batteria dell'iPad si scarica velocemente

15 soluzioni per quando la batteria dell’iPad si scarica velocemente

L’iPad è molto affidabile quando si tratta di durata della batteria. Sia che tu desideri navigare in Internet con Safari o guardare video su Netflix, garantisce fino a 10 ore di autonomia. Ma il tablet di Apple non è privo di problemi di consumo della batteria. Processi canaglia, app non ottimizzate e impostazioni configurate male, tra i vari altri motivi, possono far sì che la batteria del tuo iPad si scarichi più velocemente del normale.


Le 15 principali soluzioni per i problemi di scarico della batteria

I suggerimenti che seguono dovrebbero aiutarti a risolvere i problemi di consumo della batteria su iPad, iPad Air e iPad Pro. Stai affrontando problemi di scarico veloce della batteria sul tuo iPad con iPadOS? Ecco le 15 migliori soluzioni per i problemi di esaurimento della batteria dell’iPad.

1. Riavvio forzato dell’iPad

A volte, un processo canaglia può crearti problemi con la batteria del tuo iPad. Se l’indicatore della batteria inizia ad andare in picchiata senza una ragione ovvia, allora potrebbe benissimo essere il caso. Un riavvio forzato può fermarlo. 

Riavvio forzato di un iPad con un pulsante Home fisico

Tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Top e Home finché non vedi il logo Apple sullo schermo.


Riavvio forzato di un iPad senza un pulsante Home fisico

Premi e rilascia il pulsante Volume su, premi e rilascia il pulsante Volume giù, quindi tieni premuto il pulsante superiore finché non vedi il logo Apple sullo schermo.

2. Aggiorna il software di sistema

Se hai appena eseguito l’aggiornamento a una versione più recente di iPadOS, inizialmente sperimenterai una durata della batteria non eccezionale a causa dei picchi nell’attività in background. Tuttavia, dovrebbe migliorare gradualmente man mano che si utilizza il dispositivo. 

Inoltre, è necessario installare nuovi aggiornamenti software di sistema incrementali poiché contengono quasi sempre correzioni critiche per problemi persistenti relativi alla batteria. Se gli aggiornamenti automatici di iPadOS sono disabilitati sul tuo iPad, vai su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software per installarli manualmente.


3. Controlla gli aggiornamenti delle app

Le app non ottimizzate possono anche causare un rapido esaurimento della batteria sull’iPad. Questo è un enorme problema durante le prime fasi di qualsiasi ciclo di rilascio di iPadOS poiché gli sviluppatori di app spesso impiegano tempo per aggiornare le loro app per essere in linea con il nuovo software di sistema.

Quindi, è importante controllare regolarmente gli aggiornamenti delle app. Premi a lungo l’icona dell’App Store nella schermata Home e seleziona Aggiornamenti. Se vedi nuovi aggiornamenti, tocca Aggiorna tutto per installarli.

4. Chiusura forzata e riapertura dell’app

Se un’app continua a scaricare la batteria nonostante l’aggiornamento (o se non sono disponibili nuovi aggiornamenti), prova a chiuderla forzatamente e a riaprirla. 


Scorri verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo e fai una pausa per un secondo per visualizzare lo switcher app. Quindi, trascina l’app nella parte superiore dello schermo per chiuderla forzatamente. Esci da App Switcher e riapri l’app in seguito.

5. Disabilitare i servizi di localizzazione

Alcune app e widget sul tuo iPad si basano sui servizi di localizzazione per funzionare correttamente. Il widget Meteo, ad esempio, utilizza la funzionalità per visualizzare le informazioni relative alle condizioni meteorologiche relative alla posizione corrente. Tuttavia, i servizi di localizzazione possono finire per scaricare rapidamente la batteria.

Per porre fine a ciò, inizia andando su Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione. È quindi possibile disabilitare i servizi di localizzazione per app e servizi non essenziali. Oppure puoi fare in modo che le app ti richiedano l’autorizzazione ogni volta che inizi a usarle. Scegli Mai o Chiedi la prossima volta a seconda di ciò che desideri.


6. Disattivare l’aggiornamento delle app in background

Il tuo iPad aggiorna la maggior parte delle app aperte in background. Ciò ti consente di riprendere da dove eri rimasto con meno ritardi durante il multitasking. Tuttavia, l’attività extra può finire per scaricare la batteria. Inoltre, le app non ottimizzate combinate con l’aggiornamento in background possono essere una ricetta per il disastro. 

Vai su Impostazioni > Generali > Aggiorna app in background e disattiva gli interruttori accanto a tutte le app che fanno scaricare rapidamente la batteria.

7. Controllare la cronologia dell’utilizzo della batteria

Se hai problemi a identificare la fonte di eventuali problemi di esaurimento della batteria, puoi utilizzare la schermata della batteria dell’iPad per capirlo. Vai su Impostazioni > Batteria per visualizzarlo. 


