Le migliori app per imparare lingue per iPhone e iPad

By | Settembre 23, 2022
app per imparare lingue

È sempre considerato un enorme vantaggio se si è in grado di parlare fluentemente più di una lingua. Una buona padronanza di più lingue non solo fa bella mostra di sé nel curriculum, ma aumenta anche le possibilità di trovare buone opportunità in diverse parti del mondo. Inoltre, è un simpatico hobby da avere. Per far sì che le vostre barriere linguistiche si riducano sempre di più, ho selezionato le migliori app per imparare lingue per iPhone e iPad. Diamo un’occhiata alla miriade di app lingue disponibili online, che ne dite?


Leggi anche: La migliore applicazione registratore vocale per iPhone

13 migliori app per imparare lingue per iPhone e iPad

1. Duolingo. La scelta per il primo posto è stata piuttosto facile. Duolingo esiste da molto tempo ed è diventata una delle migliori app per imparare lingue per iPhone per imparare una nuova lingua. Ha un’interfaccia utente facile da usare per chiunque. Inoltre, è possibile imparare diverse lingue in base al proprio livello di competenza. Non importa se siete principianti o se sapete sostenere una conversazione in una lingua diversa. Duolingo vi offre ampie possibilità di migliorare la vostra padronanza di una lingua specifica. Tiene conto anche dell’apprendimento visivo. Questo è ottimo se si insegnano lingue diverse ai bambini in tenera età, perché sono più ricettivi alle immagini. L’unico problema di questa applicazione è che richiede una notevole somma di denaro per la versione premium.

2. LingoDeer – Corsi di lingua. LingoDeer non offre una gamma di lingue da imparare. Tuttavia, fornisce una struttura stabile e adatta al vostro livello di competenza. Dopo tutto, ci vuole più tempo per cogliere le sfumature di una lingua se si impara senza una struttura. Per fortuna, LingoDeer accelera il processo con mini-lezioni che potete completare in qualsiasi momento della vostra giornata lavorativa. In questo modo si rimane in contatto con le lezioni senza dover occupare troppo tempo. Inoltre, insegna a scrivere nella scrittura della lingua madre che si sta imparando. Questo è particolarmente utile quando si impara a parlare giapponese o coreano. Sfortunatamente, dovrete pagare per le portate principali. Altre applicazioni di questo tipo tendono a rendere gratuiti i piatti principali e a consentire ai clienti di pagare per i componenti aggiuntivi.

3. Rosetta Stone: Apprendi lingue. Sono poche le applicazioni per imparare le lingue per l’apprendimento delle lingue per iPhone che offrono corsi per più lingue, anche in modo dettagliato. Rosetta Stone è una di queste poche applicazioni. È possibile personalizzare un piano di apprendimento basato sulla propria routine quotidiana. L’intelligenza artificiale dell’applicazione modificherà i piani di lezione in base ai vostri progressi. Se siete in viaggio per un po’ e non volete perdere le lezioni, potete scaricarle e completarle anche offline. Poiché la pronuncia è una parte importante dell’apprendimento di una lingua, l’app per imparare lingue fornisce anche un feedback immediato per sapere se la pronuncia è corretta, sbagliata o se deve essere leggermente migliorata. Questa app è meticolosa! Il mio problema principale con l’applicazione è il prezzo degli acquisti in-app. Sono esorbitanti!

4. Impara le lingue con Memrise. Memrise è uno dei migliori programmi per imparare le lingue per iPhone grazie a un aspetto particolare. Questo aspetto è l’apprendimento attraverso video di madrelingua. Sebbene si possa cercare di imparare una lingua con l’intelligenza artificiale e le voci automatiche, guardare qualcuno che parla una lingua e ascoltarlo accelera il processo di apprendimento. Si possono comprendere molto meglio le sfumature e le cadenze. Questo è ciò che Memrise offre ai suoi utenti. Inoltre, ha un gruppo di dialetti meno comuni che si possono imparare. Questo è utile perché i dialetti più comuni non sono solitamente presenti nelle app imparare lingue. Gli acquisti in-app, tuttavia, sono piuttosto costosi e riducono l’accessibilità dell’applicazione.

Leggi anche: Le migliori app di ricette per iPhone

5. Beelinguapp: Impara le lingue. La maggior parte delle app per l’apprendimento delle lingue si concentra sull’insegnamento di parole o frasi specifiche, ma non fornisce altro materiale nella lingua madre. Beelinguapp cambia questo aspetto di tali app. Con questa applicazione, potrete leggere, imparare, parlare, ascoltare e capire la lingua in modo più coinvolgente. Ad esempio, se state imparando la famosa favola del Brutto Anatroccolo, vi verrà chiesto di leggerla anche in una lingua come il francese (se è quella su cui vi state concentrando). Questo metodo viene applicato anche alle notizie e alla musica nativa. Questo processo strutturale rende l’apprendimento più interessante. Trascorrerete ore su questa applicazione, cercando di capire i testi delle canzoni. Tuttavia, l’applicazione per imparare le lingue è leggermente difettosa. Tende a bloccarsi e la barra di ricerca a volte è inutilizzabile.


6. LingQ – Impara le lingue. Cosa c’è di meglio di un’app lingue straniere che vi insegna un’ampia gamma di lingue in modo strutturato? Se quell’app vi permette di scaricare tutte le vostre lezioni preferite, naturalmente! LinQ è un’applicazione che offre oltre 1000 lezioni per più di 40 lingue. Queste lezioni si adattano al vostro livello di competenza e potete scaricarle per non perdere nessuna lezione mentre siete in viaggio! Fornisce anche podcast e interviste nella lingua che si sta imparando. Questo mette alla prova le vostre capacità di comprensione e vi permette di decifrare le lingue difficili attraverso le conversazioni di un madrelingua. Infine, indipendentemente dal dispositivo utilizzato, è possibile sincronizzare tutte le lezioni per garantirne l’accessibilità! Gli acquisti in-app non sono però economici. Se siete utenti gratuiti, sarete esclusi dalla maggior parte dei contenuti.

7. Babbel – Corsi di lingue. A volte, alcune app per l’apprendimento delle lingue per iPhone offrono molte lingue da imparare sotto lo stesso ombrello. Tuttavia, spesso non riescono a cogliere le sfumature della maggior parte delle lingue perché non possono approfondire le strutture di apprendimento di quelle lingue. Con Babbel è possibile specializzarsi in spagnolo, francese e italiano con facilità. Questo perché l’applicazione concentra la maggior parte dei suoi contenuti su queste tre lingue europee. Anche se ci sono altre lingue che si possono imparare con l’app, le lezioni in queste lingue sono le migliori. L’app dispone anche di una funzione di revisione che consente di riepilogare ciò che si è imparato e di correggere facilmente gli errori. La curva di apprendimento di questa applicazione è però piuttosto ripida. Non consente di commettere troppi errori. Questo può essere sconcertante per molti utenti.

8. Busuu: Imparare le lingue. Il giapponese sta rapidamente diventando una lingua globale, grazie ai progressi che il Giappone sta facendo in vari settori. Se volete imparare il giapponese per motivi professionali o personali e non avete il tempo di frequentare corsi di lingua, Busuu dovrebbe essere l’applicazione che fa per voi. Anche se offre altre lingue, come lo spagnolo, consiglio di usare questa app specificamente per il giapponese. Inoltre, si ottengono piccole informazioni e consigli utili da parte di esperti di lingue per migliorare la pronuncia e il vocabolario. Inoltre, se si desidera imparare il giapponese per lavoro o per viaggiare, è possibile farlo grazie alle opzioni specifiche dell’applicazione. Tuttavia, la versione gratuita di questa applicazione sembra fornire solo lezioni di base in alcune lingue. Difficilmente approfondisce l’apprendimento delle diverse lingue del mondo.

9. Tandem: Scambi linguistici. Esistono due modi principali per imparare velocemente una lingua. In primo luogo, si può seguire un corso strutturato. In secondo luogo, si può imparare per tentativi ed errori parlando la lingua con persone madrelingua. Con Tandem, si ottengono entrambe le cose. L’applicazione offre oltre 300 lingue da imparare. Inoltre, è possibile effettuare chiamate audio e video con madrelingua verificati per capire e migliorare la cadenza, il vocabolario e la pronuncia. In generale, si ottiene una migliore comprensione della lingua stessa. Tuttavia, l’applicazione soffre di alcuni problemi casuali. Non si tratta di problemi gravi, ma possono essere abbastanza fastidiosi da ostacolare l’esperienza.

