Che cos’è un lumen? Come calcolare i lumen per ogni stanza?

Che cos'è un Lumen

Che cos’è un Lumen? Quanti lumen mi servono per illuminare una stanza? Con l’illuminazione a LED, è essenziale sapere quanta luce serve per illuminare una stanza o uno spazio. In effetti, può essere difficile scegliere la giusta quantità di luce in base alla stanza. Per fare ciò, devi avere il giusto numero di lumen. Come calcolare i lumen per ogni stanza?

Che cos’è un lumen?

Il lumen indica la quantità totale di luce emessa da una sorgente luminosa, indipendentemente dalla direzione. Questo indicatore è particolarmente importante per determinare l’efficienza di una sorgente luminosa. Più specificamente, indica in che modo la sorgente luminosa converte l’energia in luce. Questo è chiamato rapporto Lumen / Watt (Lm / W).

Con le luci a LED, questo valore è molto più alto perché hanno bisogno di meno energia per generare la stessa quantità di una luce non a led. Con le stesse caratteristiche, una lampadina alogena ti offre 18 Lm / W mentre una LED te ne offre 113 Lm / W. Più alto è il rapporto, migliore è l’efficienza. In breve: che cos’è un lumen? Il lumen è uguale alla luminosità!

Come calcolare i lumen per ogni stanza?

Per ottenere la luce giusta, devi distinguere i diversi spazi che vuoi illuminare. Come tale, ci sono spazi che hanno bisogno di più luce (come la cucina per esempio) e altri dove è meno cruciale (come la camera da letto). Per ottenere il giusto numero di lumen per un determinato spazio, è necessario dividerlo su più sorgenti luminose.

Ad esempio, non è possibile avere un dispositivo che offre 2500 lumen, per ottenere questa quantità, è possibile richiedere 3 o 4 fonti di luce (o più se lo si desidera).

Ecco una panoramica dei lumen necessari per spazio. È ovviamente un’indicazione. Questa panoramica può cambiare con la quantità di luce naturale, la luminosità desiderata, le dimensioni della stanza, l’altezza del soffitto o anche i colori delle pareti.

La cucina

La cucina è una delle stanze più importanti della tua casa, dove si svolgono molte attività. Pertanto, è essenziale avere la giusta quantità di luce. Innanzitutto, devi avere una fonte di luce sopra il tavolo. È quindi necessario, per assicurarsi che ci siano le luci anche sopra il piano di lavoro della cucina. Per avere la giusta illuminazione, sono necessari da 2000 a 4000 lumen.

Il soggiorno

Il numero di lumen richiesto per il soggiorno è diverso dallo spazio TV e dalla sala da pranzo. Per lo spazio TV, non è necessario disporre di un’alta luminosità, ciò che consigliamo è utilizzare luci a LED dimmerabili per poter scegliere l’atmosfera giusta per ogni momento. Ciò di cui hai bisogno per lo spazio TV è di circa 1500 a 3000 lumen.

Per la sala da pranzo, hai bisogno di un po’ più di intensità. Ancora una volta, è meglio scegliere luci a LED dimmerabili. Ciò di cui hai bisogno per questo spazio è tra 3000 e 6000 lumen.

Il bagno

Il bagno è lo spazio in cui è necessaria la massima luce possibile. Vuoi assicurarti di avere abbastanza visibilità quando ti radi o ti lavi i denti! Per questo spazio, si consiglia di avere tra 2000 e 4000 lumen.

Può essere solo una o più sorgenti luminose, a seconda delle tue preferenze. È inoltre necessario assicurarsi di ottenere un dispositivo con il giusto grado di protezione IP. Il grado di protezione IP misura la protezione della luce da umidità e polvere.

La Camera da letto

Per decidere quanti lumen sono necessari nella camera da letto, devi prima verificare se contiene una scrivania o un grande mobile, come un cassetto alto. Se hai figli, potrebbero anche passare molto tempo a studiare nella loro stanza. In questo caso specifico, è necessaria molta luminosità. Consigliamo una quantità totale di lumen tra i 2000 e i 4000.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*