Come caricare il telefono con la porta del caricabatterie rotta

By | Gennaio 28, 2021
caricare il telefono con la porta del caricabatterie rotta

È terribile avere una porta USB che funziona male o è rotta! È qualcosa che non può essere risolto facilmente a meno che non venga riparato. Per fortuna, le porte di ricarica di un telefono possono essere facilmente sostituite e non costano troppo rispetto a un LCD rotto.


Ma se ti trovi lontano, senza le utilità necessarie e devi accendere il telefono per ottenere qualcosa di importante, allora posso insegnarti come caricare il tuo telefono con batterie AA. È possibile utilizzare batterie Double-A per caricare la batteria se ha una porta di ricarica rotta collegando le batterie in serie, di cui parlerò di seguito.

Prima di ogni altra cosa, determina attentamente se il problema è effettivamente la porta di ricarica. Ci possono essere molti motivi per cui il tuo telefono non si ricarica, ma se sei sicuro, continua a leggere questo articolo.

Nota: ho trovato utili questi trucchi durante un’emergenza. Tieni presente che ti consigliamo di far riparare il tuo telefono. Tuttavia, in caso di emergenza, questi metodi possono aiutarti a caricare la batteria del telefono.

Come caricare il telefono con la porta USB del caricabatterie rotta

1. Soluzione per la porta USB fai da te

Questa potrebbe essere la soluzione più semplice, veloce e più comune per una porta di ricarica rotta.

Ci sono casi in cui la superficie metallica della porta di ricarica e il caricatore USB non fanno un buon contatto. Il più delle volte, è a causa di un difetto del produttore o di un danno derivante dal collegamento e dallo scollegamento continui del cavo del caricabatterie.

La riparazione di una porta del caricabatterie rotta può essere eseguita facilmente

Prima di ogni altra cosa, pulisci la tua porta di ricarica. Usa una torcia elettrica e uno stuzzicadenti / spillo per rimuovere con attenzione lo sporco bloccato sul perno di ricarica.

  1. Spegni il tuo dispositivo.
  2. Se possibile, rimuovi la batteria.
  3. Prendi una piccola chiavetta per riorganizzare le schede fuori posto all’interno della porta USB del tuo telefono.
  4. Se il pin di ricarica è disallineato, sollevarlo lentamente e delicatamente.
  5. Reinserire la batteria.
  6. Collega il caricabatterie.

2. Caricare una batteria con un’altra batteria

Funziona solo per i telefoni dotati di batteria rimovibile. Altrimenti, fare riferimento al metodo 1.

1. Rimuovere la batteria del dispositivo. Accedi ai punti di connessione della batteria. 

2. Procurati una batteria da 9 volt o una batteria AAA / AA. 

3. Cercare i connettori positivo e negativo delle batterie. Il lato positivo si trova nel rettangolo rosso e il lato negativo si trova all’altra estremità della batteria.

4. Assicurarsi che la batteria e le batterie del dispositivo abbiano la stessa tensione. Di solito, una normale batteria del telefono è 3,7 V CC e una singola batteria AA o AAA è 1,5 V. Quindi avrai bisogno di 3 batterie AA.

5. Procurarsi 2 fili metallici ricoperti di isolamento in plastica. 

6. Fissare insieme le batterie.

7. Fissare o fissare con nastro adesivo i cavi isolati alle batterie che forniranno la carica e alla batteria.

8. Attendi qualche istante, la batteria dovrebbe essere carica. Devi ricordare che non carica la batteria del telefono così tanto, ma è sufficiente per l’uso di emergenza.

3. Strofinare la batteria

Rimuovere la batteria del telefono.

Rimuovere con attenzione la batteria per fissare la porta di ricarica

Tienilo tra i palmi delle mani. Genera abbastanza calore e attrito strofinando la batteria tra i palmi delle mani. Reinserire la batteria nel telefono e riprovare a caricarla.

Se i metodi sopra non hanno risolto il problema, il problema non è la porta di ricarica rotta. Dai un’occhiata alla batteria del tuo telefono perché è anche una delle cause più comuni per cui il tuo telefono non si carica.

In conclusione

Ora, se hai una porta di ricarica rotta senza i mezzi per ripararla e hai bisogno di una soluzione di emergenza per il tuo problema, allora ne vale la pena. Ma fai attenzione a non fare danni al tuo telefono.

E se possibile, fai riparare il tuo telefono invece di danneggiarlo perché hai toccato la porta di ricarica per alcune ore. Queste sono solo soluzioni di emergenza e c’è anche un motivo per cui i produttori hanno iniziato a realizzare telefoni a unità singola: per non farti danneggiare il tuo dispositivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *