Vai al contenuto
Home » Guide iPhone » Come collegare iPhone a iTunes: la guida completa

Come collegare iPhone a iTunes: la guida completa

collegare iPhone a iTunes

Se sei un neofita del mondo Apple e hai appena acquistato il tuo primo iPhone, potresti avere bisogno di aiuto per collegare il tuo dispositivo al computer e utilizzare iTunes per trasferire musica, foto, video e fare il backup dei tuoi dati. In questa guida ti spiegheremo come collegare iPhone a iTunes in modo semplice e veloce, sia tramite cavo che in modalità wireless.

Come collegare l’iPhone a iTunes?

Se non hai ancora iTunes installato sul tuo computer, la prima cosa da fare è scaricare il software multimediale di Apple dal sito ufficiale e seguire le istruzioni di installazione. Una volta completata l’installazione, è necessario aprire iTunes e verificare che il tuo iPhone sia rilevato dal software. Per collegare iPhone al computer tramite cavo USB, la procedura è molto semplice. Innanzitutto, assicurati che il tuo iPhone sia sbloccato e attivo. Quindi, collega il cavo USB al tuo iPhone e all’ingresso USB del computer. iTunes dovrebbe rilevare il tuo iPhone e mostrare l’icona del dispositivo sulla barra laterale sinistra.

Se preferisci collegare il tuo iPhone al computer in modalità wireless, è necessario verificare che il Wi-Fi sia attivo su entrambi i dispositivi. Apri iTunes e seleziona la voce “iPhone” nella barra laterale sinistra. Nella schermata di riepilogo del tuo iPhone, fai clic sulla voce “Sincronizza questo iPhone tramite Wi-Fi” e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Guida per collegare iPhone a iTunes su PC Windows

Se vuoi collegare il tuo iPhone al tuo computer Windows e non sai come fare, non preoccuparti. La procedura è abbastanza semplice e veloce. Dovrai solo scaricare iTunes, il software multimediale di Apple, sul tuo PC e collegare i due dispositivi tramite il cavo apposito. Ecco come procedere. Prima di tutto, assicurati di avere iTunes installato sul tuo computer. Se non lo hai ancora fatto, puoi scaricarlo dal Microsoft Store o dal sito ufficiale di Apple.

Se utilizzi Windows 10, vai sul Microsoft Store, clicca sulla barra di ricerca, digita “iTunes” e premi l’icona della lente di ingrandimento. Nella pagina dei risultati della ricerca, seleziona l’opzione iTunes e poi premi i pulsanti Ottieni e Installa per avviare il download e l’installazione. Se invece utilizzi una versione precedente di Windows, apri il tuo browser preferito (come Google Chrome, Firefox o Microsoft Edge), accedi al sito ufficiale di Apple e clicca sul pulsante “Scarica ora iTunes per Windows” per avviare il download.

Una volta completato il download di iTunes, fai doppio clic sul file iTunesSetup.exe e segui le istruzioni che ti vengono mostrate a schermo per completare l’installazione del software. Una volta che hai installato iTunes, collega il tuo iPhone al tuo PC Windows utilizzando il cavo USB fornito con il dispositivo. Una volta che i due dispositivi sono stati collegati, iTunes dovrebbe aprirsi automaticamente. In caso contrario, apri iTunes manualmente dal tuo PC.

Dovresti vedere il tuo iPhone apparire sotto la voce Dispositivi in iTunes. Clicca sull’icona del tuo iPhone per visualizzare le informazioni sul dispositivo e gestirlo. Per autorizzare il collegamento tra il tuo iPhone e il tuo computer, segui le istruzioni che ti vengono fornite da iTunes. Una volta autorizzato il collegamento, potrai sincronizzare il tuo iPhone con il tuo PC, trasferendo musica, foto e altri file da un dispositivo all’altro. Inoltre, potrai effettuare il backup del tuo iPhone e gestire le tue app tramite iTunes.

In conclusione, collegare il tuo iPhone a iTunes su PC Windows è un’operazione semplice e veloce che ti permette di gestire e sincronizzare i tuoi dati tra i due dispositivi. Assicurati di avere iTunes installato sul tuo computer e segui le istruzioni per collegare i due dispositivi e autorizzare il collegamento.

Come collegare il nuovo iPhone a iTunes: guida completa

Se hai appena acquistato un nuovo iPhone e desideri collegarlo a iTunes per trasferire i dati o effettuare un backup, non preoccuparti: è molto semplice. In questo articolo ti spiegheremo passo passo come fare. Innanzitutto, procurati il cavo Lightning incluso nella confezione del telefono e collega una delle sue estremità all’ingresso apposito dell’iPhone e l’altra estremità a uno dei port USB del tuo computer.

A questo punto, per autorizzare il collegamento tra i due dispositivi, clicca sul pulsante “Continua” visualizzato in iTunes e poi sull’iPhone, fai tap sulla voce “Autorizza” e digita il codice di sblocco del telefono. Se hai seguito correttamente questi passaggi, dovresti vedere l’icona del tuo iPhone su iTunes, in alto a sinistra.