Leggi anche: Le migliori app per disegnare per Mac

10. Cambly – Lezioni di Inglese. L’inglese è una delle lingue più utilizzate al giorno d’oggi. Infatti, è una delle lingue veramente globali, utilizzata in diversi settori. Per questo è importante avere una buona padronanza dell’inglese, indipendentemente dal Paese in cui si vive. Con Cambly, potrete migliorare il vostro inglese lavorando su corsi adeguati e comprendendo le sfumature della lingua. Inoltre, hai a disposizione insegnanti madrelingua pronti ad aiutarti se hai problemi durante le lezioni. Se non siete sicuri della vostra abilità nella lingua o se volete migliorare, Cambly è l’ideale! Se avete intenzione di iscrivervi come tutor su Cambly, dovrete affrontare alcuni problemi di interfaccia utente. La maggior parte dei tutor ha dichiarato che un’app separata per i tutor sarebbe una buona idea.

11. Drops. Drops è una delle migliori applicazioni per l’apprendimento delle lingue su iPhone, soprattutto per la sua estetica. Dà un’impressione così raffinata che viene voglia di avviare l’app e controllarla ogni giorno. Le lezioni hanno una sorta di mini-struttura. È possibile imparare parole e migliorare il proprio vocabolario di una lingua, poco a poco. Inoltre, sono presenti piccoli giochi per garantire che gli studenti visivi possano mantenersi impegnati nel processo di apprendimento. È sufficiente utilizzare questa app per cinque minuti al giorno e ben presto cambierete lingua solo per testare le vostre nuove competenze linguistiche! Tuttavia, l’esperienza d’uso dell’app soffre un po’ a causa dei continui annunci pubblicitari.


12. Mango Languages. Mango Languages utilizza un metodo collaudato chiamato Costruzione linguistica intuitiva. In pratica, si concentra sui quattro pilastri importanti dell’apprendimento di una lingua fino a raggiungere il livello di fluidità di un nativo. È possibile scegliere il proprio livello di conoscenza di una lingua e iniziare da lì. Tuttavia, se siete principianti, l’applicazione per imparare le lingue si concentrerà innanzitutto sulla costruzione del vocabolario e della pronuncia. Successivamente, verrà esaminata la grammatica della lingua. Se l’algoritmo nota che le prime tre fasi sono state completate, si passa ai contesti culturali. Imparare una lingua in questo modo aiuta a comprenderne meglio le radici. Tuttavia, se siete seriamente intenzionati a imparare la lingua e avete bisogno della decostruzione IPA delle parole ai fini della pronuncia, non la otterrete qui. Al massimo, vi verranno fornite le versioni anglicizzate.

13. HelloTalk – Impara la Lingua. Il punto di forza di HelloTalk è che vi mette in contatto con migliaia di persone online, in base alla lingua che volete imparare. Potete interagire con loro ogni giorno e chiarire i vostri dubbi. La comunità di HelloTalk conta oltre 30 milioni di persone. Con la funzione Moments, potete condividere le vostre domande su cultura, lingua e viaggi per chiarire i vostri dubbi. Se non siete sicuri della vostra pronuncia, potete lasciare messaggi audio nel forum e le vostre domande riceveranno una risposta da milioni di persone. È anche possibile avere lezioni di lingua 1 a 1 con un madrelingua. I tutor madrelingua sono insegnanti certificati e vi insegneranno indipendentemente dal vostro livello di conoscenza della lingua. Nel complesso, è sicuramente una delle migliori app impara lingue per iPhone per imparare una nuova lingua. L’app presenta alcuni problemi di interfaccia utente, in particolare per quanto riguarda la funzione Momenti e la sezione dei commenti, che risultano poco intuitivi. Si spera che gli sviluppatori possano modificare l’interfaccia nei prossimi aggiornamenti.

Leggi anche: Le migliori app fotocamera per iPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.