Aprire Task Manager Windows 10

aprire task manager

Aprire Task Manager Windows 10

Che si tratti di migliorare le prestazioni o risolvere la miriade di problemi nei sistemi operativi Windows, sapere come aprire il Task Manager è indispensabile per qualsiasi utente di PC. Rende incredibilmente facile identificare i processi ad alta richiesta di risorse, la gestione dei programmi di avvio, il monitoraggio delle attività relative all’hardware e altre attività. Se utilizzi Windows 10, puoi fare affidamento su oltre una dozzina di metodi diversi per aprire Task Manager. Ovviamente non è necessario ricordarli tutti! Ma considerando il significato relativo del Task Manager, è sempre meglio conoscere almeno alcuni metodi per aprire Task Manager Windows.


Leggi anche: Guida al Task Manager di Windows 10

1. Come aprire Task Manager tramite la barra delle applicazioni. Il modo più semplice per aprire Task Manager è aprirlo tramite la barra delle applicazioni (la striscia di icone nella parte inferiore del desktop) con solo un paio di rapidi clic del mouse. Inizia facendo clic con il pulsante destro del mouse su un’area vuota sulla barra delle applicazioni. Quindi, nel menu contestuale che compare, seleziona Task Manager. Semplice, vero?

2. Apri Task Manager tramite la tastiera. Un altro metodo semplice per aprire Task Manager prevede l’uso della scorciatoia da tastiera Ctrl + Maiusc + Esc. È veloce e funziona indipendentemente da ciò che è sullo schermo, ad esempio un videogioco a schermo intero. È anche utile per i casi in cui Esplora file di Windows si arresta in modo anomalo o non funziona e non è possibile accedere a Task Manager facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni.

3. Aprire il Task Manager tramite la schermata di sicurezza di Windows. La schermata Sicurezza di Windows in Windows 10, che puoi attivare utilizzando i tasti Control + Alt + Canc , fornisce anche un’opzione per richiamare Task Manager. Dovrebbe funzionare anche se un’applicazione ha causato il blocco del sistema operativo. Quindi, non dimenticare di usarlo se nient’altro funziona.

4. Apri Task Manager tramite il menu Start. Sapevi che puoi avviare Gestione Attività Windows in modo simile a qualsiasi altra applicazione sul tuo computer? Basta aprire il menu Start e scorrere l’elenco dei programmi fino a trovare la cartella Sistema di Windows. Quindi, espandere e selezionare Task Manager.

5. Come aprire Gestione Attività tramite la ricerca di Windows. Se preferisci utilizzare Windows Search per aprire programmi in Windows 10, cercare e aprire Task Manager dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Digita task manager o taskmgr nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni (usa la scorciatoia Windows + S se non la vedi) e premi Invio o seleziona Apri. Puoi anche cercare e aprire Task Manager digitando task manager o taskmgr nel menu Start stesso.

Leggi anche: Come reinstallare Windows 10

6. Avvia Gestione Attività tramite Cortana. Se hai configurato Cortana in Windows 10 , digita o pronuncia apri task manager dopo aver invocato Cortana e dovrebbe aprire il Task Manager Windows 10 per te subito dopo.


7. Tramite Esplora file. Quando navighi nel file system in Windows 10 utilizzando Esplora file, puoi visualizzare il Task Manager digitando taskmgr nella barra degli indirizzi e premendo Invio. Dovresti essere in grado di farlo da qualsiasi directory.

8. Apri Task Manager tramite file eseguibile. Puoi anche aprire il Task Manager tramite il file eseguibile principale del programma. Inizia visitando la seguente directory sul tuo PC: Disco locale (C:) > Windows > system32. Quindi, scorrere verso il basso e fare doppio clic su Taskmgr.exe.

9. Tramite il menu Power User. Il menu Power User di Windows 10 offre un collegamento al Task Manager. Usarlo è semplice come fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Start (o premere Windows + X ) e selezionare Task Manager.

10. Apri Task Manager tramite Esegui Box. In Windows 10, la casella Esegui ti consente di aprire qualsiasi strumento o programma sul tuo PC a condizione che tu conosca il comando pertinente e il Task Manager non fa eccezione. Premi Windows + R per aprire Esegui. Quindi, digita taskmgr e seleziona OK. Il Task Manager dovrebbe apparire in un istante.

11. Tramite Windows PowerShell. Quando si interagisce con Windows PowerShell o il prompt dei comandi in Windows 10, è possibile aprire Task Manager eseguendo un semplice comando. Basta digitare taskmgr nella console e premere Invio per visualizzarlo.

Leggi anche: Aiuto questa copia di Windows non è autentica

12. Tramite il Pannello di controllo. Nonostante la presenza dell’app Impostazioni, puoi comunque utilizzare il Pannello di controllo in Windows 10 per gestire vari aspetti del sistema operativo. È nascosto alla vista, ma puoi accedervi cercando il pannello di controllo tramite Windows Search. Detto questo, il Pannello di controllo fornisce anche un altro modo per aprire Windows Task Manager. Inizia digitando task manager o taskmgr nel campo di ricerca in alto a destra della finestra del Pannello di controllo. Quindi, nei risultati di ricerca visualizzati, seleziona Task Manager in System.


13. Apri Task Manager tramite collegamento sul desktop. Se hai bisogno di aprire spesso il Task Manager, vale la pena dedicare un paio di minuti per creare un collegamento sul desktop in Windows 10. Ecco come fare. Fare clic con il pulsante destro del mouse su un’area vuota del desktop. Quindi, punta su Nuovo e seleziona Collegamento. Digita (o copia e incolla) il seguente percorso nella finestra di dialogo Crea collegamento: C:\Windows\system32\Taskmgr.exe. Seleziona Avanti per continuare. Inserire un nome per il collegamento (ad es. Task Manager ) e selezionare Fine. Puoi quindi aprire Task Manager Windows 10 facendo doppio clic sul collegamento sul desktop ogni volta che vuoi.

Lascia un commento