Cliccando sull’icona del telefono, potrai visualizzare la schermata relativa al tuo dispositivo e compiere le operazioni desiderate. Ad esempio, nella sezione iPhone, troverai informazioni sulla capacità, il numero di telefono e il numero di serie del tuo telefono, e potrai controllare la presenza di nuovi aggiornamenti o ripristinare il tuo iPhone alle impostazioni di fabbrica.

Nella sezione Backup, invece, potrai effettuare un backup di iPhone (su computer o iCloud) o ripristinare un precedente backup. Infine, selezionando le voci Musica, Film, Foto ecc. nella barra laterale a sinistra, potrai sincronizzare il tuo iPhone con iTunes e trasferire i dati di tuo interesse. Come si fa ad aumentare lo spazio su iPhone?

Come collegare iPhone a iTunes tramite Wi-Fi

Vuoi sapere come collegare l’iPhone a iTunes in Wi-Fi? La risposta è sì! Tutto ciò che devi fare è effettuare il primo collegamento tra i due dispositivi utilizzando il cavo Lightning e attivare la funzione di sincronizzazione senza cavo. Per iniziare, collega l’iPhone e il computer con il cavo Lightning e avvia iTunes. Clicca sull’icona del telefono in alto a sinistra e trova la sezione “Opzioni”. Qui, seleziona la voce “Sincronizza con iPhone via Wi-Fi” e premi il pulsante “Applica” per salvare le modifiche.

A questo punto, sei pronto per sincronizzare l’iPhone e iTunes senza il cavo, a condizione che i due dispositivi siano connessi alla stessa rete wireless e si trovino nelle vicinanze. Così, non sarà più necessario utilizzare il cavo per collegare i dispositivi ogni volta che si desidera sincronizzare il tuo iPhone con iTunes.

La sincronizzazione via Wi-Fi ti permette di gestire la tua libreria musicale, i contatti, le app e i dati su iPhone senza l’ingombro del cavo. Inoltre, puoi anche eseguire il backup e il ripristino di iPhone senza doverlo connettere fisicamente al tuo computer.

In sintesi, per collegare l’iPhone a iTunes in Wi-Fi, devi solo collegare i dispositivi tramite cavo Lightning e attivare la funzione di sincronizzazione senza cavo. Ciò ti consentirà di sincronizzare facilmente i dati di iPhone con iTunes senza il fastidio del cavo ogni volta. Speriamo che queste istruzioni ti siano state utili per collegare l’iPhone a iTunes in Wi-Fi. Qual è il miglior antivirus da scaricare gratis?

Come collegare iPhone a iTunes con lo schermo rotto

Se hai uno schermo rotto sull’iPhone e stai cercando di collegare il dispositivo a iTunes, non ti preoccupare, è possibile farlo, a condizione che tu abbia già autorizzato la connessione tra i due dispositivi. Ciò significa che devi aver precedentemente collegato il tuo iPhone a iTunes e aver concesso l’autorizzazione necessaria.

Se hai già fatto questo, il primo passo per collegare il tuo iPhone a iTunes è quello di collegare il dispositivo al computer utilizzando il cavo Lightning. Tuttavia, se hai già attivato il collegamento wireless, puoi anche farlo senza usare il cavo. Una volta collegato, se stai cercando di recuperare i dati dal tuo iPhone, fai clic sull’opzione “Effettua backup adesso” per avviare il backup. Se desideri recuperare le tue foto da un iPhone con uno schermo rotto, consulta la mia guida specifica.

Tuttavia, se non hai mai collegato il tuo iPhone a iTunes prima, non sarà possibile utilizzare il programma senza sostituire il vetro rotto del dispositivo. Questo perché, come abbiamo già menzionato, per autorizzare la comunicazione tra i dispositivi, devi premere il pulsante “Autorizza” visualizzato sullo schermo del tuo iPhone. Se non puoi farlo a causa dello schermo rotto, l’unica soluzione è quella di sostituire il vetro del tuo iPhone. Come pulire il PC gratis

Come collegare iPhone a iTunes su Mac

Guida passo passo per collegare iPhone a iTunes su Mac, utilizzando il cavo Lightning. Se hai una versione di macOS precedente a 10.14 Mojave, segui la seguente procedura: collega il dispositivo fisicamente al computer, avvia iTunes e premi i pulsanti Continua e Autorizza che appaiono sullo schermo del computer e del telefono. Se, invece, usi macOS 10.15 Catalina o versioni successive, iTunes è stato sostituito dalle applicazioni Musica, Podcast e TV e la configurazione e la sincronizzazione con i dispositivi iOS e iPadOS sono state integrate nel Finder.

Per collegare il tuo iPhone al Mac, segui questi passaggi: collega il cavo Lightning al computer e al telefono, clicca sull’icona del Finder nella barra Dock e seleziona l’iPhone dalla sezione Posizioni nella barra laterale di sinistra. Se questo è il primo collegamento tra i due dispositivi, premi il pulsante Autorizza che appare sia sullo schermo del computer che su quello del telefono.

Le funzionalità disponibili sono le stesse di iTunes, con le singole opzioni (Generali, Musica, Film, TV, Foto ecc.) accessibili dal menu in alto anziché dalla barra laterale di sinistra. Speriamo che questa guida ti sia stata utile per collegare il tuo iPhone a iTunes su Mac. Guida completa su come installare AVG Free

Lascia un commento