Vai al contenuto
Home » Guide PC » Problemi audio Windows 10, come risolvere

Problemi audio Windows 10, come risolvere

Problemi audio windows 10

L’audio non funziona su Windows 10? Ecco una guida con facili soluzioni da eseguire per risolvere i problemi con il suono e l’audio di Windows 10. I problemi audio Windows 10 possono essere fastidiosi mentre guardi il tuo film preferito o durante una videochiamata. E il non riconoscere i tuoi altoparlanti o le tue cuffie è l’ultima cosa che desideri. In questi casi, un riavvio potrebbe essere d’aiuto, ma non sempre. Ecco perché devi dare un’occhiata più da vicino al nostro tutorial per sapere come risolvere i problemi audio PC Windows 10. Ogni volta che non funziona audio PC, possono esserci molte cause dietro al problema, un programma di terze parti che interferisce con i driver e ai servizi audio in esecuzione sul PC. Fortunatamente, le soluzioni sono semplici e veloci da eseguire.

Leggi anche: Come formattare hard disk Windows e MAC

Audio non funziona Windows 10, come risolvere

In questa guida, inizieremo con le soluzioni più basilari passando progressivamente a quelle leggermente avanzate per risolvere i problemi con l’audio che non funziona su Windows 10.

1. Controlla il volume

Se non si sente audio PC, puoi iniziare con le impostazioni del volume del tuo PC. Lo sappiamo che lo hai già fatto ma è sempre bello ricontrollare. Per verificare il volume, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’altoparlante nella barra delle applicazioni e seleziona “Apri mixer volume”. Quindi, nella finestra Volume Mixer, assicurati che nessuno dei volumi sia disattivato o abbassato. Inoltre, se stai utilizzando cuffie o altoparlanti con i propri controlli del volume, assicurati di verificare anche questi.

2. Cambia dispositivo di riproduzione predefinito

Se utilizzi più dispositivi audio come cuffie, altoparlanti esterni, ecc., con il tuo PC, assicurati che il tuo dispositivo audio preferito sia impostato come dispositivo di riproduzione predefinito. Per farlo, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’altoparlante nella barra delle applicazioni e seleziona Suoni. Ora passa alla scheda Riproduzione e imposta il dispositivo audio preferito come dispositivo di riproduzione predefinito. Ora vai avanti e verifica se l’audio funziona correttamente sul tuo dispositivo di riproduzione predefinito.

3. Risoluzione dei problemi audio Windows 10

Se la modifica del dispositivo di riproduzione non aiuta, è il momento di scavare un po’ più a fondo e utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi audio di Windows integrato. Può diagnosticare in modo efficiente i problemi audio da solo e risolverli. Ecco come usarlo. Apri il menu di avvio e digita lo strumento di risoluzione dei problemi audio. Quindi seleziona “Trova e risolvi i problemi di riproduzione audio”. Ora seleziona il dispositivo audio per il quale desideri risolvere il problema e segui le istruzioni sullo schermo per risolvere il problema. Una volta fatto, controlla se il problema con l’audio che non funziona sul tuo PC Windows 10 è stato risolto. In caso contrario, puoi passare alla soluzione successiva.

4. Aggiorna driver audio

In molti casi, i driver audio incompatibili o danneggiati sono i responsabili del problema audio PC Windows 10. In questi casi, l’aggiornamento o la reinstallazione dei driver dovrebbe risolvere il problema. Ecco come puoi farlo. Premere il tasto Windows + X per aprire il menu di collegamento rapido e selezionare Gestione dispositivi dall’elenco. Nella finestra Gestione dispositivi, espandere “Controller audio, video e giochi”. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo audio e selezionare “Aggiorna driver” dall’elenco. Ora seleziona “Cerca automaticamente i driver” e segui le istruzioni sullo schermo per aggiornare i driver. Nella maggior parte dei casi, l’aggiornamento del driver dovrebbe funzionare. In caso contrario, puoi anche provare a reinstallare i driver audio disinstallandoli e riavviando il PC.

5. Se l’audio PC non funziona ancora riavvia i servizi audio

Windows Services è un piccolo programma che inizia a funzionare in background ogni volta che il PC si avvia. A volte, questi servizi, che includono i servizi audio, potrebbero non funzionare a causa di un errore di qualche tipo. In questi casi, puoi provare a riavviare il servizio audio per risolvere i problemi audio. Ecco come. Apri il menu Start, digita services e premi Invio. Nella finestra Servizi, scorri fino in fondo per trovare Windows Audio. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Windows Audio e selezionare Riavvia dall’elenco. Ripetere il processo sopra per riavviare anche il servizio “Windows Audio Endpoint Builder” e “Remote Procedure Call”. Successivamente, riavvia il PC per vedere se il problema audio è stato risolto.

6. Aggiorna Windows

Microsoft rilascia regolarmente gli aggiornamenti di Windows per risolvere problemi maggiori o minori con il tuo PC. Questi aggiornamenti di solito portano con sé tutti i tipi di aggiornamenti dei driver e correzioni di bug. Quindi, è sempre consigliabile controllare regolarmente gli aggiornamenti e assicurarsi di riavviare il PC affinché le modifiche abbiano effetto.

7. Usa ripristino configurazione di sistema

Se hai iniziato a riscontrare problemi audio solo dopo aver modificato le impostazioni di sistema o aggiornato il PC, Windows ha una pratica funzione di ripristino del sistema che può essere utile per annullare le modifiche apportate. La funzione di ripristino del sistema ti consente di tornare a un certo punto prima che venissero apportate le principali modifiche al sistema senza perdere nessuno dei tuoi dati. Puoi usarlo per tornare a un punto di ripristino prima che iniziassero i problemi audio e vedere se risolve il problema.

Leggi anche: Come clonare un hard disk MAC e Windows

Hai risolto i problemi audio Windows 10?

A volte, le cuffie o gli altoparlanti esterni collegati al PC possono rompersi, portandoti a credere che ci siano problemi audio con il tuo PC. Per scoprire di chi è la colpa, puoi provare a collegare gli altoparlanti o le cuffie a un altro dispositivo. Inoltre, è buona norma eseguire un soundcheck con il microfono e gli altoparlanti prima di iniziare una videochiamata. Si spera che una delle soluzioni di qui sopra abbia funzionato bene per te. In caso contrario, potrebbe esserci un problema relativo all’hardware della scheda audio o degli altoparlanti. Per risolvere il problema, dovrai recarti da un tecnico.

Lascia un commento