtuale adatto. Innanzitutto, è necessario un software per unità virtuale che supporti i file BIN. Sul computer viene installato un software per unità virtuale per simulare l’uso di un CD-ROM o DVD-ROM fisico. Con un’unità virtuale, non è necessario inserire dischi nel computer ogni volta che si installa, si esegue, si riproduce, si esegue il backup o si salvano i dati.

2. Trova il file CUE. La maggior parte del software dell’unità virtuale potrebbe richiedere il file CUE associato al file BIN prima dell’inizio del montaggio. Il software utilizza il file CUE per sbloccare e aprire il file BIN. Come notato in precedenza, molto probabilmente troverai il file CUE e il file BIN corrispondente nella stessa cartella sul tuo computer.

3. Montare il file CUE. La maggior parte dei software per unità virtuali viene fornita con uno strumento di selezione che ti aiuta a individuare il file CUE sul tuo sistema. Una volta identificato il file, fare clic sul pulsante “monta”. Il software farà immediatamente una copia del file e lo trasformerà in un disco virtuale leggibile.

Una volta completato il processo di montaggio, puoi aprire il disco virtuale nello stesso modo in cui apri un disco fisico collegato al PC tramite l’unità disco.

Come aprire un file BIN su Mac

Sebbene PC e Mac abbiano caratteristiche diverse, i metodi utilizzati per aprire un file BIN sono gli stessi. Come con un PC, puoi aprire un file BIN masterizzandolo su un disco fisico o montandolo su un’unità virtuale. Ma se non ti piace nessuno di questi metodi, ce n’è un terzo: convertire il file BIN in un file ISO.

Un file ISO è una versione “distillata” di un file BIN che esclude la maggior parte dei metadati originali mantenendo gli elementi più importanti. Potresti anche chiamarlo un file BIN raffinato o redatto che conserva solo le informazioni più importanti contenute nel file originale.

Per convertire un file BIN in un file ISO, è necessario un programma di conversione dedicato come AnyToISO o Roxio Toast. A titolo illustrativo, diamo un’occhiata al processo di conversione quando si utilizza Roxio Toast.

  1. Installa Roxio Toast sul tuo Mac.
  2. Trascina il file BIN nell’interfaccia dell’app.
  3. Seleziona “Salva disco immagine” dal menu File.
  4. Digita un nome per il tuo file e fai clic su “Salva”.

Una volta che il tuo file BIN è stato convertito in un file ISO, puoi montarlo su un’unità virtuale che può essere aperta proprio come un disco fisico.

Come aprire un file Bin in Linux

Se disponi di file BIN in un dispositivo in esecuzione su Linux, puoi aprirli convertendoli in file ISO e quindi montandoli su un’unità virtuale utilizzando il Disk Image Mounter integrato. Ecco come procedere:

  1. Usa un programma adatto per convertire il tuo file BIN in un file ISO. PowerISO è uno dei programmi più popolari.
  2. Una volta completata la conversione, fare clic con il pulsante destro del mouse sul file ISO, selezionare “Apri con”, quindi fare clic su “Disk Image Mounter”. A questo punto, il file verrà convertito in un’immagine del disco leggibile.

Come aprire un file BIN su Chromebook

Se disponi di alcuni file BIN sul Chromebook, puoi estrarli facilmente per la visualizzazione utilizzando Archive Extractor, lo strumento di estrazione file dedicato per Chrome OS. Ecco come funziona:

  1. Aggiungi l’estensione Archive Extractor al tuo browser Chrome.
  2. Una volta installata l’estensione, avviala e trascina il file BIN nella finestra di Archive Extractor.

Una volta completata l’estrazione, sarai in grado di aprire tutti i file costitutivi in ​​pochi clic.

Come aprire un file BIN su Android

I file BIN sui dispositivi Android si verificano a causa di errori sul sistema Android. Come forse saprai, tutte le applicazioni che possono essere installate su un dispositivo Android sono sviluppate in formato APK. Ma se si verificano errori nel processo di download, i file .apk potrebbero essere salvati come file .bin, rendendo impossibile l’installazione dell’app in questione. La cosa buona è che puoi convertire i file .bin in file .apk in pochi passaggi:

  1. Assicurati che il tuo dispositivo Android possa installare app da fonti sconosciute. Per farlo, vai su “Impostazioni applicazione” e seleziona la casella accanto a “Origini sconosciute”.
  2. Collega il tuo dispositivo Android a un computer utilizzando un cavo USB compatibile.
  3. Accedi alla memoria interna del tuo Android tramite il tuo computer e vai alla cartella contenente il file BIN.
  4. Cambia l’estensione del file da .bin a .apk.
  5. Scollega il dispositivo Android dal computer.

Il file appena rinominato può quindi essere installato sul tuo dispositivo Android tramite App Installer. Se hai un file BIN non eseguibile sul tuo dispositivo Android, puoi comunque aprirlo e visualizzare i contenuti utilizzando un computer. Fare così:

  1. Trasferisci il file sul tuo computer utilizzando un cavo USB.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file, selezionare “Apri con”, quindi scegliere “Blocco note”. Ora sarai in grado di aprire il testo e leggerlo senza problemi.

Come aprire un file BIN su iPhone

Se vuoi aprire i file BIN sul tuo iPhone, devi solo scaricare un’app chiamata Archive dall’App Store. Dopo averlo fatto:

  1. Avvia l’app e apri il menu “Come aprire gli archivi”.
  2. Segui le istruzioni sullo schermo per aprire il file BIN e visualizzarne il contenuto.

Apri i file Zip, RAR, Tar, BIN e EXE su un Mac

Apri qualsiasi file che desideri

Il formato di file BIN potrebbe essere obsoleto, ma fornisce comunque agli sviluppatori un modo sicuro per condividere file o persino scaricare programmi per l’installazione su computer e dispositivi mobili.

Se desideri aprire un file BIN caricato con programmi eseguibili per computer, puoi provare a masterizzarlo su un disco, montandolo su un’unità virtuale. Puoi anche convertirlo in un file ISO e quindi montarlo su un’unità virtuale che può essere aperta nello stesso modo in cui apri un disco fisico.

Se un’applicazione viene scaricata in formato .bin su un dispositivo Android, puoi comunque eseguirne il sideload, ma prima devi cambiarne il nome tramite un computer. I file BIN non eseguibili possono essere visualizzati tramite Blocco note su un PC. Per iPhone, Archives si è rivelata un’ottima applicazione in grado di aprire file BIN ed estrarne il contenuto in pochi passaggi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *