Vai al contenuto
Home » Notizie » Che cos’è un exploit Zero-Day e come funzionano gli attacchi?

Che cos’è un exploit Zero-Day e come funzionano gli attacchi?

exploit Zero Day

Che cos’è un exploit zero-day e c’è un modo per proteggere i tuoi sistemi da un exploit zero-day? Può essere frustrante quando un software continua a chiedere di aggiornarsi con patch di sicurezza, ma sono molto importanti per la sicurezza del tuo dispositivo. Quando un programma si aggiorna regolarmente, è meglio protetto dal temuto exploit zero-day e ti tiene al sicuro.

Detto questo, cos’è un exploit zero-day e perché è così importante mantenere aggiornato il software?

Che cos’è un exploit zero-day?

Prima di addentrarci in cosa sia un exploit zero-day (o 0 day), dobbiamo dare un’occhiata al mondo della caccia agli exploit. È estremamente difficile per uno sviluppatore pubblicare software che contenga zero bug; di conseguenza, questo crea cacciatori di exploit che vogliono trovare questi bug.

Un cacciatore di exploit proverà diversi metodi per trovare un buco nelle difese del software. Ciò può includere l’inganno del programma in modo che lo sfruttatore acceda al software in remoto o lo costringa a eseguire un programma dannoso.

Una volta che il cacciatore trova un exploit zero-day, può prendere una delle due strade. Ciò dipende in primo luogo dalla loro disposizione generale e dalle ragioni delle loro imprese di caccia.

Risolvere una vulnerabilità dell’exploit zero-day

Se il cacciatore di insetti è un ricercatore o un appassionato, la storia probabilmente prenderà una buona strada. In questo caso, il cacciatore di exploit segnalerà il bug allo sviluppatore in segreto per evitare che l’exploit cada nelle mani sbagliate.

Una volta che lo sviluppatore è a conoscenza dell’exploit, può sviluppare e rilasciare rapidamente una patch prima che qualcun altro scopra il bug. Naturalmente, una correzione è utile solo se gli utenti la scaricano effettivamente, motivo per cui alcuni software verificheranno e scaricheranno automaticamente le patch di sicurezza.

Questo metodo di applicazione delle patch può essere fastidioso per te, poiché un software potrebbe iniziare a richiedere una patch ogni giorno. Tuttavia, è importante lasciare che questi aggiornamenti vengano eseguiti, poiché potrebbe essere uno sviluppatore che corregge un exploit zero-day per difendere i propri utenti.

Sfruttare una vulnerabilità dell’exploit zero-day

L’altro percorso, tuttavia, non ha un lieto fine. Se il cacciatore di bug è alla ricerca di exploit di cui può abusare da solo, terrà quella conoscenza lontana dallo sviluppatore. Quindi il cacciatore di bug svilupperà e rilascerà un programma che sfrutta il bug per guadagno personale.

Questo scenario è particolarmente sgradevole, poiché viene sfruttato attivamente all’insaputa dello sviluppatore. Non possono correggere ciò di cui non sono a conoscenza, il che dà al criminale informatico carta bianca sulle copie del software di tutti fino a quando qualcun altro non scopre il bug.

Una volta che lo sviluppatore viene a conoscenza di un bug attivamente sfruttato, diventa una corsa contro il tempo. Se lo sviluppatore è veloce, può sigillare il bug prima che venga fatto qualsiasi danno; in caso contrario, potrebbe compromettere la sicurezza del cliente.

Quando un agente malintenzionato trova e sfrutta un bug, crea un momento critico nella sicurezza informatica in cui le due parti corrono per correggere o capitalizzare la vulnerabilità. Questo momento è catturato dal termine “exploit zero-day”. Questo perché un exploit viene sviluppato lo stesso giorno in cui è stato scoperto il bug, ovvero il “giorno zero”.

Il pericolo degli exploit zero-day

Gli exploit zero-day sono pericolosi perché hanno due vantaggi rispetto al mondo della sicurezza informatica. Non solo abusano di un bug che non è stato ancora corretto, ma lo fanno senza che lo sviluppatore lo sappia fino a quando non è troppo tardi.

Stuxnet è un esempio particolarmente sgradevole di attacco zero-day. Stuxnet ha abusato di un exploit scoperto in un centro di arricchimento dell’uranio iraniano. Stuxnet si è infiltrato nel sistema, ha costretto le centrifughe a girare così velocemente da rompersi, quindi ha fatto un falso rapporto diagnostico per dire che era tutto a posto.

Ha deliberatamente fatto di tutto per ingannare gli utenti del sistema facendogli credere che tutto stesse andando per il verso giusto. Pertanto, nessuno sapeva che qualcosa non andava fino a quando circa un migliaio di centrifughe si erano fatti a pezzi.

La natura di un virus zero-day significa che può intrufolarsi sotto il radar con grande efficienza. Gli antivirus non lo catturano, perché non sanno cosa cercare. Il software non può difendersi da esso, perché non sa di avere il difetto per cominciare.

Questo rende un attacco zero-day un brutto modo per un hacker di fare danni senza che la vittima si renda nemmeno conto di cosa sta succedendo.

Come stare al sicuro dalle vulnerabilità del zero-day

Le minacce zero-day suonano decisamente spaventose e non dovrebbero essere sottovalutate in alcun modo. Tuttavia, non tutto è perduto; ci sono modi in cui puoi prenderti cura di te stesso e impedire a un giorno zero di infettare il tuo PC.

La migliore protezione contro un virus zero-day è un buon senso di cosa non fare su Internet. Gli sviluppatori di malware possono sfruttare tutti i problemi zero-day che desiderano, ma devono comunque trasferire il payload sul tuo PC in qualche modo. Finché lo neghi, il tuo dispositivo è al sicuro dalla maggior parte delle minacce.

In questo modo, dovresti assolutamente imparare quanto più possibile sulla sicurezza online. Non tutti i suggerimenti saranno rilevanti per la protezione da un giorno zero, ma devi comunque sapere come navigare in sicurezza.

Se hai già le basi, c’è molto che puoi fare per proteggerti da un exploit zero-day. Questi exploit funzionano meglio su sistemi che non vengono aggiornati regolarmente, quindi scaricare una patch zero-day non appena è pronta è un modo fantastico per stare al sicuro.

Diventare un eroe contro le minacce del giorno zero

Un exploit zero-day può essere un grave problema di sicurezza informatica, ma ciò non significa che sei totalmente impotente contro di loro. Ora sai cos’è una minaccia zero-day, perché sono così pericolose e perché è importante mantenere aggiornato tutto il software, indipendentemente da quanto fastidiose siano le richieste di aggiornamento.

Garantire che il tuo PC sia al sicuro dagli attacchi informatici può farti girare la testa. Fortunatamente, se segui alcune nozioni di base su cosa fare e non fare, sarai al sicuro dalla maggior parte delle minacce online.

Lascia un commento