Browser leggeri: i migliori 4

Browser leggeri

Browser leggeri: i migliori 4

4 migliori browser leggeri per Windows e Mac. Dicono che ogni rosa abbia la sua spina. Se browser come Google Chrome, Microsoft Edge, Mozilla Firefox, ecc. sono rose, la quantità folle di risorse di sistema che consumano sono le spine. Per risorse di sistema, stiamo parlando dell’utilizzo della CPU, della RAM e del consumo di batteria.


Mentre i computer moderni con configurazioni di fascia alta possono utilizzare browser tradizionali senza problemi, i dispositivi vecchi o obsoleti potrebbero non avere tutta questa potenza. Quindi, se scopri che il tuo PC si blocca e si arresta in modo anomalo durante la navigazione Internet o che la batteria si scarica più velocemente del solito, dovresti considerare di passare a un browser leggero.

Browser più leggeri da usare su tutti i PC

I browser leggeri per MAC e Windows vengono forniti con gli strumenti di base necessari per accedere alle pagine Web senza consumare molte risorse del PC o aumentare la temperatura della CPU. In questo articolo troverai alcuni dei migliori browser per PC leggeri compatibili con i dispositivi Windows e macOS.

Abbiamo testato le prestazioni di questi browser leggeri e veloci rispetto ai browser tradizionali più diffusi per vedere quante meno risorse di sistema consumano. Leggi l’articolo di seguito per scoprire qual è il browser più leggero e veloce?

Come impostare Google Chrome come browser predefinito su Windows 10?

1. Brave Browser (Windows e macOS | Browser leggero gratis)

Brave è principalmente un browser incentrato sulla privacy. Viene fornito con un motore di prevenzione del tracciamento (standard e aggressivo) che include blocco degli annunci, fingerprinting del sito Web, cookie e altri strumenti di tracciamento. 

Eliminando questi elementi assetati di privacy che raccolgono la tua impronta digitale, Brave fa sì che le pagine web utilizzino risorse minime sul tuo PC. Abbiamo confrontato Brave con Chrome per vedere se consuma davvero meno risorse di sistema. 

Dall’analisi del Task Manager di entrambi i browser, Brave ha utilizzato meno CPU e memoria per caricare le pagine web che abbiamo visitato su entrambi i browser. Mentre Chrome ha impiegato 103 MB e 81,7 MB per caricare la home page di GuideSmartPhone.net, Brave ha utilizzato 41,9 MB e 40,8 MB per ottenere risultati simili.


Chrome ha anche eseguito diversi processi in background (chiamati Subframe) per ogni sito Web che abbiamo aperto. I processi del sottoframe hanno anche consumato CPU e footprint di memoria fino a centinaia di megabyte. Brave, d’altra parte, non ha creato alcun subframe e ha ridotto al minimo il consumo di CPU e RAM.

Oltre ad essere leggero, Brave ha altre funzionalità incentrate sulla privacy che possono aiutarti a rimanere anonimo sul web. C’è una sezione di blocco dei social media e una finestra privata con connettività Tor che nasconde il tuo indirizzo IP dai siti web che visiti. Se decidi di iniziare a utilizzare Brave, il browser ti consente di importare facilmente segnalibri e impostazioni dai browser precedenti. 

Edge: Chrome battuto dal browser di Microsoft

2. Yandex (Windows e macOS | gratuito)

Yandex è orgoglioso di essere un “browser semplicemente intuitivo”. Sebbene molti browser utilizzino termini di marketing e espedienti per attirare gli utenti, l’affermazione di Yandex è effettivamente vera. L’interfaccia del browser è semplice e semplice; non dovresti avere problemi a navigare in Yandex se hai familiarità con Chrome, Firefox o Edge. 

Al momento dell’installazione, Yandex importa automaticamente le impostazioni del browser predefinito. Puoi annullare l’importazione se preferisci configurare Yandex da zero.