La parte superiore dello schermo mostra un grafico con le statistiche sull’utilizzo della batteria per le ultime 24 ore e gli ultimi 10 giorni. In fondo, puoi vedere le app che consumano più energia durante il periodo di tempo. Puoi anche toccare i cali all’interno del grafico per rivelare i tipi di attività che hanno finito per scaricare la batteria.

Dopo aver identificato un’app affamata di risorse, ecco alcune cose che puoi fare:

  • Aggiorna l’applicazione.
  • Esci forzatamente e riapri l’app.
  • Disattiva i servizi di localizzazione per l’app.
  • Disattiva l’aggiornamento delle app in background per l’app.
  • Disinstalla e reinstalla l’app.

8. Abbassare la luminosità dello schermo

La luminosità dello schermo ha un enorme impatto sulla durata della batteria dell’iPad. Se lo hai accelerato, aspettati che la batteria inizi a tankare rapidamente. Apri il Centro di controllo — scorri verso il basso dall’angolo in alto a sinistra dello schermo — e usa il cursore Luminosità per abbassarlo.

Il tuo iPad regolerà automaticamente anche la luminosità dello schermo in base ai livelli di luce ambientale. Puoi disabilitarlo se continua a interferire con le regolazioni manuali. Per farlo, vai su Impostazioni > Accessibilità e disattiva l’interruttore accanto a Luminosità automatica.

9. Ridurre la luminosità della Magic Keyboard

Usi una Magic Keyboard (con trackpad) insieme al tuo iPad Pro o iPad Air? In tal caso, la retroilluminazione della tastiera può finire per scaricare la batteria. Prova ad attenuarlo. 

Oltre al capo Impostazioni > Generali > Tastiera > tastiera hardware e utilizzare la tastiera Luminosità cursore per abbassare l’intensità della retroilluminazione.

10. Passare al Wi-Fi

Se vivi in ​​una zona con scarsa copertura cellulare, il tuo iPad finirà per utilizzare più energia per stabilire la connettività. L’uso del Wi-Fi può invece aiutare a prevenirlo.

In alternativa, puoi configurare il tuo iPad per passare automaticamente al Wi-Fi ogni volta che riceve segnali cellulari irregolari. Vai su Impostazioni > Cellulare e attiva l’interruttore accanto a Wi-Fi Assist.

11. Fornire notifiche silenziosamente

Ricevi regolarmente molte notifiche? Lo schermo del tuo iPad continuerà a illuminarsi costantemente e la batteria si scaricherà rapidamente. Puoi fermarlo. La prossima volta che ricevi una notifica da un’app non essenziale, fai scorrere il dito verso destra, tocca Gestisci, quindi tocca Consegna silenziosamente.

12. Passare da Push a Fetch

Se ricevi regolarmente molte email, prova a passare dalla configurazione Push predefinita a una pianificazione Fetch. Ciò dovrebbe impedire al dispositivo di gestire continuamente la posta in arrivo. 

Vai a Impostazioni > Posta > Account > Scarica nuovi dati. Quindi, disabilita Push e scegli una pianificazione Fetch: maggiore è la durata, migliore è la durata della batteria.

13. Ripristina tutte le impostazioni

Puoi impedire che impostazioni di sistema dell’iPad improprie o danneggiate inducano il consumo della batteria ripristinandole. Non perderai alcun dato, ma dovrai configurare le tue connessioni Wi-Fi e Bluetooth da zero in seguito. 

Vai su Impostazioni > Generali > Ripristina > Ripristina tutte le impostazioni per ripristinare le impostazioni sul tuo iPad.

14. Configura iPad da zero

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra ha aiutato, considera di ripristinare il tuo iPad alle impostazioni di fabbrica. Ciò finirà per eliminare tutti i dati sul tuo iPad, ma iniziare da una lavagna vuota potrebbe migliorare la durata della batteria.

Puoi anche scegliere di ripristinare i tuoi dati dopo il ripristino, quindi assicurati di creare un backup iCloud o Finder / iTunes prima di iniziare. Quindi, vai su Impostazioni > Generali > Ripristina > Cancella tutto il contenuto e le impostazioni per avviare il ripristino.

15. Controllare le condizioni della batteria

È passato un po’ di tempo da quando hai acquistato il tuo iPad? Potresti voler controllare la batteria se ha segni di degrado. iMazing è un’utilità di terze parti per Mac e PC che può aiutarti in questo. 

Inizia scaricando e installando iMazing. Quindi, apri il programma e collega il tuo iPad tramite USB. Seleziona l’icona della batteria nell’angolo inferiore destro della finestra di iMazing per visualizzare le statistiche della batteria dell’iPad.

Le cifre più importanti sono la percentuale di salute della batteria e il numero di cicli di ricarica. Apple mette la durata ottimale della batteria dell’iPad al di sotto dei 1.000 cicli di ricarica. Inoltre, la percentuale di salute dovrebbe idealmente essere superiore all’80%. 

Se il tuo dispositivo sta per raggiungere, o ha già superato, quei numeri, devi sostituire la batteria o passare a un nuovo iPad.

Leave a Reply