Un’altra caratteristica saliente del browser è la sua modalità di risparmio energetico. Yandex attiva la modalità di risparmio energetico per impostazione predefinita quando il PC è scollegato dall’alimentazione. In modalità di risparmio energetico, il browser esegue una serie di attività di ottimizzazione dell’alimentazione per ridurre il consumo della batteria.

Yandex ridurrà le attività della scheda in background, disabiliterà l’animazione in background, interromperà la riproduzione di video di alta qualità, ridurrà la frequenza dei fotogrammi sulla pagina e altro. Sul nostro dispositivo di prova (un MacBook), Yandex ha utilizzato circa il 20-30% in meno di potenza della CPU e memoria rispetto a Chrome e Firefox.


Dobbiamo menzionare che Yandex è un browser basato su Chromium, il che significa che è compatibile con le estensioni sul Chrome Web Store. Il browser è totalmente gratuito e viene fornito con funzionalità come la protezione del tracciamento, la modalità lettore, la modalità turbo, la navigazione in incognito o la navigazione privata.

4 browser per Android che includono VPN

3. Slimjet (Windows e macOS | gratuito)

Slimjet è un altro browser basato su Chromium che consuma meno risorse di sistema rispetto a Google Chrome. L’interfaccia del browser è minimal e le sue prestazioni complessive sono impressionanti. Carica i componenti necessari di una pagina web senza monopolizzare le risorse del tuo computer.

Abbiamo caricato gli stessi siti Web su Slimjet e Chrome sul nostro dispositivo di prova e confrontato il Task Manager interno di entrambi i browser. Slimjet ha eseguito meno processi in background, ognuno dei quali ha consumato meno CPU e RAM rispetto all’equivalente di Chrome.

Slimjet non ha un risparmio batteria integrato come Yandex, ma il suo consumo minimo di risorse del tuo PC aiuterà sicuramente a prolungare la durata della batteria, se usi un laptop, cioè. Potrai anche godere di più livelli di protezione dai tracker invasivi della privacy, grazie al blocco degli annunci del browser e alla tecnologia anti-tracciamento avanzata.

Altre caratteristiche di Slimjet includono un downloader di video YouTube integrato, compilatore di moduli intelligente, videoregistratore, salone fotografico (un editor di foto integrato), sincronizzazione cloud e altro ancora. Hai anche accesso a quasi tutte le estensioni di Chrome poiché il browser è basato sul motore Chromium.

Come sbloccare i siti internet bloccati

4. Midori (Windows e macOS | gratuito)

Se questo articolo fornisse un premio Oscar per browser leggeri (in realtà lo è), incoroneremmo Midori come il “miglior browser leggero minimalista”. La home page di Midori ospita le funzionalità di base (barra degli strumenti, barra degli indirizzi e alcuni pulsanti) che ti aspetteresti da un browser leggero ed elimina altri componenti e dettagli non necessari.


Midori utilizza risorse di sistema minime perché non è ricco di funzionalità come i browser pesanti come Chrome e Firefox. Dal punto di vista delle prestazioni, Midori ha utilizzato la quantità minima di batteria, CPU e memoria sul nostro dispositivo di prova: un PC Windows 10.

È interessante notare che è anche compatibile con le estensioni del Chrome Web Store, nonostante non sia un browser Chromium. Se sei un grande appassionato di privacy, Midori è dotato di una funzione “Do Not Track” che impedisce ai siti web di monitorare il tuo traffico. Utilizza anche DuckDuckGo, un rispettabile motore di ricerca incentrato sulla privacy, come motore di ricerca predefinito.

Naviga sul Web senza affaticare il tuo PC

Dovresti provare questi migliori Browsers per PC, anche se il tuo non è vecchio. I consumi di CPU e RAM di questi browser leggeri possono variare in base alla configurazione hardware o software del dispositivo, ai siti Web visitati, al numero di schede aperte, alle estensioni installate e ad altri fattori. In genere, tuttavia, questi browser leggeri consumano meno risorse di sistema rispetto ai browser tradizionali, alle stesse condizioni.

Lascia un commento